Home > Scientia > Zeolite, energia pulita per il riscaldamento domestico

Zeolite, energia pulita per il riscaldamento domestico

La Zeolite, chiamata anche la ‘pietra che bolle’, presto sarà applicata nelle nuove caldaie Zeo-Therm di Vaillant per il riscaldamento residenziale. Arriverà dunque a breve sul mercato italiano questa nuova forma di energia pulita per riscaldare gli ambienti domestici. È stata presentata in anteprima alla stampa dal produttore tedesco Vaillant e si tratterebbe di un innovativo sistema ibrido dove ci sono integrati un set di collettori solari, un bollitore bivalente, una pompa di calore gas ad assorbimento che scambia con un blocco ermetico contenente 50 kg di Zeolite. Il sistema è stato già testato con successo in varie abitazioni in Germania ed è dunque pronto per il lancio sul mercato del nostro Paese. Le nuove caldaie sfruttano dunque la proprietà della Zeolite, la quale è conformata da una serie di alluminosilicati cristallini in grado di assorbire acqua o altre sostanze simili purché abbiano un bassissimo peso molecolare, rilasciandole poi, completamente riscaldate. La pietra fra l’altro, in questo processo, non perde mai le sue proprietà, infatto la Zeolite è una pietra capace di assorbire vapore acqueo, quindi attrarre verso di essa le molecole d’acqua, la quale non potendo eseguire il suo moto perpetuo, si trova a rallentare il movimento naturale e le molecole sviluppano dunque una energia convertita in calore. Il minerale della Zeolite fu scoperta nel 1700 dallo svedese Crondstedt e attualmente è già utilizzata nei sistemi di asciugatura di alcune lavastoviglie e in quelli di deumidificazione di alcune marche di climatizzatori. Inoltre le proprietà di questa roccia vengono usate spesso per attenuare gli effetti disastrosi degli incidenti nelle centrali nucleari, non ultimo, utilizzata anche nella centrale di Fukushima in Giappone.

Fonte: AGS Cosmo

Categories: Scientia Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: