Archive

Archive for May 13, 2013

“Vampire Empire – Il principe di sangue nero” di Clay Griffith e Susan Griffith, Sonzogno Editori

May 13, 2013 Leave a comment

vampire empire(1)_thumb[7]

Clay Griffith, Susan Griffith
Vampire Empire
Il principe di sangue nero
NON POTEVA AMARE NE’ ODIARE. MA QUANDO LEI ERA ENTRATA NELLA SUA VITA, AVEVA CONOSCIUTO LA GIOIA DELL’AMORE, E ANCHE LA DISPERAZIONE
ANNO 1870. I VAMPIRI HANNO CONQUISTATO LA PARTE SETTENTRIONALE DEL PIANETA, SEMINANDO MORTE E DEVASTAZIONE
Le grandi e sfarzose capitali dell’era industriale sono diventate cimiteri. I pochi sopravvissuti hanno dovuto cercare rifugio ai Tropici, il cui clima torrido è nocivo alle grigie creature della notte. Così, dall’Egitto al Centro America, fino ai templi immersi nelle foreste della Malesia, sono sorte nuove civiltà del vapore e del ferro, fondate sull’arte e la tecnologia. Anno 2020. Quello che resta del glorioso impero britannico è ora il regno di Equatoria, la cui erede al trono è la principessa Adele, un’intrepida guerriera, ma anche una ragazza colta e raffinata, che trascorre intere giornate immersa nella lettura nei silenziosi saloni della mitica Biblioteca di Alessandria. La sua intraprendenza e il suo spirito indomito risveglieranno però la crudeltà di un efferato clan di vampiri decisi a scatenare una nuova guerra. In questa lotta all’ultimo sangue, Adele troverà al proprio fianco il principe Greyfriar, affascinante signore delle tenebre dal volto mascherato. E il misterioso protettore le rivelerà la vera natura del conflitto tra gli uomini e i non-morti, combattendo con lei una battaglia epocale per la vita e per l’amore.
Il Principe di sangue nero è il primo romanzo della trilogia Vampire Empire, un’appassionante saga epica in cui il bene e il male si insinuano nello scontro di civiltà tra umani e vampiri. Ma Vampire Empire è anche una grande storia d’amore e una magistrale combinazione di generi – fantasy, steampunk, romance, storico – che si è guadagnato il plauso della critica e del pubblico americani per avere portato una boccata d’aria fresca nel sovrappopolato mondo dei vampiri.
UN ROMANZO CHE CATTURA  DALLA PRIMA ALL’ULTIMA PAGINA
“Mescolando horror e romanticismo, Vampire Empire ha una forza seduttiva che travalica i confini della letteratura di genere” LIBRARY JOURNAL
“Amore, azione, brivido!Finalmente una boccata d’aria fresca nel sovrappopolato mondo dei vampiri” PUBLISHER’S WEEKLY.
Clay Griffith americano, insieme alla moglie Susan Griffith scrive da dieci anni, da quando si è sposato. Autore di fumetti cult (The Tick e Allan Quatermain) e narrativa di genere, vive nel North Carolina con il fedelissimo gatto, e sogna i magnifici paesaggi della Scozia che hanno ispirato molte delle ambientazione di Vampire Empire.
Susan Griffith americana, insieme al marito scrive da dieci anni, da quando si è sposata. Autrice di fumetti cult (The Tick e Allan Quatermain) e narrativa di genere, vive nel North Carolina con il fedelissimo gatto, e sogna i magnifici paesaggi della Scozia che hanno ispirato molte delle ambientazione di Vampire Empire.
pp. 368, 1° ed.
Euro 18.00
isbn: 978-88-454-2497-7

“L’ereditiera americana” di Daisy Goodwin, Sonzogno Editori

May 13, 2013 Leave a comment

 L'ereditiera americana di Daisy Goodwin

Daisy Goodwin
L’ereditiera americana
“Un romance storico gustoso ed elegante che ricorda le più belle pagine di Edith Wharton, Daphne du Maurier e Jane Austen”
KIRKUS REVIEW
“Aveve passato gli ultimi tre giorni a fantasticare sul momento in cui si sarebbe rivelata al duca nel pieno del suo splendore. Sarebbe stata la stessa Cora Cash se non avesse indossato gli abiti di Worth e non fosse stata circondata dal lusso?”
Siamo nei mitici anni Novanta del diciannovesimo secolo. Per la sera del ballo in maschera di Cora Cash niente è stato lasciato al caso. Splendida, determinata e scandalosamente ricca, Cora è quanto di più simile a una principessa si possa trovare nell’alta società newyorkese. Sua madre ha architettato per lei un debutto che promette di essere il più svafillante del decennio. Subito dopo il ballo, Cora andrà in Europa, con l’implacabile madre a farle da scorta, per procacciarsi un titolo nobiliare. L’Inghilterra pullula di aristocratici caduti in disgrazia che fanno la fila per corteggiare le ereditiere americane, senza badare all’origine a volte umile del loro patrimonio. Cora appare immediatamente meravigliosa agli occhi della società inglese. Ma l’aristocrazia è un reame pieno di regole arcane e di trappole, dove non è facile trovare chi accolga a braccia aperte una straniera facoltosa. Quando s’innamora perdutamente di un uomo che conosce appena, Cora si rende immediatamente conto di prendere ormai parte a un gioco che non capisce fino in fondo. E dovrà fare in fretta per armare il proprio candore con un pizzico di malizia, che la trasformerà dall’ereditiera ricca e viziata di un tempo in una donna dal carattere forte e risoluto.
L’appassionante romanzo d’esordio di Daisy Goodwin infonde nuova vita nella classica trama sentimentale basata sull’intreccio tra personaggi del Vecchio e del Nuovo Mondo.
Daisy Goodwin – Ha studiato a Cambridge e vive a Londra. E’ produttrice di programmi televisivi e ha curato numerose antologie di poesia. Scrive regolarmente per “The Sunday Times”. E’ sposata e ha due figlie. ConL’ereditiera americana, il suo romanzo d’esordio, ha conquistato il pubblico inglese e quello degli Stati Uniti.
Euro 19.50
isbn: 978-88-454-2556-1

Milano Food Week 2013, quinta edizione del food e wine

May 13, 2013 Leave a comment

Logo-Milano-Food-Week2013

MILANO FOOD WEEK | 17-25 maggio 2013
Non è un evento. Sono più di 150 eventi!
Dopo la Milano Food Week 2012, già ricchissima di eventi, torna dal 17 al 25 maggio una quinta edizione ancora più capillare ed energetica. Tutto merito della community della “gente” del food e wine, i Milano Food Lovers, radunata attorno a Food Tank, il gruppo promotore della Milano Food Week. Entrambi hanno lavorato senza sosta da maggio
2012 su nuovi progetti, da presentare durante l’edizione 2013.
Finalmente, il momento annuale per eccellenza in cui il food è sotto i riflettori è arrivato! Nove giorni di food entertainment no-stop, più di 150 eventi sparsi in tutta la città che non lasceranno dormire i food lovers portandoli ad invadere la città da mattina a sera in un calendario sempre più ricco per varietà. La community dei Milano Food Lovers racchiude infatti infiniti caratteri e facce, tutti diversi tra loro: ci sono “quelli del marketing” delle aziende food che sanno che la Milano Food Week è il momento più adatto per presentare un nuovo prodotto, ci sono gli organizzatori di eventi che lavorano per intercettare il grande pubblico, ci sono collettivi di artisti e creativi che interpretano il food attraverso arte e design, ci sono guerrilla marketer pronti a dar vita a flash mob a tema, ci sono i grandi chef stellati e quelli giovani e promettenti e i grandi cuochi esperti, i blogger, i giornalisti, i personaggi televisivi e gli abili dilettanti, tutti pronti a mettersi ai fornelli sui “palchi” cucina allestiti in città.
La manifestazione parte anche quest’anno durante il Food Revolution Day, la giornata mondiale, inserita in calendario, e promossa dallo chef inglese Jamie Oliver nel nome della cultura alimentare, che è internazionalmente l’occasione per unirsi tutti insieme nel nome di una miglior educazione alimentare. La Milano Food Week sposa questa filosofia sottolineando il ruolo fondamentale della sua community di gente del food e wine nella manifestazione. “La Milano Food Week non è un evento food ma un collettore di eventi creati da una community di food lovers uniti dalla comune passione per il cibo. La loro diversità è la nostra forza perchè solo in questo modo possiamo contare su centinaia di
eventi che toccano le tematiche più diverse: dall’arte all’alimentazione; dai workshop di pasticceria alle cene con musica.”
Per questa edizione gli organizzatori si attendono un’impennata delle adesioni alla community Milano Food Lovers.
Iscriversi è diventato ancora più semplice: l’iscrizione è gratuita e si può fare online. Una volta ritirata la tessera all’infopoint di Piazza San Babila durante la manifestazione, si potrà cominciare ad usufruire dei tantissimi vantaggi e promozioni esclusivi che i partner hanno ideato per la community e che dureranno non solo durante i nove giorni, ma tutto l’anno!
La Milano Food Week, appuntamento centrale degli EXPO Days e patrocinata dal Comune di Milano, coinvolge per l’edizione 2013 come main sponsor De’Longhi Group con i brand De’Longhi, Kenwood, Braun che, oltre a partecipare attivamente con eventi durante i nove giorni, fornirà tutti gli elettrodomestici per i quattro palchi kitchen.
Allestite con cucine Lube, le kitchen ospiteranno durante la manifestazione appassionati e professionisti ai fornelli in un susseguirsi di show cooking, presentazioni e degustazioni.
E se dopo tutti questi eventi viene fame più di 250 tra ristoranti e locali, divisi in 11 percorsi tematici, proporranno per tutti e nove i giorni promozioni e menù speciali. E a tutti i Food Lovers che non riusciranno a tornare a casa nemmeno per cinque minuti per lavarsi i denti, ci penserà Vivident Xylit!
Media partner della manifestazione Myself, il femminile mensile Condé Nast dedicato alla vita vera delle donne adulte, e Style.it anima web delle testate dell’universo femminile di Condé Nast e punto di riferimento online per le donne.
Milano Food Week 2013, le mille facce del food!
Per maggiori informazioni: http://www.milanofoodweek.com
Ufficio stampa: URLAAA | Maricla Cuomo | maricla.cuomo@urlaaa.it | Tel. +39.02.87.23.98.85 | +39.373.82.69.874

Categories: Eventi Tags: ,

“Dracula veste Dior” di Scarlett Stoker, Sonzogno Editore

May 13, 2013 Leave a comment

Scarlett Stoker, Sonzogno Editore

Scarlett Stoker
Dracula veste Dior
I segreti della moda e del gusto svelati dalla vampira più chic
In fatto di eleganza, abbiamo tutti un lato vampiro
Il segreto della bellezza consiste nell’essere interessante. Nessun tipo di bellezza può essere attraente senza essere interessante
CHRISTIAN DIOR
La moda svanisce, lo stile è eterno
YVES SAINT LAURENT
Per avere stile e charme servono due cose: un meraviglioso senso dell’umorismo e un guardaroba impeccabile Scarlett Stoker, la vampira più chic dell’oltretomba, è uscita per la prima volta dalla sua bara per rivelarci in questo manuale di stile i segreti dell’eleganza eterna. Maestra d’ironia e autoironia, Scarlett ci insegna come evitare la sciatteria e indossare abiti e accessori che ci rendono perfette in tutte le occasioni. Ma lo stile è molto altro ancora, e i consigli di Scarlett ci guidano alla scoperta dei libri, delle riviste e dei film giusti in cui trovare ispirazione per un look semplicemente straordinario. Il sublime Dior, ma anche Chanel, Jimmy Choo, Giorgio e Karl, Yves e Miuccia, sono i veri modelli di vita e di pensiero. Scarlett ce li racconta come non ha mai fatto nessuna fashionista per avere un guardaroba che non morirà mai ed essere sempre à la page, fino al giorno del Giudizio Universale. Se il diavolo veste Prada, Dracula può ben indossare Dior.
Scarlett Stoker è lo pseudonimo di una celebre giornalista di costume e moda che vive a New York. Ha pubblicato due spiritosi romanzi femminili, che hanno ottenuto importanti riconoscimenti. Attualmente ne sta scrivendo un terzo e, naturalmente, tiene d’occhio le ultime tendenze dell’eleganza.
pp. 176, 1° ed.
Euro 14.50
isbn: 978-88-454-2481-6

“La canzone di Achille” di Madeline Miller, Sonzogno Editori

May 13, 2013 Leave a comment

La canzone di Achille di Madeline Miller
Madeline Miller
La canzone di Achille
«Il migliore romanzo che ho letto quest’anno» J. K. Rowling
La più celebre amicizia virile di tutti i tempi. Il romanzo d’esordio ispirato all’Iliade che ha conquistato l’Inghilterra e gli Stati Uniti
Vincitore dell’Orange Prize 2013
«L’ho divorato. È incredibile come l’autrice sia riuscita a trasformare una leggenda antica di mille anni in un’opera letteraria fresca e contemporanea» THE GUARDIAN
«Madeline Miller ha trasformato la più famosa epopea di guerra in una storia viva, emozionante e sexy» THE INDEPENDENT
«In una prosa limpida e asciutta, come nello stile classico di Omero, l’autrice ci fa sentire vicini questi fanciulli immortali per i quali ninfe del mare e centauri non erano leggende ma realtà» THE WASHINGTON POST
«Rovistando tra gli antichi testi greci, la Miller ha creato un retroscena seducente che aggiunge complessità all’avventura virile cantata da Omero» VOGUE
Dimenticate Troia, gli scenari di guerra, i duelli, il sangue, la morte. Dimenticate la violenza e le stragi, la crudeltà e l’orrore. E seguite invece il cammino di due giovani, amici prima e poi amanti e infine anche compagni d’arme – due giovani splendidi per gioventù e bellezza, destinati a concludere la loro vita sulla pianura troiana e a rimanere uniti per sempre con le ceneri mischiate in una sola, preziosissima urna. Madeline Miller, studiosa e docente di antichità classica, a cui la dottrina non ha limitato o spento la fantasia creatrice, rievoca la storia d’amore e di morte di Achille e Patroclo, piegando il ritmo solenne dell’epica alla ricostruzione di una vicenda che ha lasciato scarse ma inconfondibili tracce: un legame tra uomini spogliato da ogni morbosità e restituito alla naturalezza con cui i Greci antichi riconobbero e accettarono l’omosessualità. Patroclo muore al posto di Achille, per Achille, e Achille non vuole più vivere senza Patroclo. Sulle mura di Troia si profilano due altissime ombre che oscurano l’ormai usurata vicenda di Elena e Paride. Maria Grazia Ciani.
Madeline Miller , nata a Boston, vive tra New York e Philadelphia. Insegna Lettere Classiche a Yale e si è specializzata nell’adattamento teatrale dei testi antichi. La canzone di Achille è il suo primo romanzo, tradotto in oltre 14 lingue.
pp. 384, 1° ed.
Euro 19.00
isbn: 978-88-454-2558-5

“Vampire Empire. La principessa geomante” di Clay Griffith e Susan Griffith, Sonzogno Editori

May 13, 2013 Leave a comment

Vampire Empire. La principessa geomante%22 di Clay Griffith e Susan Griffith

Clay Griffith, Susan Griffith
Vampire Empire. La principessa geomante
Continua la guerra tra i vampiri e gli umani, lo scontro più spaventoso che sia mai esploso sul pianeta…
TORNA VAMPIRE EMPIRE, LA SERIE DI CULTO CHE HA RIVOLUZIONATO LA LETTERATURA DI GENERE!
IL SECONDO EPISODIO DI UNA SERIE CHE HA RINNOVATO IL GENERE FANTASY. UN AMAGISTRALE MISCELA DI GOTICO, ROMANCE E STEAMPUNK CHE HA CONQUISTATO MILIONI DI LETTORI IN TUTTO IL MONDO
Si sentì invadere da una forza misteriosa. Era come se prima di allora la sua vita fosse stata vuota. Spirali di fumo scintillante fi ltravano dal terreno, immergendola in un flusso di energia. Il suo potere sembrava non avere confini
Mentre le armate dei vampiri si apprestano a scatenare l’offensiva finale, l’amore tra la principessa Adele e Greyfriar, lo spadaccino mascherato, compromette l’alleanza di Equatoria con la Repubblica americana: scatena infatti le ire del vendicativo senatore Clark, al quale la giovane sovrana si è promessa in sposa. Ma Adele ha ormai preso la sua decisione: affronterà i nemici da sola, sfruttando l’antica arte della geomanzia e piegando al proprio volere le forze più arcane della terra. Affiancata dal vecchio saggio Mamoru, che l’ha introdotta nella sua potente setta segreta, e dall’indomito eroe mascherato, al quale si sente irresistibilmente avvinta, Adele risalirà il corso del Nilo e si avventurerà sulle misteriose Montagne della Luna. Qui la principessa guerriera è attesa da nuove sfide, dovrà sfuggire alle trappole del perfido Cesare e alle mogli combattenti dello spietato re Jaga, alleato con i più temibili clan dei vampiri.
Clay Griffith americano, insieme alla moglie Susan Griffith scrive da dieci anni, da quando si è sposato. Autore di fumetti cult (The Tick e Allan Quatermain) e narrativa di genere, vive nel North Carolina con il fedelissimo gatto, e sogna i magnifici paesaggi della Scozia che hanno ispirato molte delle ambientazione di Vampire Empire.
Susan Griffith americana, insieme al marito scrive da dieci anni, da quando si è sposata. Autrice di fumetti cult (The Tick e Allan Quatermain) e narrativa di genere, vive nel North Carolina con il fedelissimo gatto, e sogna i magnifici paesaggi della Scozia che hanno ispirato molte delle ambientazione di Vampire Empire.
pp. 448, 1° ed.
Euro 19.00
isbn: 978-88-454-2526-4