Home > Cultura News, Musica News > Bob Dylan, prima esposizione italiana del musicista

Bob Dylan, prima esposizione italiana del musicista

Bob Dylan, prima esposizione italiana del musicista

Il celebre cantante Bob Dylan prova a coinvolgere il suo pubblico attraverso il mondo dell’arte, esponendo a Milano con la sua prima mostra di dipinti a Palazzo Reale nelle stanze dell’Appartamento di Riserva dal 5 febbraio al 10 marzo 2013. Il famoso poeta della canzone si presenta in veste pittorica con la serie più recente tra le sue creazioni figurative, perché secondo Robert Allen Zimmerman alias Bob Dylan la musica non è tutto. L’esposizione comprende 23 dipinti della serie “New Orleans Series” prodotta tra il 2008 e il 2011, nei quali si tratteggia l’atmosfera un po’ losca, ma cool della città americana negli anni ’40 e ’50.
Francesco Bonami, curatore della mostra afferma: “Vere e proprie immagini fotografiche, i dipinti si muovono fra l’isolamento dei soggetti e scene dove i personaggi sono immersi in una tensione ed una violenza intime. Amore e violenza sembrano però rimanere sempre sul bordo della tela, creando una strana atmosfera di sospensione. L’emozione rimane intrappolata nel dipinto, in attesa che lo sguardo dello spettatore la liberi. Anche il tempo è come rallentato e Dylan unifica la sua illusione pittorica svuotando quasi completamente i lavori del loro colore, come su una vecchia pellicola un po’ sbiadita”.

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: