Home > Eventi, Ritratti > Tom Dixon

Tom Dixon

tom-dixon1

Tom Dixon (1959, Tunisia) – Dall’età di quattro anni vive in Gran Bretagna dove si è diplomato alla Chelsea School of Art di Londra nel 1978. Nel 1987, crea la “Kitchen Chair”, realizzata con padelle e mestoli. Nello stesso anno, fonda la propria fabbrica, la Dixon PID, in seguito denominata Space. Dagli anni Novanta, i primi manufatti vengono modificati per la produzione di massa. La “Kitchen Chair”, la “S Chair”, le sedie a sdraio “Bird” e  “Bird 2” sono state prodotte da Cappellini dal 1992. Nel 1989, la “Pylon Chair” formata da sottili bastoncini d’acciaio saldati insieme, fu prodotta da Cappellini completamente a mano. Nel 1997, disegna le lampade, e produce “Star”, “Octo” e “Jack”. Nel 2002, fonda la “Tom Dixon. The Company”. Nello stesso anno, disegna la linea “Fresh Fat”, sedie e tavoli in corda di plastica, annodata ed intrecciata da sembrare vetro. Nel 2003, sperimenta le stoviglie da tavola “Eco Ware” con materiale biodegradabile con 85% di fibra di bambù. Nel 2005, lancia la serie di lampade  “Copper Shade” e “Mirror Ball”, realizzate in plastica. Collabora come disegnatore di prodotti e decoratore d’interni con Asplund, Cappellini, De Vecchi, Driade, Inflate, Moroso, Salviati, Swarovski, Terence Conran, e con gli stilisti Jean Paul Gaultier, Romeo Gigli, Ralph Lauren, e Vivienne Westwood.

Categories: Eventi, Ritratti
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: