Archive

Posts Tagged ‘Galleria Duomo’

“Guardare Oltre”, personale di Pier Giorgio Balocchi presso Galleria Duomo di Carrara

June 26, 2016 Leave a comment

Pier Giorgio Balocchi GUARDARE OLTREGalleria Duomo presenta Pier Giorgio Balocchi GUARDARE OLTRE a cura di Filippo Rolla

Dal 24 giugno al 14 agosto 2016, Galleria Duomo – Via Finelli 22/b Carrara (MS)

Inaugurazione venerdì 24 giugno ore 18.00 presso la Galleria Duomo, Via Finelli 22/b – Carrara (MS)

Orari di apertura: ven. sab. dom. 19.00 – 24.00

Patrocini: Comune di Carrara e Club UNESCO Carrara dei Marmi

Info tel. 0585-71839 – info@galleriaduomo.it

Pier Giorgio Balocchi originario di Siena è titolare della Cattedra di Scultura nella Accademia di Belle Arti di Carrara e Membro della Accademia delle Arti del Disegno di Firenze.
Partecipa a partire dal 1975, anno in cui viene invitato alla X Quadriennale di Roma La Nuova Generazione, a importanti mostre in Italia ed all’estero. Nel 1981 tiene la sua prima personale presso la Galleria Toninelli di Piazza di Spagna a Roma presentato da Enzo Carli, lo storico dell’arte che fin dall’inizio ha voluto occuparsi del suo lavoro curandone ogni aspetto e segnandolo profondamente fino alla sua scomparsa.
In questi anni si lega inoltre di profonda amicizia con Mariano Apa da cui viene invitato alla Biennale di Venezia del 1984 e di seguito alla Quadriennale di Roma del 1986.
Nel 1988 dopo varie esperienze didattiche ottiene la Cattedra di Scultura nella Accademia di Belle Arti di Carrara e sul finire di questo decennio fino ai primi anni 90 rallenta l’attività espositiva, dedicandosi particolarmente a scolpire monumenti per spazi pubblici e privati.
La mostra vuole nelle intenzioni del curatore Filippo Rolla, riflettere sulla poetica di Pier Giorgio Balocchi come traccia concreta dell’esistenza e finestra sul mondo, dove lo scultore fissa il moto fuggevole del tempo nel marmo.
Innumerevoli le suggestioni: dal paesaggio della Val d’Orcia ai poeti giapponesi di Haiku, storie, paesaggi, personaggi, amici, amiche che diventano diari scultorei a cui attingere, dove l’atteggiamento artistico ed il gesto creativo, per descrivere la natura e le vicende umane, è svelato come essenza in cui l’attimo fuggente è perfettamente percepito e scolpito.
Una personalità raffinata con un tratto artistico caratterizzato da intime profondità, che ispira la volontà di trasmettere all’osservatore curiosità e stupore, perché l’osservazione non riguarda solo fatti ed eventi visibili ma anche e soprattutto la loro assenza, lasciando la consapevolezza di non doversi fermare sempre all’apparenza, ma di voler guardare oltre.

 

“Ascoltare il tempo”, personale di Graziano Pompili presso la Galleria Duomo di Carrara

October 23, 2015 Leave a comment
graziano-pompiliInaugurazione sabato 24 ottobre alle 18.00 | Galleria Duomo, Via Finelli 22 – Carrara (MS)

Sabato 24 ottobre alle ore 18.00 inaugura presso la Galleria Duomo in Via Finelli 22 a Carrara (MS) la mostra personale di Graziano Pompili dal titolo Ascoltare il tempo curata da Filippo Rolla e visibile fino al 6 gennaio 2016 negli orari di apertura al pubblico o su appuntamento, come indicato nel sito www.galleriaduomo.it.

La mostra è la prima personale dell’artista nella città di Carrara e vuole essere un’occasione per capire lo stile e la poetica di Graziano Pompili in un arco di tempo che parte dai primi anni ’70, in cui si focalizza sulla tematica della maternità in marmo statuario, arriva alla fine degli anni ’80 ed inizio ’90, con i paesaggi e gli autoritratti in marmo di Carrara, nero Belgio, granito svedese, fino ad oggi con il tema della casa, in marmo greco, rosso persiano, granito brasiliano.

E’ proprio sull’attenzione all’utilizzo di materiali diversi quali il marmo statuario, il nero Marquinia, il nero del Belgio, l’Azul Bajia, il marmo greco, il travertino di Persia, e sul passaggio dalle tematiche legate alla maternità, al paesaggio-casa o all’autoritratto che si incentra il viaggio-curatoriale di Filippo Rolla negli spazi di tempo scultoreo dell’artista.

Fanno parte dell’esposizione oltre ad una ventina di sculture, anche disegni su carta con bitume e smalto, ed incisioni a tiratura limitata, che richiamano le tematiche sviluppate in forma plastica.

Graziano Pompili nasce a Fiume il 18 dicembre 1943; tre anni dopo la sua famiglia si trasferisce a Faenza, dove Pompili riceve la sua prima educazione artistica, apprendendo soprattutto l’uso della terracotta e della ceramica. Frequenta l’istituto d’Arte di questa città, ed ha come maestri Angelo Biancini e Carlo Zauli. In seguito si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Bologna dove frequenta i corsi di scultura e incisione. Dal 1970 soggiorna per lunghi periodi a Carrara. Qui ha l’opportunità di frequentare gli storici Laboratori Artistici Nicoli dove oltre ad apprendere le tecniche del marmo, conosce maestri come Signori, Viani, Cárdenas. Attualmente frequenta il Laboratorio di Scultura & Design S.G.F. di Torano. Pompili, molto giovane si dedica alla didattica, insegnando dapprima ceramica e plastica all’ Istituto d’Arte Chierici di Reggio Emilia, poi scultura in marmo all’Accademia di Belle Arti di Bologna ed infine scultura riferita all’arte sacra all’Accademia di Brera a Milano.

Coordinate mostra

Titolo Ascoltare il tempo, personale di Graziano Pompili

A cura di Filippo Rolla

Sede Galleria Duomo Carrara, Via Finelli, 22/b – Carrara (MS)

Date 24 ottobre 2015 – 6 gennaio 2016

Inaugurazione sabato 24 ottobre ore 18.00

Apertura al pubblico venerdì – sabato – domenica dalle 17.00 alle 20.00 o su appuntamento, esclusi giorni festivi, apertura straordinaria per finissage mercoledì 6 gennaio 2016

Info tel. 0585-71839 – info@galleriaduomo.it – www.galleriaduomo.it

Patrocinio Comune di Carrara, Club Unesco Massa Carrara

Ufficio stampa Eleonora Lombardi ; + 39 349 7252647 ; eleonoralomb@yahoo.it