Archive

Archive for the ‘Fiere Internazionali’ Category

“Fundamentals”, 14. Mostra Internazionale di Architettura

June 16, 2014 Leave a comment
logo 2014 it
La 14. Mostra Internazionale di Architettura, intitolata Fundamentals e diretta da Rem Koolhaas, apre al pubblico sabato 7 giugno (fino a domenica 23 novembre) ai Giardini e all’Arsenale, con orario 10-18. Vernice: 5 e 6 giugno.
Cerimonia di premiazione e di inaugurazione: 7 giugno. Il Leone d’oro alla carriera della 14. Mostra è stato attribuito all’architetto canadese Phyllis Lambert.
La Mostra accoglie tre manifestazioni complementari: Absorbing Modernity 1914-2014 (Padiglioni nazionali); Elements of Architecture (al Padiglione Centrale: gli elementi fondamentali utilizzati da ogni architetto, in ogni tempo e in ogni luogo); Monditalia (all’Arsenale: esposizioni, spettacoli dal vivo e conversazioni).Informazioni e Biglietteria (dal 26 maggio è possibile acquistare i biglietti anche a Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A).

The 14th International Architecture Exhibition titled Fundamentals and directed by Rem Koolhaas, opens to the public from 7th June to 23rd November in the Giardini and the Arsenale. Preview on 5th and 6th June; Award ceremony and inauguration on 7th June. Phyllis Lambert has been chosen to be the recipient of the Golden Lion for Lifetime Achievement of the 14th Exhibition.
The show consists of three interlocking exhibitions: Absorbing Modernity 1914-2014 (National pavilions); Elements of Architecture (in the Central Pavilion: the fundamentals of our buildings used by any architect, anywhere, anytime); and Monditalia (in the Arsenale, featuring exhibitions, live performances, and talks). Information and Tickets (as of 26 May, tickets will be on sale at Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A).

 

 

“Anteprima Montepulciano d’Abruzzo”, prima edizione del settore vinicolo abruzzese a Chieti

February 20, 2014 Leave a comment

banner_1-copia

Il Centro Regionale per il Commercio Interno delle Camere di Commercio d’Abruzzo, con la collaborazione della Camera di Commercio di Chieti, dell’Associazione Italiana Sommelier Abruzzo  e dell’Agenzia dello Sviluppo presenta la prima edizione di “Anteprima Montepulciano d’Abruzzo”, in programma l’ 1, 2 e 3 marzo 2014 nel Centro Espositivo della Camera di Commercio di Chieti, località ex- Foro Boario.
L’evento, che va ad inserirsi negli appuntamenti enologici annuali di rilevanza internazionale, si propone come una importante occasione di promozione per l’intero settore vinicolo abruzzese.
Oltre alla presentazione in anteprima dei vini dell’ultima vendemmia, l’evento prevede l’organizzazione di uno spazio espositivo per 50 cantine vinicole abruzzesi, l’assegnazione del premio “Miglior Sommelier Ambasciatore del Montepulciano d’Abruzzo”, incontri con giornalisti di testate specializzate, italiane ed europee, di enogastronomia e moda, un contest fotografico sull’enologia e le tradizioni, la cultura, i personaggi e i paesaggi del mondo del vino, con la premiazione dei vincitori durante l’evento.
E per dare ampia visibilità alla manifestazione, il sito e i canali social contribuiranno fortemente al lancio dell’evento, che si ripeterà con cadenza annuale e vuole proporsi come piattaforma di informazione, cultura ed incontro dell’enologia abruzzese di qualità.

Festival della Scienza 2013

October 26, 2013 Leave a comment

immmagine di campagna 2013 con bordo-w1000-h1000

Festival della Scienza
È un punto di riferimento per la divulgazione della scienza.
È un’occasione di incontro per ricercatori, appassionati, scuole e famiglie.
È uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale.
Un appuntamento per tutti
Incontri, laboratori, spettacoli e conferenze per raccontare la scienza in modo innovativo e coinvolgente, con eventi interattivi e trasversali.
11 giorni in cui le barriere fra scienze matematiche, naturali e umane, verranno abbattute e la ricerca si potrà toccare, vedere, capire senza confini.
Un nuovo paradigma
Il Festival propone ogni anno eventi ispirati alle questioni più attuali e scottanti del dibattito scientifico, prime assolute di spettacoli e mostre dedicate all’incontro tra arte e scienza, riservando una particolare attenzione alle novità della ricerca più avanzata e ai ricercatori dei Paesi emergenti.
Un evento globale
Intimamente legato alla città di Genova e alla regione Liguria, il Festival è una manifestazione con un intrinseco carattere internazionale. Gli incontri con grandi ospiti nazionali e internazionali impreziosiscono ogni anno le giornate dedicate alla scienza, dando vita a collaborazioni durature con personalità e istituzioni di tutto il mondo.
12 giorni di mostre, laboratori, spettacoli, conferenze, incontri ed eventi speciali finalizzati alla promozione, valorizzazione e divulgazione della cultura scientifica e tecnologica che formano un ricco programma di iniziative studiate per stimolare l’interesse di qualsiasi fascia d’età o livello di conoscenza. Un’occasione per toccare con mano la scienza in modo efficace e divertente.
L’undicesima edizione del Festival della Scienza si terrà a Genova dal 23 ottobre al 3 novembre 2013 e avrà come parola chiave Bellezza. Nell’anno del suo decennale, il Festival della Scienza decide di ripartire dalla bellezza nel tentativo di muovere quello spirito di avventura che potrebbe consentirci di trovare nuove strade per uscire dal periodo critico che ha travolto la nostra società.
Per informazioni e aggiornamenti sul programma
www.festivalscienza.it
Facebook: www.facebook.com/festivaldellascienza
Twitter: @FDellaScienza
e-mail: info@festivalscienza.it
Prenotazioni ed acquisti on line: da settembre sul sito www.festivalscienza.it

L’Effimero – Smell Festival, 4° edizione del festival internazionale dell’olfatto a Bologna

May 10, 2013 Leave a comment

smell festival 2013

Volatili e senza sembianza gli odori resistono al nostro tentativo di contenere e definire il mondo. La percezione olfattiva è talmente ondivaga e soggettiva che possiamo pronunciarci sugli effetti e le qualità di una materia aromatica solo esaminando un insieme di casistiche. Quando si parla di odori, il linguaggio stenta a far presa, diventa evocativo, e la nostra mente classificatoria cade cento volte in errore. Se ci soffermiamo sulla dimensione estetica, il profumo appare la compiuta espressione di una bellezza evanescente che, come la moda, tutto travolge in un frenetico divenire.
Ma ecco il paradosso: proprio questa entità incostante e capricciosa, l’odore, è capace di creare un legame di ineguagliabile potenza con la memoria. L’”effetto Proust”, ovvero la possibilità di vivere sensazioni passate ed emozioni perdute partendo da un richiamo odoroso, è un fenomeno di grande ispirazione che si presta a continui studi e applicazioni in diversi campi del sapere. Il labile supporto del profumo rivela così una doppia identità: interprete dell’effimero e fedelissimo custode del tempo.
Smell 2013 intende sfiorare il centro di questo paradosso: il Paradosso dell’Effimero che coglie e illumina l’anima contraddittoria degli odori e delle nostre percezioni olfattive. Desidera percorrere la sottile linea di confine tra fugacità e permanenza, invitando a coniugare gli opposti. Con solenne leggerezza e volatile sedimento.
IV edizione: L’Effimero
PROGRAMMA
21-26 Maggio 2013 – Bologna-Rimini
http://www.smellfestival.it
Martedì 21 maggio
ore 21.00–23.00
Museo della Musica di Bologna, str. Maggiore 34
RHODON RHEO: il suono della rosa
Inaugurazione dell’installazione (visitabile fino al 26/05/2013) con l’artista Elisa Leonini.
In collaborazione con Maria Livia Brunelli home gallery.
OLFACTIVE STUDIO: fotografare l’essenza
Con Céline Verleure (direttrice creativa OS).
Olfactive Studio è l’incontro tra fotografia artistica e arte del profumo. L’ideatrice percorre le relazioni poetiche, intime e sensoriali che legano le immagini di affermati fotografi all’universo degli odori, tra bagliori di luce bianca, flashback, autoritratti e misteriose camere oscure. Nel Foyer: esposizione di foto e profumi Olfactive Studio.
Mercoledì 22 maggio
ore 11.00–12.30
Zonemoda, via Santa Chiara 40, Rimini
FLUIDE PROVOCAZIONI
Incontro con Alberto Borri e Serena Ghidini (manager Fluidounce), Francesca Gotti (designer), Tommaso Granelli (content-designer). Coordinano: Fabriano Fabbri (Presidente Corso di Laurea Magistrale in Moda) e Antonella Mascio (docente Corso di Laurea Magistrale in Moda). Il team di Fluidounce, giovane casa produttrice di fragranze di Parma, introduce la propria idea di profumo: mezzo sensibile per provocare azioni e riflessioni, secondo linee impavide di espressione personale.
ore 18.00–20.00
Casa Morandi, via Fondazza 36
GIORGIO MORANDI: odorose memorie d’artista
Con Veronica Ceruti (Dipartimento Educativo MAMbo) e Francesca Faruolo (Smell Festival). I profumi di una Bologna che fu, una tavola apparecchiata, gli ingredienti per ottenere i colori e altre memorie sensoriali ci accompagnano in una visita speciale nella casa in cui visse e lavorò Giorgio Morandi. La biografia dell’artista riporta al nostro personale vissuto, attraverso la creazione di un profumo che contiene i nostri ricordi.
Prenotazione obbligatoria.

DESIGNPHILIPPINES, design filippino spotlight alla Rho Fiera di Milano

April 8, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

DESIGNPHILIPPINES
Philippines Design to take the spotlight in Milan
Rho Fiera Milano, Aprile 9-14 – Pad. 13 Stand H16
II CITEM con il pluripremiato designer Kenneth Cobonpue e il Maestro Antonio “Budji” Layug porta per la prima volta  a Milano il design filippino che si caratterizza per l’approccio olistico. Abacà, rattan e fibre di ananas sono la materia da cui nascono arredi e lampade folgoranti. Anemoni e draghi animano oggetti magici e luminosi destinati al mercato globale ma realizzati nel rispetto del folklore locale.
Dal 9 al 14 Aprile, il CITEM (Center for International Trade Expositions), braccio operativo del marketing per l’export del Dipartimento Filippino per il Commercio e l’Industria (DTI), porta per la prima volta in Italia il gusto unico per il design e la creatività propri delle Filippine. Sei dei principali produttori ed esportatori del paese esporranno nel Padiglione delle Filippine, curato dall’icona del design filippino Antonio “Budji” Layug e coordinato da Kenneth Cobonpue, pluripremiato designer di fama internazionale definito da TIME magazine il “miglior virtuoso del rattan”.
Tra le aziende partecipanti spiccano HIVE dello stesso Kenneth Cobonpue, IndustriaMayumi by CSM PhilippinesSchema by Kalikasan CraftsTadeco Home by Tadeco Inc. e Triboa Bay Living by Vivere Lifestyles Co. Nel Padiglione delle Filippine saranno esposti prodotti per l’illuminazione, nonché un’accurata selezione di elementi d’arredo che ben illustrano il concetto olistico alla base del design filippino. Riunito sotto la bandiera di DesignPhilippines, il contingente filippino esporrà prodotti moderni, ecologici e fatti a mano con materiali locali, che riflettono l’artigianato tipico del paese e ne rafforzano l’immagine di meta del design della regione.
DesignPhilippines rappresenta un vero e proprio movimento che si distingue per l’uso di materiali indigeni e naturali, nutrendo, proteggendo e sviluppando quell’ ‘”Arte dell’Artigianato” che rappresenta l’ Anima più profonda delle Filippine.
“Il design è sempre stato uno dei vantaggi competitivi del paese”, fa notare la Direttrice Esecutiva del CITEM, Rosvi Gaetos. “Siamo stati soprannominati la Milano asiatica e ancora oggi il nostro artigianato unico al mondo continua a suscitare interesse e riconoscimento a livello globale. L’obiettivo di questa partecipazione è non solo quello di promuovere il paese da un punto di vista turistico, commerciale e degli investimenti, ma di proporne anche le  potenzialità di hub del design in Asia”.
LE AZIENDE
HIVE, alveare creativo guidato dal maestro Kenneth Cobonpue e hub sostenibile di artisti e designer che progettano e producono a mano sotto lo stesso tetto. Tra le nuove collezioni: oggetti di light-design ispirati alla natura e prodotti a mano con materiali 100% local.
http://www.designbyhive.com
Le collezioni di CSM Philippines sono prodotte rigorosamente a mano con una delle porcellane più preziose: la Bone China, un materiale da sempre simbolo di nobiltà e prestigio che si distingue per l’elegante candore translucente che emana un’aura chiara e delicata quando illuminato.
http://www.csmphilippines.com
TADECO è la social-responsibility company che produce accessori e lampade in materiali locali come la carta in fibra di banana, ananas o abaca e provvede al sostentamento economico, allo sviluppo e alla formazione giovanile delle minoranze etniche della regione di Mindanao.
http://tadecohandicrafts.weebly.com
INDUSTRIA tesse trame di legno e acciaio per creare arredi e luci semplici e leggeri che nascono dalla collaborazione creativa tra Jude Tiotuico e Eric Paras.
http://www.industriahome.com
KALIKASAN CRAFTS produce artigianalmente arredi e lampade con una consolidata rete distributiva in Europa, Usa, Canada e Australasia; dopo aver partecipato a diverse fiere internazionali presenta le nuove collezioni per la prima volta in Italia.
http://www.kalikasancrafts.com
I nuovi prodotti di TRIBOA BAY reinterpretano la semplicità dello stile tradizionale in chiave contemporanea con accenti caldi e minimali che rimandano a uno stile di vita informale ed elegante.
http://www.triboabayliving.com
Immagini:
Above: Anemone – design by Olivia D’Aboville for HIVEResembling the aquatic flower, the Anemone Collection features hundreds of hand molded polystyrene tentacles caught in lucid motion. Each arm is woven to one another after being shaped through a heating process. Several LED bulbs creating the strong feel of underwater corals during night time illuminate every lamp. Indoor version comes with warm white while outdoor version comes with RGB colors.
A lato: Dragon’s Tail, design by Luisa Robinson per HIVE – Inspired by childhood tales, the Dragon’s Tail Lamp transforms the auspicious power of dragons into a unique lighting creation. The collection takes advantage of the Japanese art of Origami. Carefully hand-folded paper sections are attached to each other to create tail-like forms.
Lo scenario economico
FILIPPINE: LA TIGRE ASIATICA DEL FUTURO
L’economia delle Filippine continua a essere una delle economie asiatiche in maggiore crescita e non dà segni di voler rallentare la sua corsa. Per i primi tre trimestri del 2012, è stata infatti la più vitale del continente asiatico, avvicinandosi alla Cina.
Alcune istituzioni finanziarie globali, quali Standard Chartered e Credit Suisse, prevedono per quest’anno una forte crescita economica e un ritorno delle Filippine nella mappa degli investitori. Per quanto riguarda le esportazioni, lo scorso settembre il paese si è posizionato al primo posto, con un aumento del 22,8% su base annua, superiore a quello di Hong Kong, Vietnam, Taiwan, Cina, e Tailandia.
Nel febbraio di quest’anno, la Banca Mondiale ha definito le Filippine la “nuova tigre asiatica”, encomiandone la stabilità macroeconomica nonché la situazione fiscale, solida e in miglioramento.
La notevole crescita dell’economia filippina è sostenuta da un solido settore terziario e dagli straordinari risultati dell’industria manifatturiera ed edile.
Nel 2012, le esportazioni sono aumentate del 7,6% rispetto all’anno precedente, passando da 48 a 52 miliardi di dollari. Tale incremento è dovuto a un aumento nelle forniture di prodotti quali componenti metallici, mobili e complementi d’arredo di produzione artigianale, prodotti elettronici, catodi, rame affinato e set di cavi di accensione, e numerosi altri componenti utilizzati dall’industria automobilistica, aeronautica e navale.

kidsroomZOOM!, terza edizione di Arte contemporanea e design per bambini a Milan Design Week 2013

April 8, 2013 Leave a comment

kidsroomZOOM 2013

kidsroomZOOM!
Arte contemporanea e design per bambini terza edizione: i wish i was a… Milan Design Week 2013 | 9 > 14 aprile via Cesare da Sesto 5 / via GB Vico 1
kidsroomZOOM! è un progetto espositivo dedicato al design e all’arte per i bambini, è un evento unico nel suo genere e il più importante per il settore dell’infanzia durante la settimana del design a Milano.
KidsroomZOOM!, a cura di unduetrestella, intende promuovere design e arte contemporanea per i più piccoli al grande pubblico, fatto di bambini e famiglie, ma anche di addetti ai lavori, designer e creativi. Furniture, complementi d’arredo, giocattoli, opere d’arte, food e proposte editoriali dialogano tra loro in una scenografa ideale dedicata al bambino a trecentosessanta gradi.
Location
In occasione della sua terza edizione, kidsroomZOOM!3, esce dalla dimensione domestica per confrontarsi con una realtà altrettanto fondamentale (come la casa) per la vita dei bambini: l’asilo nido e la scuola materna. KidsroomZOOM!3 e Cloroflla, nuovissimo nido-asilo dedicato all’infanzia, hanno deciso di incontrarsi per dare vita a uno scambio di esperienze e dialoghi tutto incentrato sui piccoli.
kidsroomZOOM!3 si terrà nei due grandi spazi nel comprensorio del nido-scuola Cloroflla, che si affacciano con cinque ampie vetrine su via Cesare da Sesto, a ridosso di Corso Genova, non lontano da Sant’Ambrogio e a pochi passi dal MOST Museo della Scienza e della Tecnica.
Concept
Ogni anno kidsroomZOOM! sviluppa un tema attuale che possa interessare grandi e piccoli.
Quest anno è “I WISH I WAS A …”(io vorrei essere un…), uno spunto per rifettere su quale sarà il nostro futuro e uno stimolo per giocare e immaginare: grandi e piccoli sono invitati a riempire i puntini, a completare la frase e scoprire chi o cosa vorrebbero essere.
E per tutti un divertente progetto collettivo, I WISH I WAS A… un pensiero a metà che vogliamo regalare a chi vorrà coglierlo, una piccola divagazione dalla vita reale. Chiunque può partecipare, basta completare la frase con immagini o parole e inviarcela, noi la pubblicheremo sul tumblr di kidsroomZOOM!3 e tra tutte quelle inviate sceglieremo alcune da presentare in mostra
Designers
Alicucio (I) alicucio.com, Matteo Bissaca (I) matteobissaca.it, Boom (I) cullaboom.it, BudtzBendix (DK) towerchair.com, bumoon (F) bumoon.com, clemt (I) clemt.net, Martina Della Valle (I) martinadellavalle.blogspot.it, EGG Helmets (NL) egghelmets.com, Fabulous Goose (DK) fabgoose.com, Furf Design (BR) furf.com.br, IO Kids Design (UK) iokidsdesign.co.uk, georges (F) georges-eshop.com, Julica Design (D) julica-design.de, Silvia Knüppel (D) silviaknueppel.com, KRETHAUS (AR) krethaus.com, Legnocoloredesign (I) legnocoloredesign.com, Anna Licata (I) annalicata.it, Alexa Lixfeld (D) alexalixfeld.com, Samuele Menin (I), Menut (E) menut.es, miniio (PL) miniio.com, mu-mo (I) mu-mo.it, MV% ceramics (I) mv-ceramicsdesign.it, Nina and the other little things (I) ninalittlethings.com, Nesta’s Nest (D) nestasnest.com, Nonah! (F) nonah.fr, Peridea (I)peridea.com, perludi (A) perludi.com, piquattropunto (I) piquattropunto.it, Puella petit (I) puella.it, Punch’n’cuddle (UK) punchncuddle.com, il Saccotto MADE IN ITALY (I) saccotto.it, Kurt Stapelfedt (ZA) kurtstapelfeldt.com, Studio 17 (NO) studio17.no, Studio delle Alpi (LU) studiodellealpi.com, Toronto by IN-TENTA (E) in-tenta.com, UOCU (D) uocu.de, Utzon Kids (DK) utzonkids.com, Weamo (UK) weamofurniture.co.uk, YellowOffce (I) yellowoffce.it, Carlotta Zucca (I) http://www.cidizeta.it
In occasione della terza edizione di kidsroomZOOM!3 sarà presentata la nuova Linea MammaBaby, Olcelli Farmaceutici.
Workshop
kidsroomZOOM!3 è inoltre una serie di laboratori per bambini:
la mia casa diventa un cuscino in collaborazione con l’azienda di abbigliamento Il Gufo
la Geografa del design, in collaborazione con Electa Mondadori per la collana ElectaKIDS
* Piatti buoni per pappe buone, in collaborazione con CLEMT, studio di design
http://www.kidsroomzoom.com
il magazine (online) dedicato al mondo del design per l’infanzia compie due anni: progetti editoriali, interviste, arte,cucina, moda, news e curiosità. Il blog è una piattaforma di riferimento, di informazione e di approfondimento sulle ultime tendenze che si rivolgono al mondo dei bambini, osservate da profes – sionisti che sono diventati grandi senza dimenticare di essere stati piccoli.
Chi siamo
KidsroomZOOM!, è nato nel 2011 da un’idea di Paola Noè e Thomas Maitz. Tra i prossimi appuntamenti, kidsroomZOOM! sarà a Pitti Bimbo (27-29 giugno), Firenze. unduetrestella, realtà italiana unica nel suo genere, ideata da Paola Noé, progetta e realizza spazi e installazioni d’arte contemporanea e di design a misura si bambino.
La sede di unduetrestella in via GB Vico 1, in occasione del Fuorisalone ospita il brand Studio delle Alpi / studiodellealpi.com /che curerà l’installazione in vetrina. unduetrestellababy.com
Il nido-scuola Cloroflla è una delle poche realtà per l’infanzia nel centro di Milano dotata di ampi spazi dove la natura diventa un vero e proprio elemento di progetto: grazie alla presenza di un vasto giardino pensile, di orti e di una serra con l’atelier degli odori. La ristrutturazione e progettazione degli spazi e degli arredi è a cura dello Studio CLS Architetti di Milano. nidoscuolacloroflla.it
L’header di kidsroomZOOM! 2013 è stato realizzato dall’illustratrice portoghese Joana Rosa Bragança joanarosab.com
A CURA DI unduetrestella www.unduetrestellababy.com
QUANDO dal 9 al 14 aprile 2013
DOVE via Cesare da Sesto 5 & via GB Vico 1, 20123 Milano, MM2 Sant’Ambrogio / Sant’Agostino
INAUGURAZIONE martedì 9 aprile dalle 18.00
ORARIO da mercoledì a domenica dalle 11.00 alle 19.00
INFO www.kidsroomzoom.com | http://www.kidsroomzoom.tumblr.com

