Archive

Posts Tagged ‘Re Mohammed VI’

Nicolas Sarkozy, consigliere speciale del Re Mohammed VI

August 10, 2012 Leave a comment

Secondo alcune fonti credibili, citate da un  quotidiano arabofono marocchino, Nicolas Sarkozy è stato inviatato dalle alte sfere dello Stato marocchino ad occupare il posto di consigliere speciale del re Mohammed VI con uno speciale  incarico finanziario in diverse capitali mondiali. L’offerta, secondo la fonte, è stata formalmente richiesta dal capo del governo che, su ordine reale, è stata presentata a Sarkozy due giorni fa al Palazzo Jnan El Kebir di Marrakech. Rabat secondo il quotidiano Akhbar Al Yaoum, è interessata ad avere un forte resaux internazionale di relazioni estere e l’ex presidente francese potrebbe essere l’uomo vincente in quanto, negli anni della sua presidenza in Francia, ha avuto contatti con le più importanti capitali mondiali della finanza.

Fonte: My Amazighen

Marrakech, Re Mohammed VI in visita sul luogo dell’attentato

April 30, 2011 Leave a comment

Il re Mohammed VI è in visita oggi a a Marrakech e per l’occasione importanti dispositivi di sicurezza sono stati approntati, due giorni dopo l’attentato che ha causato la morte di 16 morti di cui 11 stranieri, al Caffè Argana della Place Jeema el Fna. La visita non è stata confermata ufficialmente ma secondo alcune fonti di sicurezza, dovrebbe arrivare nel tardo pomeriggio per incontrare i feriti ospedalizzati e probabilmente si recherà sulla Place Jemaa el Fna, simbolo del turismo marocchino e luogo dell’attentato. Questa mattina centinaia di poliziotti hanno esplorato da cima a fondo la piazza oltre all’ospedale Ibn-Tofai e i souks della medina storica. Sulla Place (cosi’ chiamata da tutti i marriakchi), molte corone di fiori sono state deposte ai piedi delle transenne davanti al Caffè Argana, in omaggio alle 16 vittime dell’attentato. Quttrodici feriti di cui quattro in prognosi riservata sono ricoverati persso l’ospedale Ibn-Tofai e all’ospedale militare di Marrakech. Sette altri feriti hanno potuto essere dimessi e quattro sono stati evacuati, dietro loro espressa richiesta, verso i loro paesi di origine per essere ricoverati: due in Russia e due in Svizzera. Da giovedi’, giorno dell’attentato, il re Mohammed ha richiesto a gran voce un inchiesta rapida e trasparente tenendo informata l’opinione pubblica sugli sviluppi.

Fonte: My Amazighen

Categories: Attualità Tags: ,