Archive

Archive for December 11, 2012

la Biennale di Venezia / Venice in Seoul

December 11, 2012 Leave a comment

Logo Biennale logo Venezia

la Biennale di Venezia / Venice in Seoul
I film italiani della 69. Mostra di Venezia e la retrospettiva «80!» con i film dell’ASAC in Corea del Sud
da domani 12 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013
Il progetto culturale di promozione e diffusione del cinema italiano del mondo, avviato dalla Biennale di Venezia dapprima in Brasile e successivamente in Cina e in Russia, si arricchisce nel 2012 di una nuova meta, la Corea del Sud, proprio nell’anno in cui il Leone d’oro della 69. Mostra è stato attribuito al film Pieta del maestro del cinema coreano Kim Ki-duk.
Da domani, mercoledì 12 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 avrà luogo la rassegna Venice in Seoul, organizzata dalla Biennale in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Seul e con la Cineteca di Seul.
Venice in Seoul presenterà in Corea del Sud una selezione significativa di film italiani della 69. Mostra di Venezia 2012, nonché una selezione della retrospettiva «80!» realizzata in occasione dell’80mo anniversario della Mostra, con film presentati nel corso delle precedenti edizioni scelti in base a criteri di rarità, utilizzando e restaurando le copie delle Collezioni dell’Archivio Storico delle Arti Contemporanee della Biennale (ASAC).
La 69. Mostra del Cinema si è tenuta al Lido dal 29 agosto all’8 settembre 2012, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.
La rassegna Venice in Seoul presenterà i seguenti film:
Venezia 69 (Concorso)
Bella Addormentata di Marco Bellocchio
E’ stato il figlio di Daniele Ciprì
Un giorno speciale di Francesca Comencini
Orizzonti
Gli equilibristi di Ivano de Matteo
L’intervallo di Leonardo Di Costanzo
Low Tide di Roberto Minervini
Venezia Classici
Camicie Rosse di Goffredo Alessandrini (1952)
Il Caso Mattei di Francesco Rosi (1972)
Porcile di Pier Paolo Pasolini (1969)
Stromboli di Roberto Rossellini (1950)
Proiezioni speciali
Convitto Falcone di Pasquale Scimeca
80!
Ahora te vamos a llamar hermano di Raoul Ruiz (Cile, 1971)
Il brigante di Renato Castellani (Italia, 1961)
Dieu a besoin des hommes di Jean Delannoy (Francia, 1950)
Free at Last di Gregory Shuker, James Desmond e Nicholas Proferes (Usa, 1968
Genghis Khan di Manuel Conde e Salvador Lou (Filippine, 1950)
Pagine chiuse di Gianni Da Campo (Italia, 1968)
Poslednjaja noc’ (L’ultima notte) di Julij Jakovlevic Rajzman (Urss, 1936)
Pytel blech (Un sacco di pulci) di Vera Chytilová (Cecoslovacchia, 1963)
Zablácené mesto (La città nel fango) di Václav Táborský (Cecoslovacchia, 1963)

Zucchero, sogno di incidere un disco con Ennio Morricone

December 11, 2012 Leave a comment

zucchero

Il famoso cantante Zucchero dichiara in un’intervista al quotidiano Il Giornale: “Vorrei fare un disco con Ennio Morricone. Lui scrive la musica e io i testi. E poi facciamo concerti insieme”. Dopo aver realizzato diversi sogni legati ala sua fama e carriera professionale, sogna quest’ultimo traguardo da raggiungere.
Lo scorso sabato sera egli ha tenuto un live storico all’Havana, nel parco dell’Instituto Superior de Arte, al pari dello spettacolo che il musicista italiano tenne a Mosca del 1990, davanti al Cremlino, il primo di un’artista occidentale dopo la caduta del muro di Berlino. Il cantautore si è esibito davanti ad un pubblico di 70mila persone. L’evento sarà trasmesso su  su Raidue il prossimo 8 gennaio.
Per quel che concerne la sua ultima trasferta a Cuba dichiara: “Non sono andato a Cuba per sostenere Fidel Castro. Ho anche rifiutato la proposta di Mariella Castro di dire qualcosa a favore dei cinque cubani incarcerati a Miami per spionaggio. Lei mi ha chiesto di fare un appello a Obama. Ma io ho chiarito che sono fuori da queste logiche, anche se credo che l’embargo a Cuba non abbia più senso”.

Categories: Musica News Tags: ,

“Marocco: cinema e turismo”, rassegna in programma al Palazzo Morando di Milano

December 11, 2012 Leave a comment

 Il-Marocco-un-paese-naturale-2

“Marocco: cinema e turismo” a palazzo morando
Milano, 11-14 DICEMBRE
Milano, 10 dicembre 2012 – “Marocco: Cinema e Turismo” è il nome della Rassegna in programma al Palazzo Morando in via Sant’Andrea 6, a Milano dall’11 al 14 dicembre prossimi, coordinata dal professore Giulio Martini, docente di Tecniche della Comunicazione  alla Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e promossa dal Comune di Milano, con la collaborazione dell’Ente Nazionale per il Turismo del Marocco.
Una rassegna ad ingresso libero che già nel suo titolo narra di un Paese, quello del Marocco, dall’aurea esotica, intriso di mistero e seducente fascino, che rappresenta uno dei più begli esempi di connubio tra Cinema e Turismo. Una sintesi paesaggistica ed emozionale raccontata in diverse pellicole che raccontano l’esperienza del viaggio in queste terre dove non manca la componente “on the road” e la ricerca costante di un “altrove”. Un viaggio che all’interno delle pellicole rappresenta l’elemento fisso che va ad accostarsi al già assodato tono dell’esotico, amplificando l’alone di fascino del Paese, invitando a conoscerlo di persona e a entrare in contatto in modo autentico con la cultura locale e la logica di rispetto e sostenibilità.
Il calendario prevede la proiezione di numerosi e celebri film girati e /o ambienti in Marocco, con una ricca scelta di kolossal, che hanno fatto sognare ed emozionare milioni di spettatori grazie a scenografie uniche dal punto di vista paesaggistico.
Alla Tavola Rotonda di Venerdì 14 dicembre alle ore 18.00, a Palazzo Morando saranno presenti autorità e personalità di spicco nel settore del turismo e del cinema e in particolare interverranno:
Mohammed Benali – Console Generale del Marocco
Ezio Marra Doc. Ordinario di Sociologia –  Corso Spec. in Turismo  dell’Università Statale Bicocca  Milano
Alessandro Furlotti – Resp.Marocco Hotelplan
Isa Abd al Hagg Benassi – C.O.R.E.I.S.
Giulio Martini – Coordinatore della mostra e critico cinematografico
Al termine: ‘‘buffet marocchino“
A tutti i presenti verrà donata la “Guida cine-turistica” del Marocco.
La rassegna “Marocco: cinema e turismo” prevede il seguente calendario:
Martedì 11
Ore 15.00 “Casablanca”
Ore 18: “Last minute Marocco”
Mercoledì 12
Ore 15.00 “Il vento ed il leone”
Ore 18.00  “Casablanca”
Giovedì 13
Ore 15.00  “Il te nel deserto”
Venerdì 14
0re 15.00 “Marrakech Express”
Credits:
Ente Nazionale per il Turismo del Marocco
Via Durini, 5 – 20122 Milano
Tel: 02.58303633
http://www.visitmorocco.com  –  http://www.marrakech.travel
info@turismomarocco.it
Informazioni sull’Ente Nazionale per il Turismo del Marocco (ONMT)
L’Ente Nazionale per il Turismo del Marocco è un istituto pubblico che cura l’attività di marketing per conto del Marocco quale destinazione turistica e si occupa di sviluppare attività strategiche volte alla promozione del Paese. L’Ente si propone di identificare mercati ad alto potenziale ed analizzarne le specificità al fine di cogliere il profilo, le preferenze e le abitudini d’acquisto dei potenziali turisti. Con questa attenzione ai mercati internazionali, l’Ente attua campagne pubblicitarie, iniziative stampa, public relations ed eventi per accrescere la conoscenza del Marocco quale brand e far sì che l’immagine del Paese raggiunga i vari target della popolazione. La sua azione, condotta in parallelo ed in stretta collaborazione con la distribuzione, è finalizzata a migliorare la quota di mercato mondiale detenuta dal Marocco nel segmento turistico. La sede centrale dell’Ente si trova a Rabat; i suoi 15 uffici rappresentativi sono distribuiti fra Europa, Nord America, Asia e Medio Oriente.

Categories: Cinema Eventi Tags: ,

Hugh Jackman, stella sulla Walk of Fame

December 11, 2012 Leave a comment

Hugh Jackman

Il noto attore australiano Hugh Jackman avrà una stella sulla Walk of Fame, la targa celebrativa incastonata sul marciapiede dell’Hollywood Boulevard a Los Angeles, secondo quanto riporta la pagina on line IMDb. Per chi non conosce il mondo delle celebrities questo è uno dei traguardi più ambiti per un attore cinematografico. La stella dedicata alla nota celebrity verrà presentata martedì 13 dicembre e posizionata al numero 6931 di Hollywood Boulevard, proprio di fronte al Museo delle Cere di Madame Tussauds, presso cui è esposta una statua di cera dell’attore che veste i panni di Wolverine, personaggio chiave nel ruolo della saga di X-Man.