Archive

Posts Tagged ‘Indonesia’

Indonesia, antico regno perduto rinvenuto sotto la cenere vulcanica del Tambora

June 27, 2012 Leave a comment

Le rovine sono state trovate sull’isola indonesiana di Sumbawa vicino ai piedi del vulcano Tambora, noto per la sua più grande eruzione della storia. “Sulla base dei resti rinvenuti, in particolare i molti oggetti in bronzo e gioielli, l’evidenza suggerisce che il sito era abitato dai ricchi o Élite diventati ricchi grazie al commercio” afferma Emma Johnston, un membro del team investigativo della Bristol University in Gran Bretagna. “Sappiamo dagli scavi e della stratigrafia del deposito che le case erano per lo più abitate quando l’accumulo di pomice è caduto e ha portato al crollo delle case, intrappolando e uccidendo coloro che vi erano dentro”, ha spiegato.
La progettazione e la decorazione dei manufatti scoperti suggeriscono un legame tra la cultura Tamboran e quella del Vietnam e della Cambogia. I Tamboran storicamente erano conosciuti nelle Indie Orientali per il loro miele, i cavalli, la tintura rossa e il legno di sandalo. Nel 2004, un gruppo di archeologi scoprirono frammenti di ceramica e ossa che appartenevano alla cultura Tamboran nella zona vulcanica nei pressi del piccolo villaggio di Pancasila. Lo scavo recente è ancora in atto e dura dal 2006 sotto la guida del dottor M. Geria dell’Istituto Bali per l’Archeologia. Gli esperti sperano di saperne di più sul regno sepolto, con una popolazione stimata di circa 10.000 persone, e di ottenere più dati sul flusso di eventi che ha portato alla loro morte.

Fonte: Globo Channel

Categories: Archeo Tags: ,

Greenpeace, indagine commercio illegale del legno in Indonesia

March 2, 2012 Leave a comment

Tronchi di alberi di specie protette e a rischio mischiati con legni comuni per aggirare la legge. Lo denuncia Greenpeace grazie ad un’inchiesta sottocopertura durata un anno nella più grande cartiera in Indonesia del colosso del settore APP, Asia Pulp & Paper. Gli attivisti controllando i carichi di legno hanno scoperto tronchi di ramino, il cui commercio è stato bandito in Indonesia dal 2001. Questa specie cresce nelle foreste torbiere, habitat naturale delle ultime 400 tigri di sumatra rimaste: la sua scomparsa creerebbe un danno enorme all’ecosistema. Il legno è stato fatto analizzare da esperti che hanno confermato i sospetti di Greenpeace. L’associazione ambientalista punta il dito anche contro le aziende che utilizzano la carta APP, citando National Geographic, Xerox e Danone. Il colosso indonesiano da parte sua ha sempre negato di utilizzare legno illegale. Intanto Greenpeace ha consegnato le prove, il materiale video e fotografico al Ministero delle Foreste indonesiano e alla polizia del Paese chiedendo loro di intervenire.

Fonte: TMNews

Categories: Green Peace Tags: ,

Indonesia, allarme rosso per il vulcano Lokon

I funzionari hanno fatto evacuare centinaia di persone che vivono nei pressi del Monte Lokon su Sulawesi dopo che lo stato di allerta del vulcano e stato dichiarato a livello rosso. “Abbiamo alzato lo stato del vulcano al più alto livello di allarme  la notte scorsa”, ha detto il vulcanologo Kristianto alla AFP.”C’è stato un significativo aumento dell’attività vulcanica dal 9 luglio. Il vulcano ha incominciato ad eruttare pennacchi di cenere fino a 500m in aria durante il fine settimana evacuando le persone che vivono entro un raggio di 3,5 km intorno al vulcano come misura precauzionale, in caso di eruzione più grande che potrebbe essere accompagnata da fuoriuscita di gas mortale”. Circa 28.000 persone vivono intorno al vulcano, ma solo qualche “centinaia” verranno spostati oggi, i funzionari continuano a monitorare l’attività vulcanica. Il monte Lokon 1580m e’ uno dei vulcani più attivi inIndonesia e dista 20 chilometri  dalla capitale provinciale del Nord Sulawesi Manado. Il vulcano eruttò nel 1991, uccidendo un turista svizzero. Il Monte Soputan, un altro vulcano in provincia di Sulawesi Nord, e’ scoppiato all’inizio di questo mese, vomitando 5000m di cenere e fumo in aria. L’arcipelago indonesiano ha decine di vulcani attivi e si trova a cavallo principali linee di faglia tettoniche nota come l’Anello di fuoco tra il Pacifico e l’oceano Indiano.

Fonte: Terra Real Time

Categories: Natural World, Warning Tags: ,