Home > Fiere Internazionali > DESIGNPHILIPPINES, design filippino spotlight alla Rho Fiera di Milano

DESIGNPHILIPPINES, design filippino spotlight alla Rho Fiera di Milano

This slideshow requires JavaScript.

DESIGNPHILIPPINES
Philippines Design to take the spotlight in Milan
Rho Fiera Milano, Aprile 9-14 – Pad. 13 Stand H16
II CITEM con il pluripremiato designer Kenneth Cobonpue e il Maestro Antonio “Budji” Layug porta per la prima volta  a Milano il design filippino che si caratterizza per l’approccio olistico. Abacà, rattan e fibre di ananas sono la materia da cui nascono arredi e lampade folgoranti. Anemoni e draghi animano oggetti magici e luminosi destinati al mercato globale ma realizzati nel rispetto del folklore locale.
Dal 9 al 14 Aprile, il CITEM (Center for International Trade Expositions), braccio operativo del marketing per l’export del Dipartimento Filippino per il Commercio e l’Industria (DTI), porta per la prima volta in Italia il gusto unico per il design e la creatività propri delle Filippine. Sei dei principali produttori ed esportatori del paese esporranno nel Padiglione delle Filippine, curato dall’icona del design filippino Antonio “Budji” Layug e coordinato da Kenneth Cobonpue, pluripremiato designer di fama internazionale definito da TIME magazine il “miglior virtuoso del rattan”.
Tra le aziende partecipanti spiccano HIVE dello stesso Kenneth Cobonpue, IndustriaMayumi by CSM PhilippinesSchema by Kalikasan CraftsTadeco Home by Tadeco Inc. e Triboa Bay Living by Vivere Lifestyles Co. Nel Padiglione delle Filippine saranno esposti prodotti per l’illuminazione, nonché un’accurata selezione di elementi d’arredo che ben illustrano il concetto olistico alla base del design filippino. Riunito sotto la bandiera di DesignPhilippines, il contingente filippino esporrà prodotti moderni, ecologici e fatti a mano con materiali locali, che riflettono l’artigianato tipico del paese e ne rafforzano l’immagine di meta del design della regione.
DesignPhilippines rappresenta un vero e proprio movimento che si distingue per l’uso di materiali indigeni e naturali, nutrendo, proteggendo e sviluppando quell’ ‘”Arte dell’Artigianato” che rappresenta l’ Anima più profonda delle Filippine.
“Il design è sempre stato uno dei vantaggi competitivi del paese”, fa notare la Direttrice Esecutiva del CITEM, Rosvi Gaetos. “Siamo stati soprannominati la Milano asiatica e ancora oggi il nostro artigianato unico al mondo continua a suscitare interesse e riconoscimento a livello globale. L’obiettivo di questa partecipazione è non solo quello di promuovere il paese da un punto di vista turistico, commerciale e degli investimenti, ma di proporne anche le  potenzialità di hub del design in Asia”.
LE AZIENDE
HIVE, alveare creativo guidato dal maestro Kenneth Cobonpue e hub sostenibile di artisti e designer che progettano e producono a mano sotto lo stesso tetto. Tra le nuove collezioni: oggetti di light-design ispirati alla natura e prodotti a mano con materiali 100% local.
http://www.designbyhive.com
Le collezioni di CSM Philippines sono prodotte rigorosamente a mano con una delle porcellane più preziose: la Bone China, un materiale da sempre simbolo di nobiltà e prestigio che si distingue per l’elegante candore translucente che emana un’aura chiara e delicata quando illuminato.
http://www.csmphilippines.com
TADECO è la social-responsibility company che produce accessori e lampade in materiali locali come la carta in fibra di banana, ananas o abaca e provvede al sostentamento economico, allo sviluppo e alla formazione giovanile delle minoranze etniche della regione di Mindanao.
http://tadecohandicrafts.weebly.com
INDUSTRIA tesse trame di legno e acciaio per creare arredi e luci semplici e leggeri che nascono dalla collaborazione creativa tra Jude Tiotuico e Eric Paras.
http://www.industriahome.com
KALIKASAN CRAFTS produce artigianalmente arredi e lampade con una consolidata rete distributiva in Europa, Usa, Canada e Australasia; dopo aver partecipato a diverse fiere internazionali presenta le nuove collezioni per la prima volta in Italia.
http://www.kalikasancrafts.com
I nuovi prodotti di TRIBOA BAY reinterpretano la semplicità dello stile tradizionale in chiave contemporanea con accenti caldi e minimali che rimandano a uno stile di vita informale ed elegante.
http://www.triboabayliving.com
Immagini:
Above: Anemone – design by Olivia D’Aboville for HIVEResembling the aquatic flower, the Anemone Collection features hundreds of hand molded polystyrene tentacles caught in lucid motion. Each arm is woven to one another after being shaped through a heating process. Several LED bulbs creating the strong feel of underwater corals during night time illuminate every lamp. Indoor version comes with warm white while outdoor version comes with RGB colors.
A lato: Dragon’s Tail, design by Luisa Robinson per HIVE – Inspired by childhood tales, the Dragon’s Tail Lamp transforms the auspicious power of dragons into a unique lighting creation. The collection takes advantage of the Japanese art of Origami. Carefully hand-folded paper sections are attached to each other to create tail-like forms.
Lo scenario economico
FILIPPINE: LA TIGRE ASIATICA DEL FUTURO
L’economia delle Filippine continua a essere una delle economie asiatiche in maggiore crescita e non dà segni di voler rallentare la sua corsa. Per i primi tre trimestri del 2012, è stata infatti la più vitale del continente asiatico, avvicinandosi alla Cina.
Alcune istituzioni finanziarie globali, quali Standard Chartered e Credit Suisse, prevedono per quest’anno una forte crescita economica e un ritorno delle Filippine nella mappa degli investitori. Per quanto riguarda le esportazioni, lo scorso settembre il paese si è posizionato al primo posto, con un aumento del 22,8% su base annua, superiore a quello di Hong Kong, Vietnam, Taiwan, Cina, e Tailandia.
Nel febbraio di quest’anno, la Banca Mondiale ha definito le Filippine la “nuova tigre asiatica”, encomiandone la stabilità macroeconomica nonché la situazione fiscale, solida e in miglioramento.
La notevole crescita dell’economia filippina è sostenuta da un solido settore terziario e dagli straordinari risultati dell’industria manifatturiera ed edile.
Nel 2012, le esportazioni sono aumentate del 7,6% rispetto all’anno precedente, passando da 48 a 52 miliardi di dollari. Tale incremento è dovuto a un aumento nelle forniture di prodotti quali componenti metallici, mobili e complementi d’arredo di produzione artigianale, prodotti elettronici, catodi, rame affinato e set di cavi di accensione, e numerosi altri componenti utilizzati dall’industria automobilistica, aeronautica e navale.

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: