Archive

Posts Tagged ‘Matteo Guarnaccia’

“Hippy Revolution Storie e avventure della Summer of Love”, presentazione del libro presso Galleria Carla Sozzani di Milano

April 13, 2017 Leave a comment

Cover Hippy Revolution

presentazione del volume
Hippy Revolution
Storie e avventure della Summer of Love 1967-2017 di Matteo Guarnaccia

Mercoledì 19 aprile 2017, Matteo Guarnaccia e Michela Gattermayer, vicedirettore moda
di Gioia! presentano il libro Hippy Revolution – Storie e avventure della Summer of Love 1967- 2017 pubblicato da 24 ORE Cultura, alla Galleria Carla Sozzani alle ore 18.30.
Il maestro Riccardo Sinigaglia stende un tappeto sonoro di stratificazioni melodiche minimali avvolgenti ancestrali, con “flautesi” per flauto a becco barocco soprano e tenore con eco looper.

Nell’estate del 1967 a San Francisco, i media scoprono la filosofia hippy, un mix di creatività e ottimismo che conquista subito i cuori dei giovani che aspirano a cambiare il mondo e, a seguire, le hit parade, la moda, il cinema e il design. Dopo gli esordi eversivi, questo curioso movimento antisistema diventerà uno dei più amati generi della storia contemporanea, e si ritroverà a giocare un ruolo costante nella comunicazione. Pace e amore, gioia e fiori nei capelli, arcobaleni e pop festival, non violenza e ritorno alla natura, magia e rivoluzione sessuale, sono le coordinate di una felice utopia che non smette di incantare ancora oggi.

In occasione del cinquantesimo anniversario della leggendaria Summer of Love, un libro da collezione interamente dedicato al look, ai luoghi e ai simboli dell’intramontabile sogno hippy. Questo libro-oggetto ne traccia la storia con testi e illustrazioni inedite, alcune delle quali da colorare, ritagliare e montare. I luoghi (Woodstock, Kathmandu…), i protagonisti (Jimi Hendrix, Jefferson Airplane…), i costumi (kaftani, gilet ricamati, jeans sfrangiati…), il look (capelli lunghi e piedi scalzi) e gli oggetti di scena (incensi, sacchi a pelo, cupole geodesiche) sono gli ingredienti per permettere agli appassionati di rappresentare la propria versione della rivoluzione psichedelica, restando comodamente seduti a casa.

Matteo Guarnaccia artista e storico del costume, è attivo nel campo dell’arte, della moda, del design, della musica e della curatela di mostre. Autore di numerosi saggi dedicati alle avanguardie del Novecento, scrive sulle pagine culturali di riviste italiane e straniere, ed è docente presso il dipartimento di Fashion Design NABA di Milano. Per 24 ORE Cultura ha pubblicato “Pirati”, “Fiorucci”, “Fashion Sabotage” e curato la collana di play-book dedicati a Bob Dylan, David Bowie e al mondo del punk.

Hippy Revolution
Storie e avventure della Summer of Love 1967-2017 a cura di Matteo Guarnaccia
Cartonato,19 x 25 cm, 160 pagine interamente illustrate Pubblicato da 24 ORE Cultura €19,90

Galleria Carla Sozzani

Corso Como 10 – 20154 Milano, Italia tel +39 02 653531 fax +39 02 29004080

 

Advertisements

“Hippy Revolution” , libro di Matteo Guarnaccia, 24 Ore Cultura

April 13, 2017 Leave a comment

Cover Hippy Revolution

In occasione del 50° anniversario della leggendaria Summer of Love, un libro da collezione interamente dedicato al look, ai luoghi e ai simboli del’intramontabile sogno hippy. Nell’estate del 1967 a San Francisco, i media scoprono la filosofia hippy, un mix di creatività e ottimismo che conquista subito i cuori dei giovani che aspirano a cambiare il mondo e, a seguire, le hit parade, la moda, il cinema e il design. Dopo gli esordi eversivi, questo curioso movimento antisistema diventerà uno dei più amati generi della storia contemporanea, e si ritroverà a giocare un ruolo costante nella comunicazione. Pace e amore, gioia e fiori nei capelli, arcobaleni e pop festival, non-violenza e ritorno alla natura, magia e rivoluzione sessuale sono le coordinate di una felice utopia che non smette di incantare ancora oggi.

Autore: Matteo Guarnaccia
Prezzo:
€ 19,90
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Editore: 24 Ore Cultura
Codice EAN: 9788866483618
Dati: 2017, 154 p., ill., rilegato

“Ladies Haircult”, libro di Giulia Pivetta, 24 ORE Cultura

April 3, 2017 Leave a comment
Ladies_haircultsLADIES HAIRCULT
Tagli, stili e accessori 1920-1980 per pin-up, bohemienne, principesse e cattive ragazze di tutti i tempi

A cura di Giulia Pivetta, illustrazioni di Matteo Guarnaccia

Plasmati dalle mode, aderenti ai modelli della tradizione, o espressione di singole personalità, i capelli delle donne sono uno dei mezzi attraverso il quale si compie l’emancipazione femminile nel corso del Novecento.
Se sino agli anni ‘40 la figura del parrucchiere regna come indiscussa autorità in fatto di stile, creando nuove acconciature che le dive di Hollywood porteranno al successo, tra le due guerre nuove figure femminili provenienti dagli ambienti artistici e dalla strada iniziano a imporsi con nuovi tagli e stili diversi. Joséphine Baker e il mondo del jazz, la Petite tête del New Look di Dior, il Beehive del rock’n’roll e l’etichetta di Jacqueline Kennedy e della borghesia. Una presa di posizione che ha il suo apice negli anni Ottanta, quando gli stili individuali delle donne varcano le soglie dei saloni e ne diventano i soli protagonisti.
Una grafica ricercata, illustrazioni, foto d’epoca e immagini contemporanee raccontano le acconciature, l’abbigliamento e gli stili delle giovani esponenti delle principali tendenze fiorite tra il 1920 e il 1980, e oggi di moda. Il volume si chiude
inoltre con una selezione dei più celebri hairstylist e saloni di coiffeur.

24 ORE Cultura

240 pagine

24,90 €

ISBN 978-88-6648-304-5

Brossura olandese20 x 27 cm