Salone Internazionale del Mobile, innovazione formula del 2013

April 2, 2013 Leave a comment

Salone Internazionale del Mobile

Salone Internazionale del Mobile
Il Salone del Mobile è il punto di riferimento a livello mondiale del settore Casa-Arredo e strumento dell’industria che trova in esso uno straordinario veicolo di promozione.
Nasce nel 1961 con l’intento di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi, impegno che ha soddisfatto pienamente divulgando nel mondo la qualità del mobile italiano e che continua a soddisfare essendo estera più della metà dei suoi visitatori.
Nel 1965 per la prima volta vengono raggruppate le aziende leader del settore arredo in uno spazio espositivo uniforme per offerta commerciale.
Il 1965 è anche l’anno in cui gli espositori cominciano a porre grande attenzione agli allestimenti, caratteristica che contraddistinguerà sempre il Salone rispetto alle altre manifestazioni; sempre il 1965 è l’anno del primo evento collaterale e l’anno in cui Domus gli dedicò il primo articolo.
Divenuto internazionale dal 1967, il Salone del Mobile è capace ancora oggi di così tanta risonanza da non aver eguali al mondo, in nessun settore. L’edizione 2012 ha visto la presenza di 292.370 visitatori di cui 188.579 esteri a cui si aggoingono i 39.279 visitatori di pubblico domenicale e i 6.484 operatori della comunicazione.
L’appuntamento con il prossimo Salone Internazionale del Mobile è dal 9 al 14 aprile 2013.
I Saloni 2013: la formula è l’innovazione
In scena a Milano, dal 9 al 14 aprile, i Saloni 2013, pronti a svelare ai visitatori le novità assolute del settore casa-arredo, dell’illuminazione e dell’ufficio, con le biennali Euroluce e SaloneUfficio.
E come ogni anno diverse le iniziative legate al mondo del progetto, dell’arte e della cultura, in fiera e in città, rivolte sia al vasto pubblico dei Saloni sia ai Milanesi.
“A Milano, il mondo che abiteremo” recita la pagina pubblicitaria di questa 52a edizione del Salone Internazionale del Mobile, con il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali Euroluce e SaloneUfficio accanto al SaloneSatellite. A Milano e solo a Milano si dettano le tendenze! Milano finestra sul mondo del design e città, più di ogni altra, della creatività, della qualità e del cambiamento.
Proprio sull’importanza di sapersi rinnovare si sofferma il presidente di Cosmit Claudio Luti: “La chiave del nostro successo è rendere il Salone il luogo per eccellenza dell’innovazione. Per mantenere la leadership, la nostra esposizione dovrà continuare a essere sinonimo di novità e vetrina di assolute anteprime. Presentare prodotti nuovi, infatti, non solo può emozionare il pubblico, ma anche motivare la forza vendita”.
Parole che sottolineano il prestigio e il ruolo chiave nel mondo dell’abitare del Salone Internazionale del Mobile, a cui sono attesi oltre 300.000 visitatori da 160 Paesi.
Tra i maggiori rappresentanti del settore, saranno più di 2.500 gli espositori, che riempiranno con le proposte del 2013 i padiglioni del quartiere fieristico di Rho. Tra questi assistiamo al ritorno di alcune aziende storiche sia al Salone del Mobile sia al SaloneUfficio a conferma del ruolo guida che la manifestazione milanese riveste per le imprese in termini di originalità, cambiamento e visibilità.
Euroluce, in posizione strategica tra gli ingressi di Porta Ovest e Porta Sud, di fronte al SaloneUfficio, occuperà 38.000 m2, ripartiti tra i 4 padiglioni 9-11 e 13-15. 12.500 m2 saranno invece destinati ai mobili e agli accessori per gli ambienti di lavoro all’interno dei padiglioni 22-24, tra loro adiacenti.
La 16a edizione del SaloneSatellite, la manifestazione nei padiglioni 22-24 destinata ai progettidegli under 35, è dedicata al tema “Design e artigianato: insieme per l’industria” e come ogni  anno offre visibilità ai giovani designer emergenti e la possibilità di creare contatti con molte delle aziende espositrici.
Anche quest’anno nell’ambito del SaloneSatellite si svolgerà il Concorso che premierà i tre prototipi migliori tra quelli presentati, relativi alle merceologie delle manifestazioni biennali di questa edizione, Euroluce e SaloneUfficio.
Evento per i Saloni 2013 “Progetto: ufficio da abitare” di Jean Nouvel, Pritzker Prize 2008.
In un’area di 1.200 m2, all’interno dei padiglioni dedicati al SaloneUfficio, l’architetto francese proporrà diversi scenari attraverso i quali svilupperà i principali temi della sua visione dello spazio di lavoro.
Ecco quindi emergere i concetti di convivialità, piacere, gioco, apertura degli uffici verso l’interno come verso l’esterno, in contrapposizione agli spazi chiusi e alla ripetizione che spesso contraddistingue gli uffici e il loro carattere totalitario.
I Saloni sono anche sempre più virtuali e confermano la loro presenza sui social network e in rete.
Oltre ad avere un blog, una pagina ufficiale sia su Facebook sia su Twitter, un canale dedicato su YouTube e una gallery su Flickr, quest’anno incrementeranno la rete professionale già avviata su Linkedin e apriranno un profilo anche su Pinterest, social network dedicato alle immagini di qualità.
Ecco gli hashtag ufficiali per seguire l’edizione 2013 su Twitter @iSaloniofficial: #iSaloni | #Euroluce | #SaloneUfficio | #SaloneSatellite
Da marzo, inoltre, sarà possibile scaricare sul proprio smartphone la App aggiornata dei Saloni 2013, uno strumento pensato per agevolare al meglio la visita in fiera a espositori e visitatori (disponibile per iPhone, iPad e i più diffusi dispositivi Android).
I Saloni 2013 si presentano inoltre con una grande novità. Grazie a un accordo tra Cosmit, Fiera Milano e ATM (i cui dettagli verranno resi noti a giorni) i Saloni saranno la prima manifestazione espositiva a offrire ai propri visitatori un biglietto integrato, valido sia per il trasporto urbano sia per l’ingresso in Fiera.