Home > Eventi > Red Bull BC One, inizia la sfida del Campionato Mondiale di breakdance Uno contro Uno

Red Bull BC One, inizia la sfida del Campionato Mondiale di breakdance Uno contro Uno

0003804_m

Inizia la sfida! Red Bull BC One, il Campionato Mondiale di breakdance Uno contro Uno, sbarca a Rio con la finale
Il prossimo 8 dicembre tutti gli occhi saranno puntati su Rio de Janeiro che per una sera sarà la casa del Red Bull BC One. La città situata sulla costa del Brasile, famosa per le sue spiagge e la statua del Cristo Redentore, ospiterà sabato 8 dicembre il più importante contest di breakdance Uno contro Uno al mondo. Negli ultimi decenni la capoeira e la ginga hanno ispirato fortemente il B-Boying e proprio in questa nazione, conosciuta per i suoi ritmi latini, si ritroveranno i più innovativi breaker dei nostri tempi. Ogni anno la competizione si fa più dura dando luogo alle più ardue power move, freez sbalorditivi e numerose combinazioni creative; partecipare alla finale è un onore riservato solo ai più grandi.
Il 2012 è  stato sicuramente l’anno più intenso di sempre per il Red Bull BC One. Oltre mille b-boys di tutto il mondo si sono sfidati in più di 60 cypher  nazionali.  Successivamente sei qualificazioni hanno scoperto i migliori tra gli sfidanti in Nord America, Sud America, Europa dell’Est, Europa dell’Ovest, Asia e, per la prima volta,  anche in Africa. I vincitori si sono aggiudicati così la possibilità di sfidare il campione in carica Roxrite (USA) e un gruppo di nove top breaker mondiali scelti da una giuria di esperti.
I 16 concorrenti finali si sono allenati intensamente tutto l’anno aspettando il loro momento a Rio.  Si tratta di una competizione estremamente dura  in cui in ogni round viene eliminato un b-boy. I giudici daranno il punteggio in base a: strategia, power move, fondamenta del ballo, creatività e stile.
La musica sarà selezionata dal DJ Skeme Richards e il rapper Brasiliano Dughettu farà da MC per la serata. Le leggende del B-Boy Kwikstep e CROS1  commenteranno la serata per le centinaia di migliaia di fan che guarderanno l’evento in livestream, che oltre ad essere accessibile su redbullcone.com,  sarà disponibile sui siti partner dell’evento.

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: