Home > Vernissages e Mostre > “Spoleto Arte”, collettiva a cura di Vittorio Sgarbi al Palazzo Leti Sansi di Spoleto

“Spoleto Arte”, collettiva a cura di Vittorio Sgarbi al Palazzo Leti Sansi di Spoleto

spoleto arte

CONTINUA FINO AL 24 LUGLIO SPOLETO ARTE A CURA DI VITTORIO SGARBI, PALAZZO LETI SANSI
Da Dario Fo a Pier Paolo Pasolini, da Eugenio Carmi a José Dalì ad altri talentuosi artisti
Dopo il grande successo ottenuto dall’inaugurazione, continua fino al 24 Luglio 2014, “Spoleto Arte”, l’osservatorio sull’arte contemporanea, ideato e curato da Vittorio Sgarbi,nel contesto di Palazzo Leti Sansi, situato tra Piazza del Mercato e l’Arco di Druso, in concomitanza con il famoso Festival dei 2 Mondi. Le prestigiose mostre hanno ottenuto l’adesione del Presidente della Repubblica, nonché i patrocini della Regione Umbria, del Comune di Spoleto e del Vittoriale degli italiani, e sono organizzate dal manager Salvo Nugnes, direttore di Promoter Arte.
Dal Premio Nobel Dario Fo al regista Pier Paolo Pasolini nelle foto di Roberto Villa, da Eugenio Carmi, uno dei maggiori esponenti dell’Astrattismo italiano, a José Dalì, figlio del mentore del Surrealismo Salvador Dalì, a molti altri talentuosi artisti, tutti i partecipanti a Spoleto Arte hanno riscosso ottimi riscontri e positive critiche, da parte di visitatori, esperti di settore e ospiti illustri del calibro del Prefetto di Perugia Antonio Reppucci, dell’Assessore alla Cultura della Regione Umbria On. Fabrizio Bracco, di Cristiano De André, Francesco Alberoni, Silvana Giacobini, Alviero Martini e numerose altre personalità istituzionali e personaggi del mondo della cultura.
Le novità di quest’anno sono sicuramente gli incontri del professor Sgarbi con i grandi nomi della cultura, inaugurati il 27 Giugno da Carmi. Si è continuato poi, Venerdì 4 Luglio con Boris Pahor, il più grande scrittore sloveno vivente, di ben 101 anni, tenuto vivo dalla rabbia per la violenza subita con la deportazione nei campi di concentramento di Natzweiler-Struthof, Dachau e Bergen-Belsen. “Pahor” spiega Sgarbi ” ha visto la morte negli occhi ed è come un sopravvissuto, che è tornato dall’aldilà, e non vuole dimenticare. Quell’esperienza trasforma l’uomo, e gli fa intendere diversamente il rapporto con gli altri uomini, senza pietà e senza perdono “. Dopo la storica dell’arte Mina Gregori e il decano ultracentenario della critica d’arte Gillo Dorfles, il ciclo di conferenze si chiuderà con il padre del curatore, Giuseppe Sgarbi che ha scritto il suo primo libro, Lungo l’argine del tempo, a 93 anni, imponendosi come il più antico esordiente dell’umanità. “Tutte figure” conclude Vittorio Sgarbi “che hanno quell’autorevolezza spirituale che aveva il vecchio Menotti”.
Tutti gli artisti (in ordine alfabetico):
Abdullaeva Aida, Ambrosoli Annemarie, Boiocchi Diego, Bonà Gianmaria, Caleffi Verzani Jole, Cappelletti Stefania, Carlodalatri Laura Mario, Carmi Eugenio, Casella Isabel, Cignitti Beatrice, Cioppa Angelica, D’Alessandro Verena, Dalì José, De Maira Simona, De Nardi Mario, D’Errico Matteo, Domin Jacqueline, Fantini Clara, Fo Dario, Galligani Luigi, Grant Vanessa, Laganà Antonella, Laudadio Max, Marrani Ruggero, Massa Graziamaria, Messini Claudio, Oliva Giuseppe, Paolini Parlagreco Graziella, Perrone Nino, Petrucci Maria, Pezzuco Francesco, Piccioni Luigi, Pinzi Fabrizio, Pistoresi Alberto, Santonocito Giuseppe, Santucci Antonio, Saravo Aniello, Scaringi Laura, Severi Maria Pia, Testa Alessandro, Tortorici Alba, Turolli Alessandra, Ventrone Daniela, Villa Roberto
Orari:
Da Domenica a Giovedì: 10.00 – 13.00 / 15.30 – 21.00
Venerdì e Sabato: 10.00 – 13.00 / 15.30 – 23.00
Per avere ulteriori informazioni e per scoprire le modalità di partecipazione a Spoleto Arte 2015:
PROMOTER ARTE
Via Donizetti n.55, 20122 Milano. Tel: +39.02.76280638
Via della Chimica n.12, 00144 Roma. Tel: + 39.06.54220848
Via Cavour n.9, 36061 Bassano del Grappa (VI). Tel: +39.0424.237636
info@spoletoarte.ithttp://www.spoletoarte.it”Spoleto Arte”,

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: