Archive

Posts Tagged ‘Premio Moda Città dei Sassi’

Premio Moda “Città dei Sassi” 2016, 8^ edizione del concorso internazionale per fashion designers

September 4, 2016 Leave a comment

LE BELLEZZE ARTISTICHE E PAESAGGISTICHE DI MATERA ISPIRANO 

IL PREMIO MODA “CITTA’ DEI SASSI” 2016 – 8^ edizione

Concorso internazionale per fashion designers 

Presentazione del libro ”Fellini e la Moda”.

Percorsi di stile da Casanova a Lady Gaga di Gianluca Lo Vetro 

Martedì 6 settembre ore 10.30 

Chiesetta di Palazzo Gattini Luxury Hotel

Piazza Duomo, 13 – 75100 Matera

Premio Moda “Città dei Sassi” 2016 8^ edizione

Concorso Internazionale per Fashion Designers 

Martedì 06 settembre 2016 ore 20.30

Piazza San Pietro Caveoso – 75100 Matera

Moda e FAI insieme per esaltare la bellezza e la creatività dei giovani stilisti sullo sfondo del paesaggio naturale e urbano di Matera. Valorizzare significa per noi dare anima a luoghi e contesti attraverso i linguaggi dell’arte. Lo straordinario universo della moda si coniuga con economia e cultura per promuovere la città nei suoi scenari più emblematici, nel solco di un impegno del FAI per moda e design tra arte e natura”. (Rosalba Demetrio, Capo Delegazione FAI Matera) 

E’ questo il messaggio che vuole lanciare per l’anno 2016 il Premio Moda “Città dei Sassi” un evento interamente dedicato ai giovani stilisti, designers e artigiani creativi dell’alta moda. Il concorso, nato nel 2008 dalla passione che caratterizza la Publimusic.com di Sabrina Gallitto oggi assieme ad Officina della Cultura ha lo scopo di individuare e premiare creatori fashion designers per scoprire stilisti emergenti e/o professionisti nel campo della moda femminile e per valorizzare il talento nella cornice dei  “Sassi” di Matera (Patrimonio Unesco dell’Umanità, candidata a Capitale Europea della Cultura 2019) paesaggio suggestivo e unico al mondo scelto da grandi registi, da Pier Paolo Pasolini, Mel Gibson e Timur Bekmambetov come scenografia a cielo aperto per girare famose pellicole come “Il Vangelo secondo Matteo”, “The Passion” e “Ben Hur”.

Ad aprire la manifestazione sarà, nella mattinata del 6 settembre 2016 alle 10.30  nella  Chiesetta di Palazzo Gattini  Luxury Hotel Piazza Duomo, 13 – Matera, la presentazione del libro Fellini e la moda, percorsi di stile da Casanova a Lady Gaga (Bruno Mondadori) di Gianluca Lo Vetro, giornalista e docente di Attualità della Moda presso l’Università di Bologna. Il volume, tra le rare pubblicazioni del rapporto di Fellini con la moda, accosta il volto inedito del regista riminese ai protagonisti del fashion system, nonché gli stilisti che hanno messo in luce le affinità o che, per contrasto, hanno preso le distanze dall’immaginario felliniano.

Ecco dunque che in questo percorso si intrecciano e snodano Fellini e la moda, la moda e Fellini: un viaggio ricco e affascinante dal guardaroba del regista ai costumi di Lady Gaga, attraverso i modelli di Dolce e Gabbana, Etro, Moschino e Jean Paul Gaultier. In otto capitoli e mezzo, senza finale. Inoltre,  il volume si inserisce nella collana scientifica, “Culture, moda e società”, promossa dal Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna – Campus di Rimini e diretta da Federica Muzzarelli. Sarà presente l’autore del libro Gianluca Lo Vetro, interverrà la giornalista di moda e costume de La7 e direttore responsabile del magazine Book Cinzia Malvini, moderatrice la giornalista e conduttrice televisiva Mary De Gennaro.

La manifestazione giunta alla 8^ edizione, organizzata dalla Publimusic.com di Sabrina Gallitto Officina della Cultura con la direzione artistica di Enzo Centonze, direttore format Paolo Fumarulo,  Regia e Coreografie di Stefania Coralluzzo, allestimento scenico Marianna Coretti, coordinatore tecnico Vincenzo Scasciamacchia, ufficio stampa  e pubbliche relazioni Nicola Altomonte, fitting Harscel Srl, casting Forme di Elena Brulli. segreteria organizzativa Lidia Lavecchia vedrà il suo clou il 6 settembre 2016 alle ore 20.30 nella splendida Piazza San Pietro Caveoso di Matera con la conduzione della showgirl Veronica Maya.

Media partner Book, Montenapoleoneweb e TRM network, realizzato con il sostegno della Regione Basilicata e con il patrocinio e la collaborazione della Provincia e Comune di Matera dell’APT Azienda di Promozione Turistica della Basilicata, della Lucana Film Commission, del CNA-Federmoda.

L’evento ricco di uno spettacolo articolato con tempi televisivi ed è riservato alla nuova generazione di creatori della moda a livello nazionale ed internazionale che potranno dar vita alle loro creazioni di alta moda, proponendo le loro idee di eleganza e creatività dinanzi ad un folto pubblico, in buona parte formato da rappresentanti aziende del settore, stampa, autorità e dai tanti turisti che affollano  nel periodo estivo la Città dei Sassi.

Premio Moda Città dei Sassi non è  un concorso ma un  vero e proprio progetto di scouting organizzato dalla Publimusic.com e Officina della Cultura, che ha come obiettivo la ricerca e la promozione di giovani talenti creativi del panorama nazionale ed internazionale. Un contest indirizzato specificatamente a giovani stilisti  del mondo della moda e dedicato alle collezioni femminili nelle categorie abbigliamento ed accessori.

Il Premio Moda “Città dei Sassi”, crocevia della Haute Couture Internazionale, richiama a Matera stilisti provenienti da tutti il mondo per la 8^ edizione e dopo un’attenta selezione vede la partecipazione degli otto finalisti: Rihad Boudaya, Esse Artistic Designers di Simone Bartolotta & Salvatore Martorana, Maria Renata Ippolito, Rossella Isoldi, Vincenza Lacava, Dalila Palumbo, Gaetano Ruisi, Antonella Verriello.

A decretare i vincitori una prestigiosa giuria internazionale di addetti ai lavori (giornalisti, stilisti, consulente d’immagini, associazioni di categoria ed istituzioni): La giuria è composta dai creatori di moda: Gai Mattiolo, (stilista),  Addy van den Krommenacker (stilista), Michele Miglionico (stilista),  Paolo Fumarulo (stilista), dai giornalisti: Paola Cacianti (storica critica di moda, Rai1-Top Tutto quanto fa tendenza), Gianluca Lo Vetro (La Stampa), Luciana Boccardi (Il Gazzettino), Sonia Perfetti (Collezioni), Cinzia Malvini (LA7, Book Moda), Marzio Nocera (Fashion Channel),   Bea Spediacci (La7), Angela Accettura(Stylosophy.it), Michele Capolupo (Sassilive.it), Anna Giammetta (Giornalemio.it), Mariangela Lisanti (Il Quotidiano del Sud), Franco Martina (Ansa), Attilio Romita (Rai3 Puglia), Rosita Stella Brienza (La Nuova Basilicata) e dalle associazioni di categoria: Beppe Angiolini (Presidente Onorario Camera Moda Buyer); Leo Montemurro (CNA-Federmoda),  dalle istituzioni Patrizia Minardi (dirigente Ufficio Sistemi Culturali e Turistici, Presidenza della Giunta Regione Basilicata).

Saranno assegnati: Premio Moda “Città dei Sassi”Premio della CriticaPremio Speciale Book e il Premio Moda “Matera 2019”, un altro premio di eccellenza, in occasione della designazione della Città dei Sassi a Capitale Europea della Cultura 2019.

Inoltre, sarà assegnato il Premio Moda al Cinema un premio appositamente ispirato al cinema e che viene aggiudicato da colui il quale ha, nel corso della sua sfilata, saputo meglio interpretare il significato e il ruolo del cinema nella moda. Il Premio Moda al Cinema dell’edizione 2016, sarà dedicato all’attrice Marilyn Monroe, icona del cinema e di stile nel mondo in occasione dei 90 anni dalla sua nascita.

A rappresentare l’Alta Moda Italiana con un flash moda delle loro collezioni sono presenti le case di moda Gai Mattiolo, Addy van den Krommenacker, Michele Miglionico.

Al Premio Moda Città dei Sassi quali stilisti fuori concorso parteciperanno; Massimo Orsini e Dama Collezioni 

A rendere ancora più magica la serata sarà l’esibizione dell’Orchestra Città dei Sassi composta da 28 elementi come archi, 1° violini, 2° violini, viole, violoncelli, contrabassi, percussioni, e pianoforte diretta dal direttore d’orchestra Giuseppe Salatino.

A completare il look delle modelle hair stylist: Estilo di Vincenzo Di Liddo, Classy Maison de Beautè di G. Montanaro, Adry Nicoletti, Disanto Parrucchieri di Pino Disanto, Elisabetta Barberio, Elen Style di Maddalena Ruggieri, Charme di Tommaso Bruneo, Tam i Parrucchieri/Michela Maranghino e Femme di Mario Sabatino mentre make up artist: Academy di Antonio Riccardo e Linea Gil Cagnè Art Director Pablo,  le fotografie sono di Paolo De Novi, Enzo Dell’Atti, Antonio Dimita e Brunella Armaiuoli.

Gli anni passano e Matera con il suo paesaggio incantato continua ad affascinare ed emozionare. Le sue bellezze naturali, artistiche incontrano ed illuminano l’Alta Moda Italiana, nel segno della sartorialità, unicità, innata eleganza volta ad esplorare inediti orizzonti creativi. Un viaggio nella creatività e nell’eccellenza italiana per guardare al passato e, così, costruire il futuro del Made in Italy. Una vera e propria passeggiata emozionale nello stile, tra tradizione, innovazione, modernità, contemporaneità  in una Matera che si proietta verso nuovi orizzonti.

Premio Moda “Città dei Sassi”, 7^ edizione concorso internazionale per stilisti a Matera

February 23, 2015 Leave a comment

?????????????????????????????

Matera Capitale Europea della Cultura palcoscenico dell’Alta Moda Internazionale

Premio Moda “Città dei Sassi”

Concorso Internazionale per stilisti  

7^ edizione – Matera (Italy), 11 giugno 2015

Giovedì,  11 giugno 2015  è in programma il Premio Moda “Città dei Sassi”, concorso internazionale per stilisti giunto alla 7^ edizione e che quest’anno celebra l’evento attraverso il tema “moda, eleganza e creatività”.

Il premio è una competizione di stilisti di alta moda istituito per promuovere artigiani/creativi della moda in total look femminile provenienti da ogni parte del mondo che partecipano all’evento per mettere in luce le proprie capacità artistiche e farsi conoscere attraverso i media ad un pubblico internazionale grazie alla presenza di esponenti della moda,  degli organi di stampa, delle  reti  televisive e del pubblico.

Il concorso ha lo scopo di selezionare e premiare creatori e fashion designers per promuovere e valorizzare il talento attraverso la presentazione in passerella di originali creazioni d’alta moda nella città di Matera, patrimonio Unesco dal 1993 e designata a Capitale Europea della Cultura nel 2019.

Sono ammessi: 

diplomati di Accademie, Università e/o scuole statali e private, professionisti disegnatori, stilisti di moda, modellisti, operatori moda e autodidatti.

Saranno attribuiti i seguenti premi: 

Premio Moda “Città dei Sassi” – Premio Moda al Cinema (dedicato all’attrice Anita Ekbeg, icona del cinema e di stile nel mondo) – Premio Moda della Critica –  Premio Moda “Matera 2019”.

Successivamente, a chiusura dei termini di iscrizione (20 marzo 2015), una giuria tecnica, appositamente nominata,  decreterà gli otto stilisti finalisti che avranno la possibilità di presentare una  collezione di  creazioni di moda, nello specifico di Alta Moda Donna, sezioni Abbigliamento e Accessori.

Nella serata dell’evento, davanti a una giuria speciale composta da esperti e rappresentanti illustri del mondo della moda italiana, dell’imprenditoria locale e delle associazioni di categoria, affiancata da una giuria composta da rappresentanti della stampa, gli stilisti proporranno le proprie originali creazioni nella suggestiva Città dei Sassi.

Concluso il premio, l’evento continua sul sito web www.premiomoda.it  attraverso una vetrina virtuale del “Premio Moda” per far rivivere non solo la serata, ma anche il fascino della città dei Sassi.

Grazie all’evento il sito web www.premiomoda.it fa registrare ogni mese la presenza di circa 140mila accessi da tutto il mondo. Tale successo va ricercato nel sempre maggiore impegno profuso dall’organizzatore nel migliorare la manifestazione, sempre più apprezzata dalla stampa specializzata.

Al Premio Moda 2015 si registra la presenza di numerose personalità provenienti dal mondo istituzionale, del giornalismo, della tv e del cinema. In proposito gli organizzatori hanno avviato importanti collaborazioni con stilisti e personaggi illustri del panorama italiano i cui nomi verranno resi pubblici durante la conferenza stampa che si terrà nel corso del mese di maggio/giugno 2015.

La consapevolezza di  avere come cornice dell’evento in oggetto una location di altissimo livello culturale rafforza la grande attrazione da parte degli addetti ai lavori nei confronti del Premio Moda promosso da sei anni consecutivi nella Città dei Sassi.

Il concorso scade il 20 marzo 2015. Regolamento e condizioni per la partecipazione al concorso sono disponibili sul sito http://www.premiomoda.it/it/modulistica.html

PREMIO MODA – CITTA’ DEI SASSI

Website: www.premiomoda.it

Premio Moda Città dei Sassi, conclusa 4^ edizione nella splendida cornice di Piazza S. Francesco d’Assisi

July 16, 2012 Leave a comment

PREMIO MODA CITTA’ DEI SASSI
La 4^ edizione si è svolta nuovamente nella splendida cornice di Piazza S. Francesco d’Assisi e ha visto in competizione gli 8 finalisti selezionati da una giuria tecnica di Alta Moda Donna.
L’evento è stato  patrocinato dal Comune di Matera, dall’APT di Basilicata, dalla Camera di Commercio di Matera, dal CNA – Federmoda,  dalla Camera Regionale della Moda Calabria e dal Comitato Matera 2019 Capitale Europea della Cultura –  Città Candidata, con la partnership di Banca Mediolanum, Palazzo Vice Conte, Palazzo Gattini, SeP e Hilton Garden Inn – Matera e con la gentile collaborazione della Coreografa Lucia Granatello.
Con una collezione ispirata al diamante, da sempre simbolo di purezza, di perfezione e di raffinatezza, Erasmo Fiorentino, sarto e stilista di trent’anni proveniente da Crema dopo aver completato gli studi all’IPSIA di Santeramo (BA), ha vinto la quarta edizione del Premio Moda “Città dei Sassi” 2012. Fiorentino ha conquistato la giuria tecnica e giornalistica esaltando nei suoi abiti la femminilità e l’eleganza, il lusso e la ricchezza e si è aggiudicato anche altri due premi speciali, il Premio Moda al Cinema rivolta agli Oscar italiani del cinema in occasione del  50° anniversario del premio al miglior film “ La Ciociara” di Vittoria De Sica per la realizzazione del miglior abito immaginato per la vincitrice oscar Sophia Loren e il Premio CRMC assegnato al miglior giovane designer. A Giuseppe D’Urso, che ha proposto una collezione ispirata a Audrey Hepburn è stato assegnato il Premio della Critica.
Una serata, all’insegna dell’alta moda, condotta dalla elegantissima modella e attrice Barbara Chiappini, che ha visto sfilare gli abiti della maison Renato Balestra, con la presenza della Figlia Federica, nonché stilista in rappresentanza della stessa Maison che ha presentato abiti dedicati ad una donna sensuale, romantica e glamour. A comporre la giuria tecnica Franco Ciambella presidente e stilista, che ha omaggiato il Premio Moda Città dei Sassi con una collezione dedicata alla femminilità con la sua eleganza e il suo romanticismo, Michele Miglionico stilista, che per il terzo anno consecutivo ha riconfermato la sua partecipazione e il suo appoggio all’evento, Valeria Mangani vice presidente dell’AltaRomAltaModa, la stilista Federica Balestra, Roberto Guarducci, stilista e docente alla facoltà di Scienze e Tecnologia dell’Università di Bari, lo stilista Paolo Fumarulo, Giuseppe Fata presidente della Camera Regionale della Moda Calabria, in rappresentanza del presidente Santo Versace, presidente della “Gianni Versace Spa”, Andrea Di Dio Cafiso stilista, Gerardo Sacco maestro orafo, Giuseppe Trionfo Fineo della Boutique Elite, Giuseppe Emilio Bruzzese vice presidente della Camera Regionale della Moda Calabria e Claudia Ferrise stilista, Armando Terribili fashion blogger, Erika Gottardi  di Woman & Bride, Franco Martina giornalista ANSA, Luigi Di Lauro giornalista della TGR Basilicata, Nicola Timpone presidente GAL, Carmela Cosentino della Gazzetta del Mezzogiorno, Debora Desio per Blu TV satellite, Mariangela Lisanti de Il Quotidiano della Basilicata, Michele Capolupo direttore di www.SassiLive.it, Valeriana Mariani per Donna Impresa, Umberto Masci organizzatore di eventi, Cinzia Scarciolla per Matera web tv, Angela Loperfido responsabile SIAE e Patrizia Minardi funzionario regionale, hanno formato la giuria giornalistica.
Quindi via alla sfilata con gli abiti realizzati dagli otto finalisti in gara, con l’uscita delle modelle che ha rispettato l’ordine alfabetico dei partecipati: Fabrizia Aloisio di Castellaneta ha immaginato la metamorfosi della donna in sei specie diverse di uccelli, utilizzando tessuti soffici e rigidi per rappresentare il corpo sinuoso della donna uniti a tessuti ricamati; Anna Calviello di Pomarico ha presentato una donna ricercata dalla linea morbida e sensuale, un connubio perfetto tra filati e seta con un elegante gioco di trasparenze; la barese Ileana Colavitto si è ispirata alla Primavera del Botticelli: castità, bellezza e amore; una collezionate dedicata a una donna che emergente che ha preferito il tulle nei colori bianco, rosa e lilla; Giuseppe D’Urso, nato a Genova e spezzino d’adozione, si è ispirato all’alta moda degli anni ’50 e alla figura di Audrey Hepburn utilizzando la seta, il taftà e lo chiffon; Michela Tiberia De Giorgi, salentina di
Copertino, ha proposto una collezione ricca di capi eco-sostenibili uniti ai tessuti pregiati quali il georgette, la pelle, il sughero e il tulle; Erasmo Fiorentino, santermano trasferito a Crema, ha proposto una collezione ispirata al diamante; Cristina Marrone di Cagliari ha disegnato abiti per una donna sofisticata, elegante, sicura di sé, amante dei dettagli con un pizzico di vintage anni ’50 e infine Luca Tomassoli di Gubbio si è ispirato alla magia del cinema in bianco e nero presentando
una donna femminile, sexy e mai volgare. Due le giurie, una tecnica e una giornalistica e della comunicazione, che hanno avuto il compito di scegliere la migliore collezione presentata dalle modelle.
Tra gli altri, hanno partecipato alla serata il ballerino Eugenio Di Giovanni, che ha regalato al numeroso pubblico la sua performance per la presentazione del film “Niccolò Macchiavelli il Principe della Politica”, che uscirà nelle sale cinematografiche nel 2013 in occasione del 500°
anniversario della stesura dell’opera del Macchiavelli e la vincitrice della terza edizione del Premio Moda Città dei Sassi Anna Mattarocci, che ha presentato una collezione dark ispirata alla saga di Star Wars. Straordinaria la collezione di Claudia Ferrise con le teste-scultura di Giuseppe Fata. Gran finale con l’abito bianco disegnato da Roberto Guarducci, un omaggio a tutte le donne che hanno partecipato all’evento.
Sul Premio Moda città dei Sassi 2012, ideato dall’agenzia Publimusic di Sabrina Gallitto in collaborazione con il direttore artistico Enzo Centonze è calato quindi il sipario, con l’auspicio espresso dagli organizzatori di offrire un evento ancora più suggestivo nell’edizione 2013 scegliendo il magico scenario di piazza San Pietro Caveoso, nei Sassi di Matera.