Home > Cinema Eventi, Musica Eventi > Premio Aurum, prima edizione della manifestazione per il cinema e la scrittura a Pescara

Premio Aurum, prima edizione della manifestazione per il cinema e la scrittura a Pescara

PREMIO AURUM 
Personaggi e luoghi dell’Abruzzo intero, senza spezzamenti, semplice e diritto, entra nell’anima e vi resta nel Cinema e nelle Arti sorelle 
Direttore artistico : Arianna Di Tomasso
L’AURUM e l’Associazione culturale San Benedetto promuovono
“SETTIMO SENSO – Festival del cinema dell’AURUM” e Premio AURUM
29 / 30/ 31 agosto- 2 settembre 2012 nell’ambito della Terza edizione del d’Annunzio Festival 2012
La location sarà : AURUM, Piazzale Michelucci
Con il patrocinio del Comune di Pescara, Assessorato alla Cultura, Fondazione Pescarabruzzo, Associazione Culturale San Benedetto, Provincia di Pescara, Regione Abruzzo e dei Comuni di Scafa e San Valentino in A.C.
PREMIO AURUM
Personaggi e luoghi dell’Abruzzo intero, senza spezzamenti, semplice e diritto, entra nell’anima e vi resta nel Cinema e nelle Arti sorelle.
Il PREMIO AURUM nasce con l’intento di attribuire rilevanza all’ AURUM come struttura culturale e all’appeal dell’AURUM come brand commerciale.
E’ un’idea innovativa mai messa in atto e consiste nella creazione di un Premio culturale che esplorerà tutte le arti con particolare attenzione alla letteratura ed alla cinematografia.
Avrà come tema la premiazione di lungometraggi nazionali ed internazionali girati in Abruzzo o che abbiano collegamenti e richiami alla Regione ed ai suoi illustri rappresentanti.
Alla prima edizione del Premio AURUM verrà interamente dedicata la serata del 29 agosto 2012 presso L’AURUM, Piazzale Michelucci, con la proiezione del lungometraggio “La figlia di Iorio” tratto dall’omonima opera di d’Annunzio, del regista abruzzese Mario Di Iorio. La Figlia di Iorio è stata portata sullo schermo, all’epoca del muto, due volte. Recentemente, in occasione del centenario, il Comune di Pescara e Il Vittoriale hanno sostenuto la produzione della versione cinematografica della tragedia. L’ha diretta e prodotta il regista Mario A. Di Iorio, girandola in digitale. Elena De Ritis è Mila di Codra; Corrado Proia è Aligi.
Nel corso della serata particolare rilievo avrà “Il Racconto dell’Aurum” attraverso il contributo storico narrativo di illustri esponenti della cultura e della storia e con il supporto di fonti storiche tra cui materiale fotografico originale d’epoca e la corrispondenza inedita tra Gabriele d’Annunzio e la Famiglia Pomilio, precedenti proprietari dell’AURUM.
Il Premio consisterà nel conferimento di una bottiglia in unico esemplare di grande valore artistico prodotta espressamente per l’occasione ed offerta dalla SACA di Castelli (TE) in pregiata ceramica ad opera di un Maestro ceramista.
L’evento vedrà anche la prima edizione del Premio Aurum per la fotografia “L’Abruzzo dietro le quinte” ideato e diretto da Silvia Mazzotta: backstages cinematografici e teatrali ma non solo. Ciò che accade nella costruzione di un progetto culturale, di una manifestazione, di un’espressione artistica, di un evento. Tutto ciò che è aggregazione, lavoro e ricerca del valore artistico.
La Società ILLVA di Saronno, distributrice del prodotto AURUM ha concesso ad Arianna Di Tomasso il beneplacito ad usare il marchio per identificare il Premio Aurum e si occuperà di tutta la pubblicità a livello mondiale.
Nell’ambito della serata verrà presentata in anteprima mondiale la nuova confezione del liquore che ha impressa l’immagine di Gabriele d’Annunzio e che verrà distribuita in occasione del 150° della nascita del Vate.
Inoltre saranno presenti barman appositamente mandati in loco dalla Famiglia ILLVA che prepareranno per tutti gli ospiti cocktails esclusivi a base di Aurum.
L’ingresso è gratuito
PROGRAMMA DEL 29 agosto 2012
19.00 Cocktail di benvenuto preparato dai barman dell’ILLVA di Saronno a base di AURUM
1. ore 20.30 Presentazione del Premio Aurum , dei partecipanti e dell’opera e presentazione in anteprima mondiale della nuova confezione del liquore Aurum espressamente ideata per il 150° dalla nascita di Gabriele d’Annunzio dalla Società Illva di Saronno.
Presentazione con contributo fotografico di due ricette esclusive  rivisitate da Angelica Bianco a base di liquore Aurum e olio Xoro Xolio prodotto da Angelica Bianco con pepite d’oro alimentare 23 kt.
2. “Il racconto dell’Aurum” con proiezione di filmati e diapositive e lettura della corrispondenza inedita tra G.d’Annunzio e Pomilio.
3. Proiezione del film “ La figlia di Iorio” del regista MARIO DI IORIO Conferimento riconoscimento consistente in una bottiglia di Aurum pezzo unico realizzata dai maestri ceramisti della ditta SACA di Castelli (TE)
4. Esibizione musicale a cura della Pianista Prof.ssa Angela Giancristofaro in PIANO SOUNDTRACKS Concerto di musiche da film, una selezione di brani per pianoforte solo, delle colonne sonore più rappresentative del cinema italiano ed internazionale con la proiezione dei rispettivi trailers cinematografici.
5. Premiazione vincitore Premio Aurum per la fotografia “L’Abruzzo dietro le quinte” ideato e curato da Silvia Mazzotta. La premiazione consisterà nell’esposizione presso l’Aurum dell’intero progetto fotografico del vincitore e in una bottiglia pezzo unico appositamente creata da un Maestro ceramista della ditta SACA ceramiche dei Castelli (TE)
6. Saluti finali
PARTECIPANTI
Giordano Bruno Guerri Famiglia Illva
Mario Di Iorio
Licio Di Biase
Adelchi De Collibus
Nicola Mattoscio Tutti i protagonisti del Film
Gabriele Pomilio
Americo Carissimo

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: