Archive

Archive for March 14, 2013

“Nel fuoco dei Mari dell’Ovest: West Coast and the Spanish Tinge”, diciottesima edizione del festival New Conversations – Vicenza Jazz

March 14, 2013 Leave a comment

image.1362645504445
La diciottesima edizione del festival New Conversations – Vicenza Jazz, che si terrà dal 10 al 18 maggio, seguirà le rotte del jazz lungo la West Coast statunitense e da lì navigherà verso i Caraibi e poi l’America Latina, come suggerisce il suo sottotitolo, “Nel fuoco dei Mari dell’Ovest: West Coast and the Spanish Tinge”: dopo l’estremo oriente della passata edizione, la musica guarderà quindi ora verso l’estremo occidente.
Ma il programma di Vicenza Jazz 2013, predisposto dal direttore artistico Riccardo Brazzale, si preannuncia di tali dimensioni che, al fianco dei concerti strettamente in tema, molti altri forniranno una panoramica ad ampio raggio sul meglio della musica jazz internazionale. Percorsi tematici e libertà esplorativa dunque, per una navigazione a 360° nei mari del jazz odierno, non solo quelli dell’Ovest.
Tra i grandi artisti che si ascolteranno lungo le rotte di Vicenza Jazz: Earth Wind & Fire Experience feat. Al McKay, Al Di MeolaGonzalo RubalcabaGary BurtonPharoah SandersMike SternEnrico RavaEnrico Pieranunzi e tanti altri.
PROGRAMMA
Venerdì 10 maggio
Teatro Olimpico, ore 21
Henry Threadgill & Zooid 
Henry Threadgill (sax, flauti), Jose Davila (trombone, tuba), Liberty Ellman (chitarra),
Elliot Kavee (batteria), Christopher Hoffman (violocello)
Trio Bob Mintzer – John Abercrombie – Miroslav Vitous 
Bob Mintzer (sax), John Abercrombie (chitarra), Miroslav Vitous (contrabbasso)
Sabato 11 maggio
Piazza dei Signori, ore 21
Earth Wind & Fire Experience featAl McKay
Al McKay (chitarra), Michael Harris (tromba),
Tim Owens, Claude Woods, Devere Duckett (voce), Ben Dowling (tastiere),
Freddie Flewelen (basso elettrico), Dean Gant (tastiere), Aaron Haggerty (batteria),
David Leach (percussioni), Stephen Reid (tromba), Justin Kirk (trombone), Ed Wynne (sax)
Domenica 12 maggio
Teatro Olimpico, ore 21
The New Gary Burton Quartet
Gary Burton (vibrafono), Julian Lage (chitarra),
Scott Colley (contrabbasso), Antonio Sanchez (batteria)
Lunedì 13 maggio
Teatro Comunale di Vicenza, ore 21
Enrico Pieranunzi Trio
Enrico Pieranunzi (pianoforte), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria)
We Three 
Dave Liebman (sax), Steve Swallow (basso elettrico), Adam Nussbaum (batteria)
Martedì 14 maggio
Teatro Comunale di Vicenza, ore 21
Gianluca Petrella & Giovanni Guidi
“Soupstar”
Gianluca Petrella (trombone), Giovanni Guidi (pianoforte)
Pharoah Sanders Quartet 
“The Creator has a Master Plan”
Pharoah Sanders (sax), William Henderson (pianoforte), Oliver Hayhurst (contrabbasso), Gene Calderazzo (batteria)
Mercoledì 15 maggio 
Teatro Olimpico, ore 21
Orchestra del Teatro Olimpico
dir. Giuseppe Acquaviva
con Enrico Pieranunzi (pianoforte): musiche di Bach e Galuppi
Pedro Javier González (chitarra): Concierto de Aranjuez di Rodrigo
Giovedì 16 maggio
Teatro Comunale di Vicenza, ore 21
Al Di Meola & Gonzalo Rubalcaba 
Al Di Meola (chitarra), Gonzalo Rubalcaba (pianoforte)
Venerdì 17 maggio
Teatro Comunale di Vicenza, ore 21
Mike Stern/Bill Evans Band feat. Tom Kennedy e Dave Weckl
Mike Stern (chitarra), Bill Evans (sax), Tom Kennedy (basso elettrico), Dave Weckl (batteria)
Cimitero Maggiore, ore 24
Ernst Reijseger “The Face of God”
Ernst Reijseger (violoncello), Harmen Fraanje (pianoforte, organo)
Cuncordu e Tenore de Orosei: Massimo Roych (voche), Mario Siotto (bassu),
Gian Nicola Appeddu (contra), Piero Pala (mesuvoche), Tonino Carta (voche)
Sabato 18 maggio
Teatro Olimpico, ore 21
Enrico Rava Quintet
“L.A. Flashback”
Enrico Rava (tromba), Dino Piana (trombone), Julian Oliver Mazzariello (pianoforte),
Dario Deidda (contrabbasso), Amedeo Ariano (batteria)
INFORMAZIONI:
Assessorato alla Cultura – Ufficio Festival
Palazzo del Territorio, Levà degli Angeli, 11 Vicenza
0444 221541 – 0444 222101
info@vicenzajazz.org
http://www.vicenzajazz.org
PREVENDITE:
– biglietteria del Teatro Comunale Città di Vicenza
viale Mazzini, 39 Vicenza – tel. 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it
dal martedì al sabato dalle 15:30 alle 18:30
il martedì, mercoledì, giovedì anche dalle 10:30 alle 13:00
– on line: http://www.tcvi.it
– sportelli della Banca Popolare di Vicenza
Giorno dello spettacolo: alla biglietteria del teatro da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione (senza diritto di prevendita)

Categories: Musica Eventi Tags:

“Le Auto dell’Avvocato”, esposizione di modelli di automobili dell’Avvocato Giovanni Agnelli al MAUTO di Torino

March 14, 2013 Leave a comment
Le Auto dell’Avvocato, esposizione di modelli di automobili dell’Avvocato Giovanni Agnelli al MAUTO di Torino-w600-h600
A dieci anni dalla scomparsa dell’Avvocato Giovanni Agnelli, il Museo Nazionale dell’Automobile (MAUTO) intitolato a suo nome dal marzo 2011, celebra la sua memoria con la mostra “Le Auto dell’Avvocato”.
Un’esposizione di modelli di automobili personalizzate appositamente, a livello estetico e funzionale, secondo i gusti dell’Avvocato.
Un viaggio nell’essenza del design automobilistico italiano del Novecento, sino alle origini di un nuovo approccio in ambito automotive, caratterizzato dalla creazione di esemplari concepiti su misura.
“Le auto dell’Avvocato – afferma il Presidente del Museo dell’Automobile Benedetto Camerana – è la prima mostra che ho voluto per il Museo. Come altre mostre che stiamo organizzando ha tre caratteristiche: un tema chiaramente italiano ma di rilevanza internazionale; è prodotta insieme a un partner importante; le automobili sono occasione per riflessioni più generali.”
La mostra si divide in tre differenti aree, ognuna arricchita da materiale grafico, fotografico, audiovisivo e multimediale. Nella prima, il visitatore potrà ripercorrere tutte le fasi dell’epopea Fiat e il loro incontro con i momenti storici più importanti del nostro paese.
La seconda parte, dedicata alle auto personali dell’Avvocato, espone nel dettaglio: una Lancia Thema S.W. Zagato, una Fiat Panda Rock Moretti, una Lancia K Limousine, una Fiat 130 Shooting Brake Maremma, una Fiat 130 Familiare, una Fiat Croma, una Ferrari 360 Speedway, una Lancia Delta Spider Integrale, una Fiat Multipla mare e la sua favorita, la famosa Fiat 125. Tutte autovetture caratterizzate da interventi di personalizzazione stilistica o meccanica.
“Periodicamente, tramite il suo fido autista, venivo invitato ad andare a trovarlo con lo scopo di discutere le sue idee in merito a questo o a quel modello” – spiega il Direttore del Mauto Rodolfo Gaffino Rossi -“Il punto di partenza delle vetture dell’Avvocato sono state le auto di serie, così come uscivano dalla produzione, poi si interveniva sulla motorizzazione, sugli interni da personalizzare e sul colore della carrozzeria” – aggiunge Gaffino Rossi.
La terza parte approfondisce il tema del Tailor Made applicato all’automotive: un argomento che rappresenta il continuum tra l’esperienza dell’Avvocato e l’attività svolta negli ultimi dieci anni all’interno del Gruppo Fiat. In questa sala, infatti, sono esposti alcuni significativi progetti di vetture personalizzate in collaborazione con il Centro Stile Fiat (in particolare sul modello Fiat Panda, Fiat 500 e Fiat 500 Large) ed il progetto “Ferrari Tailor Made”, realizzato dal Centro Stile Ferrari nel 2012.
“Sono felice che questa mostra oggi dia la possibilità al pubblico di entrare in contatto con un lato non completamente noto dell’Avvocato Agnelli, quello più creativo. Mio nonno amava guidare le auto, in particolare quelle che si faceva personalizzare nello stile, nei colori, nelle combinazioni di
page1image22976
materiali e nei motori. Era ispirato dalla contaminazione ed attratto dalla velocità.” – racconta Lapo Elkann, Presidente e fondatore di Italia Independent e Independent Ideas.
Il finale della mostra rappresenta dunque un tributo alla figura di Giovanni Agnelli come precursore del vero Made in Italy, oltre che capitano d’industria, ed è qui che si celebrano le sue intuizioni e la sua visione, che continuano a vivere nel lavoro dell’azienda.
Ricordando la data di nascita dell’Avvocato, la mostra viene inaugurata il 12 marzo e sarà aperta al pubblico dal 13 marzo al 2 giugno.
Il Museo è aperto il lunedì dalle 10 alle 14; il martedì dalle 14 alle 19; il mercoledì, il giovedì e la domenica dalle 10 alle 19; il venerdì e il sabato dalle 10 alle 21.
Biglietto unico mostra + museo: intero 8 euro, ridotto 6 euro, scuole 2,50 euro; ingresso gratuito per i possessori dell’Abbonamento Museo Torino Piemonte e della Torino + Piemonte Card.
INFO: Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” Corso Unità d’Italia, 40 – 10126 Torino
Tel. 011 677666/7/8 Fax 011 677666
http://www.museoauto.it info@museoauto.it
Categories: Eventi Tags: , ,

“Come mangiare con (meno di) 5 euro al giorno e tornare alla natura”, libro di ricette di Maya Checchi, Golena

March 14, 2013 Leave a comment

Come mangiare con (meno di) 5 euro al giorno e tornare alla naturaCome mangiare con (meno di) 5 euro al giorno e tornare alla natura
S.P.Q.R. Sono Pazze Queste Ricette di Maya
Sei stressato?
Dormi male?
Pancia gonfia?
Sei sempre stanco?
Sei al verde? Torna al verde!
Ecco il ricettario del vivere meglio e del gusto, di ricette anticrisi e consigli che fanno per te.
Il XXI secolo è arrivato sempre più frenetico e tecnologico, il passato ci sembra lontano e scordiamo sempre più tradizioni, usi e costumi che sono proprio quello che ci com-prende. Eppure nel nostro passato ci sono “radici” di sapienza antica, sana e genuina conosciute fin dall’antichità e il loro utilizzo in cucina, in cosmesi o per fini medici è un patrimonio che abbiamo ereditato di generazione in generazione. Sono un concentrato di vitamine,sostanze e minerali, che non trovi nei negozi. Non sono frutto di selezione umana ma solo della selezione naturale, ne hanno dovute superare tante ed in questo sta la loro “forza” e nascono spontaneamente scegliendosi le condizioni ottimali per la loro crescita il che le rende estremamente vitali. E sono gratis!
Pagine 86
Prezzo a colori € 11,90
PREZZO in B/N €   9,90

Categories: Livre Cuisine Tags: ,