Home > Salus > Tokyo, cucina giapponese patrimonio Unesco

Tokyo, cucina giapponese patrimonio Unesco

Obiettivo dare nuovamente fiducia al cibo giapponese in  seguito ai danni sostenuti per il disastro Fukushima.
Tokyo chiederà all’Unesco di catalogare la cucina giapponese quale patrimonio culturale globale, avente come obiettivo il ritorno di fiducia nei confronti del proprio cibo nel mondo in seguito al disastro di Fukushima, di cui tra pochi giorni ricorrerà il primo tragico anniversario.
A fine mese il Sol Levante presenterà la richiesta di registrare il “Washoku: cultura alimentare tradizionale del Giappone” come patrimonio dell’Umanità, secondo un annuncio dei ministeri degli Esteri e dell’Agricoltura.
“Washoku”, la cucina tradizionale giapponese, è tradizionalmente preparata con riso, pesce e verdure. Il governo nipponico ha sottolineato inoltre che esso si caratterizza per l’enorme rispetto per la natura e l’importanza centralizzata sulle maniere di presentare i piatti mentre vengono serviti e sulla qualità degli ingredienti impiegati.

Marius Creati

Categories: Salus Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: