Home > Cultura News > “Le Ninfe di Theate”, vernissage di Giorgio Mattioli al Museo Costantino Barbella di Chieti – esegesi dell’arte olfattiva

“Le Ninfe di Theate”, vernissage di Giorgio Mattioli al Museo Costantino Barbella di Chieti – esegesi dell’arte olfattiva

Vernissage Le Ninfe di Theate al Museo Costantino Barbella di Chieti - esegesi dell’arte olfattivaPomeriggio culturale all’insegna dell’arte e del lusso che, come un simposio dedito alla ricerca dell’emozione pura, ha offerto un tripudio di emozioni e colori passando in rassegna i sensi più armoniosi della nostra facoltà intellettiva. L’avanguardia internazionale del Maestro Giorgio Mattioli sposa il contesto mitologico per assurgere verso un nuovo capitolo dell’arte, che intona opere e fragranze in un amalgamante connubio olfattivo così permettendo al lusso atemporale di fondersi con il gusto della passione, flirtando incontrovertibilmente con l’apoteosi inebriante della maestria.
Il Museo Costantino Barbella di Chieti ha vissuto un momento di veemente ispirazione d’antan, quale teatro d’incontro della vanità lussuosa insignita della fulgida opera passionale mattioliana, durante il quale i suoi ospiti hanno assaporato l’essenza di un viaggio interiore permeato di sfumature, policromie, toni vibranti e fragranze paradisiache mediante il sublime accostamento olfattivo di oli essenziali afrodisiaci, nota di profonda eccitazione appagante, profusi dal celebre profumo iconico e  altamente seducente “X” di Clive Christian, saputamente accompagnati dalle note vocali di giovani attori locali su afflati narrati dell’opera d’annunziana e dai bagliori canori mediterranei caldi e velati in sintonia perfetta con la sensualità e l’eccitazione delle opere presenti.
Essenza oltre limite indice di elevazione della cultura internazionale, forma archetipica esemplare mossa da ispirazione ideale di Angelica Bianco, fautrice dell’olio alchemico Xoro Xolio, “L’olio più prezioso del mondo”, avvalsa della collaborazione della Presidentessa di Aethos per il sociale e della profumeria pescarese Marina Parfums.

Marius Creati

Categories: Cultura News Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: