Archive

Archive for June 20, 2022

Presentazione del libro “Prigionieri del Tempo” di Tino Di Cicco, presso Dopolavoro Ferroviario a Pescara

June 20, 2022 Leave a comment


Tino Di Cicco

PRIGIONIERI DEL TEMPO

io non vorrei scrivere poesie
ma debbo esercitarmi
a capire
perché si nasce
e perché si muore

perché siamo qui
prigionieri del tempo
e tutti facciamo finta
di niente

Come sarebbero diverse le nostre vite […], se fossimo venuti al mondo in un humus dove si potesse ri/conoscere, già dalle nostre cellule più infinitesimali, che il vivere e il morire sono processi intrecciati, simultanei e coterminali, per cui sapremmo di cominciare a morire dal momento in cui nasciamo. Moriamo, insomma, mentre viviamo, ma ciò non sarebbe un dramma nella misura che la coincidenza rientra, letteralmente, nell’ordine più semplice e dato delle cose. E come sarebbe diverso, di conseguenza, il nostro rapporto col tempo, e con la grandiosità, al contempo feroce e sublime, della vita.

(Dalla prefazione di Anthony Molino)

Presentazione del libro PRIGIONIERI DEL TEMPO di Tino DI Cicco a Pescara, presso Dopolavoro Ferroviario, via Vittorio Emanuele 257/A, Pescara – 23 giugno 2022 ore 18:00

“Prigionieri del Tempo” di Tino Di Cicco, Edizioni Mondo Nuovo

June 20, 2022 Leave a comment

Tino Di Cicco

PRIGIONIERI DEL TEMPO

io non vorrei scrivere poesie
ma debbo esercitarmi
a capire
perché si nasce
e perché si muore

perché siamo qui
prigionieri del tempo
e tutti facciamo finta
di niente

Come sarebbero diverse le nostre vite […], se fossimo venuti al mondo in un humus dove si potesse ri/conoscere, già dalle nostre cellule più infinitesimali, che il vivere e il morire sono processi intrecciati, simultanei e coterminali, per cui sapremmo di cominciare a morire dal momento in cui nasciamo. Moriamo, insomma, mentre viviamo, ma ciò non sarebbe un dramma nella misura che la coincidenza rientra, letteralmente, nell’ordine più semplice e dato delle cose. E come sarebbe diverso, di conseguenza, il nostro rapporto col tempo, e con la grandiosità, al contempo feroce e sublime, della vita.

(Dalla prefazione di Anthony Molino)


Tino Di Cicco – Nato a San Vincenzo Valle Roveto (AQ), vive a Pescara. Ha pubblicato i seguenti libri: In principio era il caos (Rebellato, Venezia, 1977); La crisi veniale (Bastogi, Foggia, 1983); Un altro tempo(Vecchio Faggio, Chieti, 1988); Wender Strasse (Tracce, Pescara, 1994); I Castelli del tempo (Tracce, Pescara, 1998); Il tempo pieno e il nulla (Moretti e Vitali, 2006); La volontà docile (Edizioni Feeria, Firenze, 2010); Le stagioni e l’azzurro (Youcanprint, Tricase, 2013); Quasi amore (Ed. Feeria, Firenze, 2014); Senza mentire (Ed. Noubs, Chieti, 2014); Avrei dovuto amare di più (Ed. Mondo Nuovo, Pescara, 2017); Venne poi l’identità (Ed. Mondo Nuovo, Pescara, 2019); La colpa e la primavera (Ed. Mondo Nuovo, Pescara, 2020).

SCHEDA TECNICA

Collana: Liminaria
Formato: 15 x 21
Pagine: 172
Prezzo: € 15,00
ISBN: 9788832115963
Uscita: 24 giugno 2022

“La variante DC. Storia di un partito che non c’è più e di uno che non c’è ancora” di Gianfranco Rotondi, Solferino Libri

June 20, 2022 Leave a comment

Che fine ha fatto la Dc? È davvero scomparsa, superata dagli eventi politici e da nuovi protagonisti, archiviata con la crisi dei partiti tradizionali? Gianfranco Rotondi, che ha iniziato la sua carriera politica nella Democrazia cristiana, ne ricostruisce la storia in queste pagine concentrandosi sulla parabola discendente della «Balena bianca» ma anche sulle sue molteplici mutazioni e resurrezioni susseguitesi in trent’anni di vita politica. Ne emerge un racconto appassionato e sinceramente di parte. La testimonianza di un protagonista che ha vissuto la dissoluzione del partito e la racconta senza peli sulla lingua e con una prospettiva privilegiata sulla storia politica italiana nazionale.
Si va dalla morte ufficiale della Dc alla seconda vita dei democristiani fuori dal partito dello scudo crociato, dal centrosinistra al centro-destra, dal Patto Segni al Partito popolare, da Martinazzoli a Buttiglione, dall’Ulivo al Ccd, da Forza Italia alla Balena verde e oltre. Per scoprire che forse la Dc non è mai finita e i suoi eredi non sono solo i nostalgici.

Informazioni

  • AUTORE GIANFRANCO ROTONDI 
  • LINGUA ITALIANO 
  • PAGINE 256 
  • ANNO 2021 
  • ISBN978-88-282-0794-8 
  • COLLANA TRACCE 
  • FORMATO BROSSURA CON ALETTE 
  • PREZZO DI COPERTINA 17 EURO