Archive

Archive for November 15, 2014

“Le Città Invisibili”, seconda edizione – Incontri in attesa – Prefestival 2015

November 15, 2014 Leave a comment

getimage

Le Città Invisibili

Maestri e Culture in dialogo
Incontri in attesa – Prefestival 2015
Seconda edizione de “Le Città Invisibili”, ciclo di letture-dialoghi che anticipa il Festival della Cultura 2015.
“Il nostro tempo vive nella grande tentazione di lasciare nell’ombra il proprio passato. Questa lamentela può anche avere qualcosa di retorico. Essere l’alibi per non accettare le transizioni culturali che l’uomo deve pur onorare per continuare a essere se stesso. Tuttavia anche questo slancio verso il futuro non può essere compiuto lasciando semplicemente da parte le basi culturali che la tradizione ci ha solidamente consegnato. La nostra tradizione culturale rappresenta un intricato sistema di radici senza il quale qualsiasi futuro resterebbe immensamente povero. Da questa miniera vorremmo continuare a estrarre tesori vivi, scommettendo sulla perfetta attualità di documenti antichi, facendone risuonare nuovamente la voce. In questa miniera del resto esistono tesori noti, conosciuti, tradizionalmente codificati come parole della cultura cristiana, ma anche testimonianze meno convenzionali, laterali, qualche volta ritenute eterodosse, che ameremmo invece reintegrare in una storia, anche cristiana, della cultura più comprensiva e più ricca. Con LE CITTA’ INVISIBILI vengono dunque affidati alla lettura di importanti attori italiani testi della nostra tradizione culturale.
Ci pare che questo sia un modo interessante per prepararci al Festival della Cultura 2015 che entrerà nel merito di questioni che occupano il nostro presente, la costruzione del mondo di oggi, le poste in gioco che l’umanità ha di fronte in questo momento. Ci pare che uno sguardo al passato possa aiutare in modo decisivo il nostro compito di decifrare il presente e immaginare il futuro.”
Don Giuliano Zanchi
Segretario Generale
Fondazione A. Bernareggi
La direzione artistica è a cura di Maria Grazia Panigada.
LE CITTA’ INVISIBILI 2014
Maestri e culture in dialogo
Centro congressi Giovanni XXIII – Bergamo
giovedì 20 novembre, h. 21.00
Albert Einstein, pensieri sulla scienza e la fede dai Diari
Lucilla Giagnoni e Marco Bersanelli
lunedì 01 dicembre, h. 21.00
Caterina da Siena
Michela Murgia, Serena Sinigaglia e Arianna Scommegna
giovedì 11 dicembre, h. 21.00
Dino Buzzati, I sette messaggeri
Gabriele Vacis e Roberto Tarasco
lunedì 22 dicembre, h. 21.00
Vincent Van Gogh, stralci sulla fede e sul cristianesimo dalle Lettere
Alessio Boni e Fulvio Ferrario
Ingresso a pagamento
intero 7.00 euro
studenti fino a 26 anni, 5.00 euro
carnet libero 20.00 euro
PREVENDITA DISPONIBILE ONLINE
www.midaticket.it
EVENTO FACEBOOK

https://www.facebook.com/events/826524650742118/
INFORMAZIONI
Fondazione Adriano Bernareggi
Via Pignolo, 76 – 24121 Bergamo
tel. +39. 035 248772
info@fondazionebernareggi.it
http://www.fondazionebernareggi.it
Categories: Eventi Tags:

“Everyone Gets Lighter | All!”, opera performativa dal collettivo Kinkaleri al Cortile di Palazzo Strozzi di Firenze

November 15, 2014 Leave a comment

banner-contemporaneo-650x300

All’interno del progetto Palazzo Strozzi Contemporaneo
Fondazione Palazzo Strozzi presenta 
Within the programme Palazzo Strozzi Contemporaneo
Fondazione Palazzo Strozzi presents 
Kinkaleri
EVERYONE GETS LIGHTER | ALL! 
Giovedì 20 novembre, ore 19:00 
Cortile di Palazzo Strozzi
Palazzo Strozzi, Firenze 
Un progetto del/A project of the Centro di Cultura Contemporanea Strozzina
A cura di/Curated by Alessio Bertini 
Luogo di transizione, ma anche di riflessione e di relazioni, il cortile di Palazzo Strozzi diviene un campo di contaminazione di diversi linguaggi artistici. Il collettivo Kinkaleri, interpreta questo luogo come un nuovo e originale palcoscenico per l’opera performativa Everyone Gets Lighter | All! (Cortile di Palazzo Strozzi, Firenze 20.11-30.11.2014).
Durante la performance il danzatore utilizza una serie di movimenti corporei codificati che corrispondono ognuno a una lettera dell’alfabeto. I diversi movimenti danno vita a una coreografia che diventa una forma di scrittura in cui l’espressività della parola si unisce a quella del corpo e il testo poetico si fa danza. Nei periodi che intercorrono tra le varie repliche un’installazione di luci e suoni evoca l’azione performativa invitando i visitatori che attraversano il cortile a sentirsi parte della scena e a loro volta potenziali performer in grado di adottare il linguaggio gestuale inventato da Kinkaleri. 
The courtyard of Palazzo Strozzi, a transitional space which opens itself equally to moments of reflection and interaction, has become a locus of cross-contamination between different artistic languages. The artistic collective Kinkaleri transforms the space into a new and original stage with their performance piece Everyone Gets Lighter | All!
In the performance the dancer uses a codified set of body movements, each corresponding to a letter of the alphabet. Placed in sequence, the movements become a choreographed poem, in which the expressiveness of the word merges with that of the body, and poetry becomes dance. Between performances, a sound and light installation conjures the action of the performance, involving visitors who pass through the courtyard in the piece and inviting them to consider themselves potential performers, capable of adopting the gestural language invented by Kinkaleri. 
Prima performance/First performance:
Giovedì 20 novembre, ore 19:00
Thursday 20 November, 19:00 
La performance sarà ripetuta secondo il seguente calendario:
Sabato 22 novembre, ore 17:00
Domenica 23 novembre, ore 16:00
Martedì 25 novembre, ore 14:00
Giovedì 27 novembre, ore 19:00
Sabato 29 novembre, ore 17:00
Domenica 30 novembre, ore 16:00 
Repeat performances:
Saturday 22 November, 17:00
Sunday 23 November, 16:00
Tuesday 25 November, 14:00
Thursday 27 November, 19:00
Saturday 29 November, 17:00
Sunday 30 November, 16:00
INFO: www.strozzina.org/exhibitions/palazzo-strozzi-contemporaneo/