Home > Eventi > TerraTeatro 2012, Teatro Contemporaneo e Teatro Ragazzi a Giulianova

TerraTeatro 2012, Teatro Contemporaneo e Teatro Ragazzi a Giulianova

This slideshow requires JavaScript.

Teatro Contemporaneo  /   Euro 5,00
Venerdi’  14 DICEMBRE, ore 21.15
BABILONIA TEATRI  di Oppeano (VR)
The End
Premio Ubu 2011 Miglior Novità Italiana/Ricerca Drammaturgia
Nomination ai Premi Ubu 2011 come Spettacolo dell’anno
di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
con Valeria Raimondi, Enrico Castellani, Luca Scotton, Ettore Castellani
foto di: Marco Caselli Nirmal
Oggi la morte non esiste. Non se ne parla. Non la si affronta, né la si nomina. E’ un tabù.
La morte viene occultata, nascosta. La consideriamo come qualcosa che non fa parte della vita.
La religione cattolica ha le sue responsabilità, ma il nostro modello e stile di vita sposa perfettamente la volontà di rimuovere la questione. Nel momento in cui ci troviamo a diretto contatto con la morte tornano a galla in modo dirompente le nostre paure. Oggi invecchiare come ammalarsi non è consentito. Il mito dell’eterna giovinezza dilaga. Ci stiamo trasformando in un mondo di Dorian Gray. Ci guardiamo e proviamo a fotografarci. A interrogarci sulle ragioni che ci portano a vivere la morte come un corpo estraneo. Violento. Traumatico. Un evento con cui non convivere e non riconciliarci. Incontrare la morte quotidianamente oggi è un eccezione. Ma la regola continua a volerci mortali.
Il modo in cui viene affrontata e trattata la morte oggi è profondamente bruciante e carico di contraddizioni. E’ una combustione lenta e sotterranea, forse per questo più dolorosa e non cicatrizzabile.
Teatro Ragazzi   /  Euro 3,00
Domenica 16 DICEMBRE, ore 17,30  -età consigliata:da 8 anni in poi
TERRATEATRO  di Giulianova (TE)
Dr. Jekyll e Mr. Hyde da R.L. Stevenson  DEBUTTO NAZIONALE Nuova produzione 2012
Con: Cristina Cartone, Marco Massarotti, Ottaviano Taddei
Regia: Ottaviano Taddei
Scritto anche per opporsi alla letteratura puritana del periodo vittoriano, rappresenta l’eterno conflitto tra il bene e il male. Ovvero tra il tranquillo, incerto, fragile Jekyll e il crudele e sordido Hyde. Eppure, non bisogna fare l’errore di considerarli come due opposti: Hyde è qualcosa che vive all’interno di Jekyll, più esile di lui, sembra anche fisicamente contenuto nell’altro corpo. E’ la regressione della specie, la minaccia che si possa anche tornare indietro nella scala dell’evoluzione. L’avvocato Utterson non è solo colui che cercherà di risolvere questo mistero inestricabile, ma è il personaggio attraverso il quale si sviluppa tutta la vicenda. Solo alla fine scoprirà la verità, ma anche qui, a condurlo alla scoperta del tremendo destino di Jekyll, sembra essere, appunto, quell’Hyde che parrebbe voler essere disperatamente smascherato.
E’ consigliata la prenotazione
Info: 3391824676
Teatro contemporaneo: Euro 5
Teatro Ragazzi: Euro 3
www.terrateatro.org

Categories: Eventi Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: