Home > Eventi > Battistella, nuovamente prosecco della cultura quale sponsor del ‘Premio Cortina d’Ampezzo’ edizione 2012

Battistella, nuovamente prosecco della cultura quale sponsor del ‘Premio Cortina d’Ampezzo’ edizione 2012

 
PROSECCO, CORTINA, CULTURA: TRINOMIO VINCENTE BATTISTELLA SPONSOR DEL ‘PREMIO CORTINA D’AMPEZZO’ 2012
“Il conto alla rovescia è quasi giunto al termine, tra qualche ora sapremo chi e’ il nuovo vincitore del ‘Premio Cortina D’Ampezzo’! Ci emoziona partecipare a questo rilevante momento culturale della Penisola in qualita’ di bollicine ufficiali dell’evento, Battistella si riconferma ‘il Prosecco’ della Cultura italiana, elemento che riteniamo si debba valorizzare e promuovere in tutte le sue manifestazioni, poiche’ e’ volano di progresso economico e sociale”.
Con queste parole, in una nota pubblicata sulla pagina Facebook ufficiale del brand http://www.facebook.com/pages/Battistella-il-Prosecco/183582768321280?ref=hl Mirco Battistella rende noto che ‘Battistella’ e’ lo spumante Extra dry Millesimato DOP che allietera’ la serata di gala e i momenti conviviali a margine della seconda edizione del ‘Premio Cortina d’Ampezzo’ edizione 2012, il riconoscimento letterario presieduto da Vera Slepoj, psicologa e scrittrice, organizzato con il cortinese Francesco Chiamulera, che domani rendera’ noti i vincitori, “Durante la Biennale – Padiglione Italia gli ospiti hanno potuto apprezzare le nostre bollicine in Laguna, e per tutta l’estate gli ospiti della celebre kermesse culturale Ampezzana ‘Una Montagna di Libri’, organizzata sempre dalla coppia Slepoj – Chiamulera, hanno avuto la possibilita’ di degustare ‘il Prosecco’ delle nostre vigne nella spelndida conice delle Tofane. Un Ménage à trois perfetto, quello tra Battistella, Cortina e Cultura, confermato dal successo del nostro Millesimato 2012: oltre 2.500 i flûte versati in pochi mesi” conclude Mirco Battistella in una nota pubblicata nella pagina FB http://www.facebook.com/pages/Battistella-il-Prosecco/183582768321280?ref=hl. Ospiti della sesta edizione dell’Evento sono stati, tra gli altri, Pietro Citati, Sergio Zavoli, Emilio Giannelli, Paolo Mieli, Stefano Zecchi, Barbara Alberti, Gianni Riotta, Gian Arturo Ferrari, Cesare De Michelis, Antonia Arslan, Vera Slepoj, Marina Valensise, Marco Travaglio, Gianluigi Nuzzi, Gennaro Sangiuliano, Andrea di Robilant, Roberto Cotroneo, Piercamillo Davigo, Giacomo Marramao, Nadia Fusini, Nino Aragno, Giuseppe Zaccaria, Almerina Buzzati, Elisabetta Illy, Gianpaolo Romanato, Giuliano Pisani, Gian Paolo Prandstraller, Alberto Sinigaglia, Mario Baudino, Marisa Fumagalli, Beppe Gioia, Giampiero Beltotto, Antonio Ramenghi, Omar Monestier, Gianluca Versace, Gianni Favero, Red Canzian, Massimo Scattolin, Andrea Franceschi, Giovanna Martinolli, Antonino Di Pietro, Marco Gasparotti, Mariateresa Sponza D’Agnolo, Vincenzo Agostini, Marco Dibona, Gian Camillo Custoza, Elsa Zardini, Paolo Giacomel, Roberto Pappacena. Battistella, il Prosecco
Donne, giovani, ma anche grandi talenti consolidati: difficile incasellare in un’unica categoria gli scrittori che sono stati scelti come finalisti assoluti del Premio Cortina d’Ampezzo e del Premio della Montagna Cortina d’Ampezzo 2012, in scena domani a Cortina.
La Giuria del Premio Cortina d’Ampezzo (premio per la migliore opera di narrativa nazionale), guidata da Ferrari, ha selezionato le seguenti opere: Edoardo Albinati, Vita e morte di un ingegnere (Mondadori) Antonio Monda, L’America non esiste (Mondadori) Nadia Scappini, Le ciliegie sotto il tavolo (Marietti).
La Giuria è composta dal direttore di Videonews Claudio Brachino, la scrittrice e critica letteraria Nadia Fusini, il Vicedirettore di Panorama Walter Mariotti, il filosofo Giacomo Marramao, il presidente di Mario Mele & Partners Mario Mele, il direttore di Style Carlo Montanaro, Alberto Sinigaglia del quotidiano La Stampa, il Presidente di Salmoiraghi & Viganò Dino Tabacchi, il Rettore dell’Università di Padova Giuseppe Zaccaria.
La Giuria del Premio della Montagna – che premia l’opera di narrativa o di altro genere che abbia a tema o che si ispiri alla Montagna –, guidata da Petacco, ha selezionato le seguenti opere: Devis Bonanni, Pecoranera (Marsilio) Silvano Faggioni, Theodor Christomannos. Geniale pioniere del turismo nelle Dolomiti (Reverdito) Marco Albino Ferrari, Alpi Segrete (Laterza).
Nella Giuria siedono il presidente del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo Gianfrancesco Demenego, l’Assessore alla Cultura del Comune di Cortina Giovanna Martinolli, la scrittrice Milena Milani, Giuliano Pisani, già Assessore alla Cultura del Comune di Padova, l’editorialista del Corriere delle Alpi Ennio Rossignoli, la storica animatrice della cultura a Cortina Clelia Tabacchi Sabella, la Famiglia Sovilla, la giornalista e scrittrice Marina Valensise, Marino Zorzato, Assessore alla Cultura e Vicepresidente della Regione del Veneto. L’appuntamento è fissato per domani, il 30 agosto 2012, per la finale del Premio Cortina d’Ampezzo, ovviamente nella Regina delle Dolomiti, con la proclamazione a sorpresa dei vincitori nelle due categorie. La cerimonia è fissata per le ore 18.00, presso il Cinema Eden. A seguire, la sera del 30, l’importante cena di gala, nella splendida cornice dell’Hotel Cortina, affacciato sulla Regina delle DolomitiCon il Premio Internet Cortina d’Ampezzo, invece, sarà direttamente il popolo del web a scegliere la propria opera preferita, attraverso una libera votazione. Autori e lettori possono così esprimersi e anche proporre un’opera alla selezione degli utenti della Rete.

Categories: Eventi Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: