Archive

Archive for the ‘Art Livre’ Category

Astrum Noctis, esordio di Lepredizioni a Fumetti tra thriller, mistero e paranormale

May 24, 2012 Leave a comment

Titolo serie: ASTRUM NOCTIS
Titolo volume (1°): L’ABBAZIA DEI MISTERI
Editore: LA LEPRE EDIZIONI
Collana: LEPREDIZIONI A FUMETTI
Sceneggiatura: EVA FAIRY
Disegnatrici: SARAH BURRINI, AMBRA COLOMBANI
Colore: B/N
Pagine: 96
Prezzo: 14 EURO
Data di pubblicazione: MAGGIO 2012
ISBN: 978-88-96052-63-1
Astrum Noctis: l’esordio di Lepredizioni a Fumetti tra thriller, mistero e paranormale
Dal 20 maggio arriva in libreria Astrum Noctis, la miniserie che inaugura la collana Lepredizioni a Fumetti, nuova creatura di Lepre Edizioni interamente dedicata al fumetto e alla graphic novel. Anche in “versione illustrata” la casa editrice romana si distingue per l’originalità delle scelte e per la raffinatezza della veste grafica, con l’intenzione di correre sempre un passo avanti, fuori dal mainstream e dai territori già esplorati, con una netta predilezione per il mistero, il paranormale e i grandi quesiti esistenziali.
L’eredità del fulmine e Il segreto della badessa, i primi due capitoli di Astrum Noctis – graphic novel a episodi, o se si preferisce graphic fiction – sono accorpati in un unico volume dal titolo L’abbazia dei misteri, per dar modo ai lettori di prendere confidenza con una storia complessa quanto avvincente.
La saga è ambientata nell’immaginaria abbazia cistercense di Denoirdieu, sperduta nel cuore delle Alpi, che agli occhi del mondo è la sede di un collegio per giovani rampolli dell’aristocrazia, ma in realtà è teatro di fatti inquietanti e inspiegabili. Da secoli, infatti, nei sotterranei del collegio agisce indisturbata la perfida Virginia Gui, che un tempo fu badessa e ora è una “non-morta” a capo di una setta segreta. È in questo luogo torvo, disperato, al confine tra il reale e il soprannaturale, che l’orfana adolescente Florence Lenoir viene attirata da un sottile disegno del destino, diventando suo malgrado protagonista di una lotta epocale tra il Bene e il Male che presto dilagherà ben oltre le mura dell’abbazia.
Al centro della trama – che si dipana a ritmo serrato tra complotti, omicidi, visioni premonitrici, inseguimenti – c’è l’Astrum Noctis, il misteriosissimo talismano custodito dalla badessa Virginia, una sorta di vaso di Pandora che cattura negatività e la irradia. Più malvagia di qualsiasi vampiro mai comparso in letteratura, Virginia non si accontenta del
sangue: ha bisogno di cannibalizzare odio e rabbia per esistere, e il talismano è il suo strumento di potere illimitato.
In questo microcosmo fondato sulla malvagità le uniche armi a disposizione di Florence sono le percezioni extrasensoriali, catalizzate anch’esse da un amuleto che è la metà occulta e opposta dell’Astrum Noctis. Le premonizioni offrono a Florence la speranza di anticipare il destino, ma solo se giustamente interpretate. A differenza di ciò che accade in genere nei plot del mistery thriller, la partita qui si gioca tutta sul terreno della psiche: lo sguardo visionario, ad alto dosaggio di introspezione e immaginazione, è il valore aggiunto della sceneggiatura firmata dalla giovane scrittrice italo-inglese Eva Fairy.
Astrum Noctis è disegnato in bianco e nero, con tratto ricco di fascinazione noir.
Lepredizioni a Fumetti ha scelto di affidare i primi due capitoli a due diverse disegnatrici, Sarah Burrini per L’eredità del fulmine e Ambra Colombani per Il segreto della badessa. C’è dunque un trio tutto al femminile, dietro a questa graphic novel visionaria e densa di colpi di scena che inaugura la nuova collana a fumetti della casa editrice La Lepre.

“L’ombra del Divino nell’arte contemporanea” di Vittorio Sgarbi, Edizioni Cantagalli

March 3, 2012 Leave a comment

Titolo L’ombra del Divino nell’arte contemporanea
Autore Vittorio Sgarbi
Genere Arte e Storia locale
Collana Fuori collana
Argomento Saggio illustrato sull’arte contemporanea
Pagine 240
Prezzo euro 18,90
In che modo gli artisti contemporanei percepiscono il rapporto con il Divino? Da dove nasce la difficolta’ di rappresentare oggi i temi della Cristianita’, che per secoli sono stati la prima fonte di ispirazione artistica? Vittorio Sgarbi indaga con occhio critico alcune prove realizzate da architetti, pittori e scultori, mettendone in luce limiti e slanci per scoprire che ”l’ombra del Divino” e’ la condizione in cui gli artisti si muovono quando si confrontano con il sacro. La decorazione per la Cattedrale di Noto, ricostruita dopo il crollo del 1996, ha rappresentato l’occasione per tornare a parlare di arte sacra in un’epoca che sembra aver rinunciato al cielo. Ricordando la condizione privilegiata dell’artista, l’autore suggerisce la strada per ripensare al Divino come impulso vitale per l’arte contemporanea, punto di partenza e suo compimento.

Fonte Edizioni Cantagalli

“Piene di grazia” di Vittorio Sgarbi, Bompiani

November 22, 2011 Leave a comment

Autore: VITTORIO SGARBI
Titolo: PIENE DI GRAZIA
Editore: BOMPIANICollana: SAGGI
Pagine: 324
Prezzo: 20,00 EURO
Anno prima edizione: 2011
ISBN: 45268199

“Possiamo immaginare che un libro sui volti della donna sia in realtà un libro sulla storia dell’arte e sulla storia della letteratura, e che io possa raccontare figure di donne che, nella dimensione della creatività, vanno anche oltre la corporeità – come le sante, con la loro iconografia, e le eroine mitologiche. Il mondo femminile nell’arte consente riflessioni, discussioni, e questo libro lo documenta con una serie di esempi che indicano l’arte, il mistero e la seduzione che dalla donna escono, e che rendono la figura femminile anche immateriale. Non è soltanto carnalità o sensualità, o attrazione della bellezza; la figura femminile è simbolo di sogni e desideri, è un’immagine evanescente, che non si riesce mai a raggiungere fino in fondo: è il sogno, è la speranza, è il desiderio. Chi leggerà questo libro non farà fatica a vederlo come uno strumento che al tempo stesso determina la curiosità e si avvicina a risolverla, come se tanti accostamenti, tante illustrazioni di opere d’arte, tanti commenti a testi poetici, potessero se non risolvere quantomeno illuminare il mistero della donna. Un libro di storia dell’arte potrebbe essere quasi esclusivamente un libro sulla donna, tanta è la quantità di opere che la donna ha ispirato dal mondo antico al mondo moderno. Perché la donna è il tema più discusso, più affrontato, più considerato e desiderato fra tutte le manifestazioni letterarie e artistiche dell’uomo.” Vittorio Sgarbi

VITTORIO SGARBI è nato a Ferrara. Critico e storico dell’arte, ha curato numerose mostre in Italia e all’estero, ed è autore di saggi e articoli.
Da luglio 2008 è Sindaco del Comune di Salemi.
Per Bompiani ha pubblicato Il bene e il bello(2002), Dell’anima (2004), Ragione e passione. Contro l’indifferenza (2005), Vedere le parole(2006), Clausura a Milano e non solo. Da suor Letizia a Salemi (e ritorno) (2008), L’Italia delle meraviglie.
Una cartografia del cuore (2009) e Viaggio sentimentale nell’Italia dei desideri (2010).

Fonte: Bompiani

Categories: Art Livre Tags: ,

“eVolo Skyscraper”, limited edition book

November 14, 2011 Leave a comment

 

This slideshow requires JavaScript.

Title: EVOLO SKYSCRAPERS
Cover: Hardcover
Size: 9″ x 11.5″ x 2.5″
Pages: 1224
ISBN: 978-0-9816658-4-9
Limited edition: 500 copies

INTRODUCTION 

Established in 2006, the eVolo Skyscraper Competition  has become the world’s most prestigious award for high-rise architecture. The contest recognizes outstanding ideas that redefine skyscraper design through the implementation of new technologies, materials, programs, aesthetics, and spatial organizations. Studies on globalization, flexibility, adaptability, and the digital revolution are some of the multi-layered elements of the competition. It is an investigation on the public and private space and the role of the individual and the collective in the creation of dynamic and adaptive vertical communities.

Over the last six years, an international panel of renowned architects, engineers, and city planners have reviewed more than 4,000 projects submitted from 168 countries around the world. Participants include professional architects and designers, as well as students and artists. This book is the compilation of 300 outstanding projects selected for their innovative concepts that challenge the way we understand architecture and their relationship with the natural and built environments.

The projects have been organized in six chapters that describe the current position and the future of vertical architecture and urbanism. The first chapter, Technological Advances, is an investigation on the use of digital tools and computing fabrication. Ecological Urbanism explores sustainable systems, including new materials and clean energy generation processes to achieve zero-net-energy buildings. Projects that analyze the reconfiguration of existing cities and the colonization of new environments, such as underwater cities and floating habitats, are part of  New Frontiers.  The improvement of our way of living is the topic of the fourth chapter, Social Solutions, which is a collection of ideas that respond to social, cultural, and economic problems. A more experimental approach to architectural design is exposed in Morphotectonic Aesthetics, with proposals that use fields of data and self-regulating systems to respond to internal and external stimuli -the results are fascinating explorations of function and form. Finally, Urban Theories and Strategies  is a group of projects that establish new methods to alleviate the major problems of the contemporary city, including the scarcity of natural resources and infrastructure, and the exponential increase of inhabitants.

The eVolo Skyscraper Competition is a forum for the discussion, debate, and development of avant-garde architectural design in the 21st century. eVolo is committed to stimulating the imagination of designers around the world – thinkers that envision the future of our cities and a new way of life.

-> Order Limited Edition Copy of EVOLO SKYSCRAPERS


Categories: Art Livre Tags:

“Gentileschi padre e figlia” di Roberto Longhi, Libro Co. Italia

October 24, 2011 Leave a comment

Gentileschi Padre e Figlia
Longhi, Roberto
Milano, 2011; br., pp. 144, ill. b/n.
(Carte d’Artisti)
ISBN:8884163102
EAN:9788884163103

Roberto Longhi (1890-1970) è il più grande storico e critico d’arte italiano del Novecento e uno dei più grandi e riconosciuti a livello mondiale. Della sua opera vastissima, fondamentale, qui si presenta il saggio giovanile Gentileschi padre e figlia, che segnò il riconoscimento internazionale della figura di Artemisia Gentileschi, sino ad allora oscurata dalla fama del padre e relegata tra gli epigoni del caravaggismo.
“Artemisia fu l’unica donna in Italia” scrive Longhi “che abbia saputo cosa sia pittura e colore, e impasto, e simili essenzialità […] La Gentileschi plasma il suo stile aggressivo agendo liberamente sui principali orientamenti epocali – in primis il caravaggismo – per adattarli alle sue personali inclinazioni con un virtuosismo che non ha eguali tra i suoi contemporanei. Il suo successo fu, oltre che immediato, di altissimo prestigio;
seppe costruire con abilità la propria carriera raggiungendo un riconoscimento senza precedenti nell’ambito della pittura al femminile”. Ricoscimento “senza precedenti ” che questo magistrale saggio di Longhi conferma, contribuendo a fare di Artemisia una delle icone femminili del nostro tempo, non solo in ambito artistico.
Di Artemisia Gentileschi è disponibile, in questa stessa collana, Lettere precedute da Atti di un processo per stupro.
Gentileschi padre e figlia uscirà contemporaneamente alla grande mostra dedicata ad Artemisia che si terrà in autunno al Palazzo Reale di Milano.

Fonte: Libro Co. Italia