Home > Musica News > “Viens Voir”, primo disco di Luca Falomi

“Viens Voir”, primo disco di Luca Falomi

Esce “VIENS VOIR”, il primo disco di LUCA FALOMI
Oltre la porta c’è un mondo: un caleidoscopio di sonorità acustiche e invenzioni armoniche
Un mondo di invenzioni armoniche, un caleidoscopio di sonorità acustiche che spaziano tra il jazz, le ritmiche afrocubane e mediorientali, le sonorità world-music e le evocazioni folk. E’ il mondo che Luca Falomi, ligure, nuovo grande talento nel mondo dei chitarristi italiani, ha voluto racchiudere nel suo primo disco dal titolo “Viens Voir” (Orange Home Records).  L’album è un vero e proprio viaggio nei primi dieci anni di attività nel corso dei quali Luca ha iniziato il suo percorso di compositore, crescendo e modificando il suo stile fino ad arrivare ad una comprovata maturità artistica.
Sbirciare nel suo animo musicale, viaggiare attraverso immagini sonore: è questo che Falomi offre all’ascoltatore. L’immagine di copertina del cd, una porta socchiusa,  è proprio un invito a entrare in un mondo musicale variegato e mai scontato, come gli stati d’animo di chi la musica la scrive. Un mondo sincero e passionale.
L’album, interamente strumentale, vede come protagonista la chitarra acustica e classica ma talvolta anche l’elettrica per dare un sapore più marcato a brani come Salterello e L’auriga.
Il lavoro vede la presenza di ospiti illustri come Mario Arcari all’oboe, Marco Fadda alle percussioni e Stefano Cabrera al violoncello, oltre a molti altri eccellenti musicisti della scena genovese.
Tra breve Luca Falomi inizierà un tour per la presentazione del disco che lo vedrà in trio con  Marco Fadda alle percussioni e Riccardo Barbera al contrabbasso.
“Viens Voir” è stato scritto e arrangiato interamente da Luca Falomi e prodotto Raffaele Abbate, per la sua etichetta OrangeHomeRecords.
CHI E’ LUCA FALOMI 
Luca Falomi – classe 1984 – è un chitarrista e compositore.
Scelto da Armando Corsi, Luca fa parte della band del progetto “Baccini canta Tenco” (tour e disco); è arrangiatore e produttore artistico del nuovo disco della cantautrice Nima, ed ha suonato nel disco della britannica Hannah Scott che si sta proponendo come nuovo talento inglese.
ll suo percorso musicale inizia molto presto. Scopre la sua “lingua” a sei anni, quando si ritrova davanti alla prima chitarra. Mentre si confronta con lo studio classico dello strumento inizia a sviluppare il suo linguaggio attraverso l’ascolto, interessi che lo portano a comporre i primi brani e poi un intero repertorio originale, mostrando il suo naturale talento compositivo. Varie le esperienze come turnista: una su tutte dal 2006 la stretta collaborazione con la cantautrice Nima della quale cura gli arrangiamenti con il produttore Raffaele Abbate del primo disco “Come Back”.
Nel 2011 nasce il suo album intitolato “Viens Voir”, per l’etichetta OrangeHomeRecords. In questo primo lavoro da solista Luca ospita musicisti di  caratura come Marco Fadda, Mario Arcari e Stefano Cabrera, ed esplora i territori della fusion acustica e della world music, con brani articolati  caratterizzati da melodie affascinanti, arrangiamenti ritmici minuziosi e spazi improvvisativi, mettendo sempre in primo piano la composizione rispetto al virtuosismo fine a se stesso.

Viens Voir su You Tube: http://youtu.be/RbD7QY9hq9w

Categories: Musica News Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: