Archive

Posts Tagged ‘Umberto Bossi’

Angelino Alfano, riscatto e non fine ingloriosa per Umberto Bossi…

Angelino Alfano in un’intervista al Corriere della sera afferma: “Bossi sta facendo una scelta di grande chiarezza che va rispettata, perchè manifesta l’intento di non lasciare punti oscuri. La sua parabola politica e umana merita un riscatto, non una fine ingloriosa”, lo dice a proposito dello scandalo sull’uso dei rimborsi elettorali nella Lega. Poi prosegue: “Le vicende interne alla Lega le osserviamo da fuori e con rispetto per le loro dinamiche. Con Maroni posso dire che c’è sempre stato un ottimo rapporto, non c’è ragione per cui non debba esserci in futuro”.

Secondo  il segretario del Pdl prendere indebitamente il denaro di un partito per fini personali é un atto che non merita di essere giudicato come reato penale imputabile per un qualunque altro cittadino italiano reo. No, una volta uscito allo scoperto il celeberrimo onesto grande politico italiano Umberto Bossi, il Sénatur che ha rubato al popolo per favorire i piaceri della famiglia, il quale per anni ha vituperato la Costituzione Italiana con le sue affermazioni anticostituzionali, merita un riscatto per aver fatto chiarezza sullo scandalo dell’uso dei rimborsi elettorali nella Lega, ossia un continuo deflagrante prestito familiare per olezzare diletti e piaceri dei suoi cari… Davvero un pensiero insensato! Umberto Bossi non merita un riscatto… é il resto d’Italia che merita un atto di giustizia formale contro un comportamento politico che rasenta l’inverosimile, senza offesa per le parti in causa.

Marius Creati

‘Roma ladrona’… e intanto nella Lega si ruba?

Dai 200mila ai 300mila euro sottratti alle casse della Lega e finiti nelle taschine dei figli di Umberto Bossi e del sindacato di partito. Questo è il terremoto che si sta verificando all’interno del partito che da decenni rivendica uno degli slogan più contestati: “Roma Ladrona”. Il problema che pare che ad essere ladroni siano il grande Senatur e i suoi rampolli i quali si sarebbero messi in tasca qualcosa come più di 200mila euro e come se non bastasse, una sommetta che varia dai 200 ai 300mila euro sarebbe finita nelle casse del cosiddetto ‘Sindacato Padano’ (SINPA), fondato dalla senatrice Rosi Mauro e che non si capisce bene a cosa effettivamente serva e che tipo operazioni sociali e civili questo compia. Il tutto salta fuori dagli atti dell’inchiesta a carico dell’ex tesoriere padano, Francesco Belsito e gli inquirenti hanno già provveduto ad aprire la cassaforte di quest’ultimo e ascoltato la segretaria di Umberto Bossi. Intanto Renzo Bossi ‘il Trota’, si è affrettato a dichiarare che lui e la sua famiglia sono completamente estranei alla vicenda, tanto è vero che per ristrutturare il loro villino familiare, hanno addirittura dovuto chiedere un prestito in banca.

Fonte: AGS Cosmo

Umberto Bossi, parole pesanti contro Mario Monti

March 6, 2012 Leave a comment

“Nord si sta riempendo di mafiosi in soggiorno obbligato”. Spero che i miei figli non canteranno l’inno di Mameli.
“Rischia la vita, perché il nord lo farà fuori”. Ha replicato così, il leader della Lega Umberto Bossi, a chi gli ha chiesto, al suo arrivo a Piacenza, dove terrà un comizio, se il premier Monti proseguirà anche anche dopo il 2013 sostenuto da Berlusconi.
“Adesso – ha aggiunto Bossi – il nord sta riempiendosi di mafiosi in soggiorno obbligato, prima o dopo qualcuno si decide a impiccarli in pubblica piazza”, ha detto riferendosi alla recente decisione della magistratura di consentire il trasferimento di Salvatore Riina jr a Padova, dove rimarrà in libertà vigilata.
L’inno di Mameli obbligatorio nelle scuole? “Spero che non lo cantino i miei figli”, ha aggiunto Bossi con riferimento all’accordo raggiunto in Commissione cultura della Camera e che potrebbe ottenere presto il via libera di Montecitorio.

Fonte: TMNews

Categories: Politick Tags: ,

Umberto Bossi, sollievo per assoluzione dell’ex premier Berlusconi

February 27, 2012 Leave a comment

Leader Lega parla di sentenza che ha prosciolto Berlusconi.
“Spero proprio che Berlusconi sia stato assolto perché era innocente. Pensavo che fosse condannato, invece i suoi voti sono determinanti per il Governo Monti”. Così il segretario della Lega Nord Umberto Bossi ha commentato la sentenza del processo Mills che ha prosciolto l’ex premier per prescrizione.
“A volte a pensare male ci si prende – ha detto Bossi nel suo comizio a Sassuolo, nel modenese – Berlusconi è stato più abile di me. Poi magari non aveva commesso niente come sostiene, però vista dal di fuori è una brutta impressione”. “Il processo l’ha superato a gonfie vele – ha aggiunto – i giudici non sono ciechi e sordi, vivono anche loro il momento politico. L’abbiamo capito anche noi”.

Fonte: TMNews

Categories: Politick Tags: ,

Umberto Bossi, annunciato parlamento padano… sentore di secessione!

Ripristinato, così come era già stato annunciato nei giorni scorsi, il ‘parlamento padano’ a Vicenza, struttura che si ripropone di fare la guerra ai ‘palazzi romani’. Tornato quindi in voga lo slogan di ‘Roma Ladrona’ e rispolverata la volontà di secessionismo decantata da Gianfranco Miglio. Lo stesso leader, Umberto Bossi, ha dettato dal pulpito la nuova linea di partito: “La Padania vincerà, lo Stato italiano ha perso la partita”. Bossi però ha dimenticato di dire che anche il partito padano, una volta estromesso dal governo, ha perso qualche miliarduccio di euro per i suoi scopi con tutti quei benefici tipici di chi è in testa ad un Paese e può prendersi il lusso di ricevere favori importanti.

Fonte: AGS Cosmo

Categories: Politick Tags: