Home > Amazighen > Marocco, tramdena o mramden violenza sintomatica del Ramadan

Marocco, tramdena o mramden violenza sintomatica del Ramadan

Durante le ore del digiuno nel Ramadan, le risse fanno furore nelle strade del Marocco. Quest’anno, complice anche il grande caldo anomalo di questi ultimi giorni,  già alcuni omicidi sono avvenuti in diverse zone del paese. Questo fenomeno è conosciuto in Marocco sotto il nome di “tramdena”. Una persona “mramden” è qualcuno di rabbioso e di incontrollabile. “Io sono mramden” (in crisi d’astinenza di sigarette, droga, caffè e alcol), togliti dalla mia strada o “tremden 3lik” (ti macello), e molte altre frasi violente si ascoltano frequentemente sulla strada, nei centri commerciali o ancora nei souks attraverso il Marocco. Anche le amministrazioni sono toccate da questo fenomeno; risse sanguinolente hanno luogo specialmente nei primi giorni del Ramadan, i cui protagonisti sono dei “mramdines”, cioè che sopportano male il digiuno. Attenzione, i “mramdines” si possono incrociare ovunque, negli ospedali, negli uffici pubblici, nelle banche o sull’autobus. Controbattere può essere pericoloso. I sintomi da “tramdena” sono le turbe visive, la voglia folle di fumare, di bere, di drogarsi e di picchiare!. Anche le vittime di questo fenomeno rimpiangono dopo la bagarre  il loro comportamento ed è frequente vedere gli attori di questi risse che dopo essersi massacrati di botte si abbracciano, piangono e si chiedono scusa vicendevolmente, implorando il perdono di Allah per le loro derive ramadanasche.  I “mramdines”, in maggioranza gente ordinaria, si ritrovano dopo la rottura del digiuno nei caffè e nelle mosche, a discutere del mese sacro che è considerato un mese di raccoglimento, di pietà e di sentimento. Quindi, se qualcuno di voi si riconosce in queste descrizioni..di corsa da un medico specialista!

Fonte: My Amazighen

Categories: Amazighen Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: