Archive

Posts Tagged ‘Amy Winehouse’

Amy Winehouse, anniversario all’insegna della preghiera e della musica

July 23, 2012 Leave a comment

Un 23 luglio in famiglia, riservati nel silenzio e nel dolore, afferma Mitch Winehouse, padre della famosa cantante scomparsa un anno fa nella sua casa di Londra dopo una vita trascorsa tra eccessi abusati nell’alcol e nella droga. Anniversario all’insegna della memoria della giovane artista, scandita da preghiere accompagnate da un rabbino e da panegirici da parte di amici della star, per non dimenticare e soprattutto per ricordarne la voce e il sorriso, ma anche una giornata all’insegna della musica, molto cara alla figlia defunta, celebrando una serata al ‘Jazz After Dark’, il jazz club preferito della cantante, il medesimo nel quale trascorse con gli amici l’ultima serata della sua giovane vita la sera prima della morte. Ad accogliere la famiglia interverranno gli amici di sempre, per ascoltare musica e condividere il dolore della perdita, mentre i fans stanno organizzando spedizioni floreali davanti all’ultima residenza londinese di Amy per renderle ancora una volta un sentito omaggio.

Categories: Musica News Tags:

Amy Winehouse, la verità in un libro per opera del padre

A raccontare è proprio il padre della cantante Mitch Winehouse, ad un anno dalla scomparsa della amata figlia.             “Era una ragazza magnifica, anche quando era malata. Era allegra, generosa, amava la sua famiglia. Ed era mia figlia”. Esordisce così Mitch Winehouse parlando della figlia Amy, scomparsa a 27 anni il 23 luglio dell’anno scorso. “Aveva dei problemi, certo. Ma nessun lato oscuro – racconta in un’intervista a La Stampa -. Sono stati l’alcol e la droga a trasformarla. La gente crede che si possa scegliere di smettere. Non è così. È come un tumore”. Secondo il padre di Amy la colpa dei problemi della figlia sono arrivati quando dopo la morte della nonna e l’arrivo del marito della cantante Blake Fielder Civil: : “Nel 2006 muore mia madre – spiega -, un riferimento per Amy, e subito dopo arriva Blake. E’ quello il punto di rottura”. Mitch Winehouse definisce Fielder Civil “il più gigantesco sacco di sterco a cui Dio abbia consentito di respirare sulla faccia della terra”. E ricorda: “Un giorno Amy era in riabilitazione. Un amico di Blake arrivò con un mazzo di fiori. Dentro c’era della cocaina. I medici mi chiamarono subito”. Ma Amy lo amava: “Lo so. Non ho mai capito perché. L’ho messa in guardia mille volte. Del resto quando ero giovane anche la madre di Janis, la mia ex moglie, diceva che io non ero adatto a lei”. A un anno della morte della figlia , Mitch Winehouse ha deciso di pubblicare un libro biografico: “E’ per non restare schiacciato dal dolore” e “raccogliere fondi per la fondazione intitolata ad Amy che si occupa di bambini svantaggiati”. Ma soprattutto “per far capire a tutti la sua vera personalità”. Morta alla tenera età dei 27 come altre star, “E’ ridicolo. Non esiste nessun club dei 27. Esisteva Amy. E semplicemente era la più brava di tutti”

Emilio Di Iorio

Categories: Musica News Tags:

Pete Doherty, interprete canzone scritta da Amy Winehouse

Secondo l’intervista della   Nme  sta per arrivare il nuovo lavoro di Pete Doherty, il suo prossimo album solista di cui al momento non si sa  nemmeno il titolo né data di pubblicazione  ci sarà una canzone scritta dall’amica Amy Winehouse. “Ci stiamo dando dentro – ha rivelato Pete in merito alla realizzazione del nuovo disco -. Alcune canzoni sono già pronte, altre hanno bisogno di essere perfezionate. Stiamo cercando di dare una struttura più tradizionale alle canzoni improvvisate”. Rendendo omaggio all’amica Amy  scomparsa la scorsa estate nella tenera età di 27 anni. Il titolo “Bird Cage” che sarà cantato in duetto con Suzi Martin, mentre una versione acustica della stessa  sarà presente nel nuovo film di Doherty “Confession of a Child of The Century”.

Emilio Di Iorio

Amy Winehouse, candidata ai Grammy Awards di Los Angeles

Nell’elenco delle nomination per i Grammy 2012, ci sarebbe anche la popolare cantante Amy Winehouse, tragicamente scomparsa qualche mese fa, trovata morta nella sua casa di Londra a soli 27 anni. Il Grammy è il maggior premio alla musica pop che viene dato ogni anno ed è equivalente all’Oscar per il cinema in quanto ad importanza. Amy Winehouse sarebbe in lista con la canzone ‘Body and soul’ insieme a Tony Bannet per il titolo di Best Pop Duo/Group Performance. Tra gli altri candidati agli Oscar musicali, ci sono: Kanye West con 7 nomination, seguito da Adele, Foo Fighters, Bruno Mars, Rihanna, Byoncè, Lady Gaga e Katy Perry. La premiazione si terrà il prossimo febbraio 2012 a Los Angeles.

Fonte: AGS Cosmo

Buon viaggio Amy!

July 24, 2011 Leave a comment

Buon viaggio Amy… che la terra ti sia lieve… troppo presto però… mi mancherà la tua voce nera, unica, che entra di forza nell’anima, i tuoi testi amari, i tuoi casini, la tua vita.

Rehab (Riabilitazione)

Hanno provato a farmi andare in riabilitazione
ma io ho detto “no no no”
si mi sono infuriata ma
quando tornerò tu saprai saprai
non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene
vuol dire che è stanco di provare a mandarmi
in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò

piuttosto me ne starei a casa con Ray
non ho 17 giorni perchè non c’è niente
non c’è niente che tu puoi insegnarmi
che io non possa imparare da Mr.Hathaway

non sono stata fortunata in classe ma so
che la fortuna non arriva in un bicchiere d’oro*

hanno provato a farmi andare in riabilitazione
ma io ho detto “no no no”
si mi sono infuriata ma
quando tornerò tu saprai saprai
non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene
vuol dire che è stanco di provare a mandarmi
in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò

quell’uomo ha detto “perchè credi di essere qui?”
io ho risposto “non ne ho idea, perderò,
perderò il mio tesoro, quindi mi tengo
sempre vicina una bottiglia”
lui ha detto “penso solo che tu sia depressa
baciami qui e poi và a riposarti, tesoro”

hanno provato a farmi andare in riabilitazione
ma io ho detto “no no no”
si mi sono infuriata ma
quando tornerò tu saprai saprai
non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene
vuol dire che è stanco di provare a mandarmi
in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò

non voglio bere mai più
ho solo bisogno di un amico
non passerò dieci settimane qui
mentre tutti pensano che
stia in via di guarigione

non è solo questione di orgoglio
è solo per le lacrime che ho buttato

hanno provato a farmi andare in riabilitazione
ma io ho detto “no no no”
si mi sono infuriata ma
quando tornerò tu saprai saprai
non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene
vuol dire che è stanco di provare a mandarmi
in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò

*letteralmente – in italiano potremmo dire “su di un piatto d’argento”

Categories: Cameo Tags:

Celebrity poos, defecazioni da star on sale

Londra, città della bizzarria, offre sempre qualcosa di stupefacente, ma a volte si adagia su allori indicibili… Il piccolo negozio degli orrori di Viktor Wynd, appartenente alla The Last Tuesday Society, propone diversi oggetti kitsch, tra i quali alcuni rasentano il trash più eclatante, ma a volte supera davvero le aspettative… due vasi contenenti escrementi di personaggi celebri. Le celebrity poos appartengono rispettivamente alle cantanti Amy Winehouse e Kylie Minogue. Secondo la testimonianza del proprietario del piccolo store sono state raccolte dal medesimo durante i festeggiamenti organizzati dalla The Last Tuesday Society per il quale le due cantanti si sono esibite. Il corrispettivo per l’acquisto di ciascun elemento é di £200, ma é possibile annusarle per soli £5.  Per i fans più accaniti… le celebrity poso son attualmente scontate a £120. Incredibile!!!

by Marius Creati