Archive

Posts Tagged ‘Galleria Metamorfosi’

“Colori, Materie, Segni”, mostra collettiva alla Galleria Metamorfosi di Reggio Emilia

June 13, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Reggio Emilia – Sabato 9 giugno 2012 si inaugura alle ore 18.00 presso la galleria Metamorfosi, in Piazza Fontanesi 5/A a Reggio Emilia la mostra collettiva Colori, materie, segni. Artisti partecipanti: Andrea Boldrini, Sergio Cardone Alberini, Laris Conti, Linda D’Arrigo, Filippo Guicciardi, Simone Nocetti, Ofelia, Elisabetta Pogliani, Saro Puma, Titti Romeo, Stefano Sorrentino.
L’esposizione esplora l’utilizzo dei principali strumenti del lavoro artistico.
Soqquadro & Metamorfosi
Presentano
Colori, Materie, Segni
Mostra collettiva
DURATA: dal 9 al 23 giugno 2012
INAUGURAZIONE: sabato 9 giugno 2012 ore 18.00
ORARI: martedì, mercoledì, venerdì e sabato 10.00/13.00 – 16.00/20.00
LUOGO: Galleria Metamorfosi, Piazza Fontanesi 5/A – Reggio Emilia
CURATRICE: Marina Zatta
COLLABORATRICE: Alessandra Parrella
INFO: cell. 333.7330045, tel. 0522 1530876
@mail: soqquadro@interfree.it  www.soqquadro.eu,galleria@artemetamorfosi.it
Soqquadro propone con Colori, Materie, Segni, una mostra che esplora l’utilizzo dei principali strumenti del lavoro artistico. Nell’esposizione sono presenti artisti che lavorano su diversi stilemi artistici, dal figurativo alla pop art, dall’informale all’astratto, molte delle principali correnti culturali dell’arte sono rappresentate in questa esposizione. Lo scopo è un’esplorazione sull’uso del colore, della materia pittorica e del segno grafico a 360 gradi. Nei secoli, qualsiasi sia stato il soggetto e lo stile della narrazione pittorica, alcuni elementi sono sempre stati la strumentazione utilizzata dagli artisti per ideare un’opera d’arte. L’uso del Colore, evidenziato dalla luce, la scelta della Materia sia essa impalpabile o densa, e il Segno in tutte le sue varianti, sono più del pennello e della tavolozza gli arnesi di composizione dell’opera. Con questa mostra Soqquadro vuole lasciare spazio espressivo agli artisti per esplorare un più ampio spettro di ricerche artistiche sia sul piano dell’ideazione che su quello della realizzazione del lavoro d’arte.
Metamorfosi Arte è una galleria, ampia, ariosa e molto curata, posizionata in una delle più belle, centrali e attive piazze di Reggio Emilia, molto vissuta dalla cittadinanza. La gallerista, Anna Paglia, oltre ad essere una valente artista  ha creato con gli anni un’attiva frequentazione nel suo spazio sia di intellettuali reggiani, che di collezionisti della zona che si affidano a lei per le sue conoscenza del mondo dell’arte.

“ContemporaneaMente”, mostra collettiva alla Galleria Metamorfosi di Reggio Emilia

October 5, 2011 Leave a comment

Reggio Emilia – Sabato 8 ottobre 2011 s’inaugura alle ore 17.30 presso la Galleria Metamorfosi, in piazza Antonio Fontanesi 5/a a Reggio Emilia, la mostra ContemporaneaMente degli artisti Germana Bartoli, Franco Dalla Pozza, Enzo Forletta, Francesco Granelli, Andrea Lucchetta, Fabio Marigo,  Raffaele Miscione, Silvia Perazzi Bellentani, Maurizio Piccirillo, Simona Rei, Angela Scappaticci, Jessica Sieff, Mirta Tagliati Bellentani, Mauro Zucchi

Soqquadro & Metamorfosi
Presentano
ContemporaneaMente
Mostra collettiva

DURATA: 8 – 28 ottobre 2011
INAUGURAZIONE: sabato 8 ottobre ore 17:30
ORARI: martedì, mercoledì, venerdì e sabato 10/13 – 16-20
LUOGO: Galleria Metamorfosi – Piazza A. Fontanesi 5/A – (RE)
CURATRICE: Anna Paglia, Marina Zatta
COLLABORATRICI: Alessandra Parrella, Silvia Cicio
INFO: 333.7330045 – 0522-1530876
@mail: soqquadro@interfree.it – galleria@artemetamorfosi.it
Web: www.soqquadro.eu – www.artemetamorfosi.it
Quest’esposizione è nata in modo estemporaneo tra alcuni degli artisti che hanno recentemente esposto ad Arteinfiera a Scandiano (RE); la disponibilità della galleria Metamorfosi ha permesso il realizzarsi di questa collettiva che è una specie di proseguimento espositivo della fiera; gli artisti presenti in mostra sono stati selezionati da Marina Zatta, Direttrice Artistica dell’Ass. Cult. Soqquadro, che ha scelto tra i vari stand coloro nelle cui opere ha ravvisato i concetti stilistici di ricerca e tecnica che contraddistinguono gli artisti che collaborano con quest’associazione; astratto, figurativo, pop art, informale, per Soqquadro non è l’appartenenza all’una o all’altra corrente artistica che conta, ma la ricerca di una narrazione inusuale per segno, colore, materia e tematica. In questo senso le opere degli artisti non deluderanno gli spettatori per l’alto grado di professionalità e ricerca sia tecnica che narrativa.