Archive

Posts Tagged ‘Festival del Cinema Italiano di Tokyo’

Mercedes-Benz Italia, alla ricerca di artisti contemporanei

April 22, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Mercedes-Benz Italia alla ricerca di artisti contemporanei
Lo potevo fare anche io…
La mostra “Novecento mai visto”, che fino al 30 giugno espone per la prima volta in Italia al Museo Santa Giulia di Brescia i capolavori della Daimler Art Collection, è l’occasione ideale per lanciare un nuovo concorso che svela il lato artistico che c’è in ognuno di noi.. Al centro dell’iniziativa, un’inedita piattaforma web che permette, attraverso un editor semplice ed intuitivo, di dare sfogo alla propria creatività con un’unica musa ispiratrice: la Stella. Le creazioni generate dagli utenti, che coinvolgono il mondo social attraverso un’applicazione sviluppata per Facebook ed Instagram, saranno esposte online nella galleria virtuale del sito e la più votata riceverà in premio un viaggio a Brescia per visitare la mostra “Novecento mai visto”. La porta d’ingresso per gli aspiranti Warhol è a portata di un click: www.novecentomaivisto.it/cart.
Mercedes-Benz, va a caccia di nuovi talenti e, in occasione della mostra “Novecento mai visto” che fino al 30 giugno espone i capolavori della Daimler Art Collection al Museo Santa Giulia di Brescia, invita tutti i talenti inespressi a liberare la propria creatività attraverso un contest online che si avvale anche di un’App realizzata per Facebook e Instagram.
Per partecipare al concorso è sufficiente fotografare il proprio universo ispirato al mondo della Stella e caricare le immagini su www.novecentomaivisto.it/cart. Una volta online, un editor semplice e intuitivo combinerà gli scatti, trasformandoli in affascinanti opera d’arte.
Le creazioni, esposte nella galleria virtuale del sito, saranno votate dal pubblico e la più apprezzata sarà premiata con un viaggio a Brescia per visitare la mostra “Novecento mai visto”.
Fino al 30 giugno, il Museo Santa Giulia di Brescia ospita i capolavori della Daimler Art Collection per la prima volta in Italia. Nell’ambito di “Novecento mai visto” sono raccolte 230 opere firmate da 110 artisti internazionali, dal 1909 ad oggi: una selezione di grande valore che parte dai classici del Costruttivismo e dell’Arte Concreta, passando per il Minimalismo e le Tendenze Concettuali. Tra le opere esposte anche installazioni, fotografie e video di noti artisti contemporanei.
L’esposizione è, inoltre, arricchita dalla presenza di due nuovi lavori di Nic Hess e Luca Trevisani e un ulteriore percorso interamente dedicato all’arte italiana, da De Chirico a Cattelan. Con “Novecento mai visto”, Mercedes-Benz Italia conferma il proprio impegno ad andare oltre la vocazione commerciale attraverso iniziative concrete sul territorio. Per questo motivo, la Casa con la Stella supporta in diverse forme la mostra “Novecento mai visto”, integrandola nelle proprie attività di comunicazione. A meno di un mese dall’avvio della mostra sono già 108 le classi e 2.220 gli studenti che hanno prenotato una visita ed i laboratori didattici, grazie anche al servizio navette messo a disposizione da EvoBus Italia, società del Gruppo Daimler dedicata al settore autobus. Ulteriori informazioni su media.mercedes-benz.it e media.daimler.com

Festival del Cinema Italiano di Tokyo, inaugurazione con Terraferma di Crialese

April 26, 2012 Leave a comment

La proiezione di Terraferma di Emanuele Crialese inaugurerà il prossimo 28 aprile, preso la prestigiosa Asahi Hall, la 12ª edizione del Festival del Cinema Italiano di Tokyo (28 aprile/5 maggio 2012). Collocata nell’ambito della Golden Week (la più importante settimana di festività nazionali giapponesi), la manifestazione è diventata ormai un tradizionale appuntamento per il pubblico di appassionati del nostro paese e del nostro cinema. Quest’anno la selezione, effettuata da Asahi Shimbun e dall’Istituto Italiano di Cultura, comprende 11 film, in prevalenza opere prime e seconde, e una sezione ‘Special programs’ dedicata ad anteprime di film che usciranno nei prossimi mesi nelle sale giapponesi.
Il Festival, organizzato da Istituto Luce Cinecittà con Asahi Shimbun e Istituto Italiano di Cultura, gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e del patrocinio di S.E. L’Ambasciatore d’Italia in Giappone. Nel corso della sua storia questo evento ha presentato più di cento film, di cui oltre trenta hanno trovato una distribuzione in territorio giapponese.
La riuscita del festival è dovuta anche alle specifiche identità degli organizzatori: Asahi Shimbun, colosso editoriale giapponese che accoglie i film e gli autori nella prestigiosa Yurakucho Asahi Hall di Ginza, l’Istituto Italiano di Cultura che, in accordo con le linee guida del Mae e dell’Ambasciata d’Italia, da 10 anni si impegna fortemente per la promozione del cinema italiano in Giappone, investendo in questo settore numerose risorse anche in termini economici. Istituto Luce Cinecittà, infine, organizza il movimento del cinema italiano, dalla selezione per i critici giapponesi alla delegazione artistica.
Faranno parte della nutrita delegazione artistica che accompagnerà i film a Tokyo: Francesco Bruni, Anita Caprioli, Ivan Cotroneo, Gianluca e Massimiliano De Serio, Daniele Gaglianone, Lucio Pellegrini, Filippo Pucillo, Paola Randi, Andrea Segre, Peppe Servillo.
Come consuetudine l’Istituto Italiano di Cultura ospiterà nella sua prestigiosa sede l’anteprima del festival il 27 aprile, con la proiezione del film Scialla! di Francesco Bruni, alla presenza del regista e della delegazione artistica, accompagnata dal Presidente di Istituto Luce Cinecittà, Rodrigo Cipriani.
Anche quest’anno il Festival del Cinema Italiano presenterà all’ABC Hall di Osaka 7 dei 14 titoli della selezione di Tokyo nei giorni 12 e 13 maggio.
Festival del Cinema italiano di Tokyo XII edizione
Selezione Ufficiale
Tokyo – Asahi Hall – 28 aprile/4 maggio 2012
・TERRAFERMA(Emanuele Crialese)
・GIANNI E LE DONNE (Gianni Di Gregorio)
・IL GIOIELLINO (Andrea Molaioli)
・LA VITA FACILE (Lucio Pellegrini)
・SCIALLA! (Francesco Bruni)
・CORPO CELESTE (Alice Rohrwacher)
・RUGGINE (Daniele Gaglianone)
・SETTE OPERE DI MISERICORDIA (Gianluca De Serio, Massimiliano De Serio)
・LA KRYPTONITE NELLA BORSA (Ivan Cotroneo)
・INTO PARADISO (Paola Randi)
・TUTTA COLPA DELLA MUSICA (Ricky Tognazzi)
Special programs – Tokyo – Asahi Hall
・IO SONO LI (Andrea Segre)
・LE COSE CHE RESTANO (Gianluca Maria Tavarelli)
・HABEMUS PAPAM (Nanni Moretti)
Osaka – Asahi Hall – 12/13 maggio 2012
・TERRAFERMA (Emanuele Crialese)
・GIANNI E LE DONNE (Gianni Di Gregorio)
・IL GIOIELLINO (Andrea Molaioli)
・LA VITA FACILE (Lucio Pellegrini)
・SCIALLA! (Francesco Bruni)
・CORPO CELESTE (Alice Rohrwacher)
・INTO PARADISO (Paola Randi)