Archive

Archive for February 18, 2012

Antartide, mistero nazista nei fondali del lago Vostok

February 18, 2012 Leave a comment

Secondo una scioccante relazione del Ministero della Difesa sulla squadra russa scientifica che che ha perforato con successo 3.768 metri nel lago sommerso più grande del mondo sul continente Antartico, che si ritiene essere intatto per oltre 20 milioni di anni, si afferma che la videocamera subacquea ha scoperto la“suggestiva immagine” di una svastica, stimato non meno di 100 metri in altezza e larghezza.
Secondo questa relazione, la scoperta di questa svastica subacquea è stata effettuata il 30 gennaio, dopo di che il ministero ha ordinato il silenzio agli scienziati che hanno lavorato a questo progetto negli ultimi 20 anni, silenzio interrotto quando i loro nuovi dispositivi di comunicazione cifrati sono stati inviati.
Con i nuovi dispositivi gli scienziati hanno pubblicato il loro primo rapporto con il mondo attraverso RIA Novosti che ha inserito nell’annuncio di questa missione storica quanto segue:
“Si pensa che verso la fine della seconda guerra mondiale, i nazisti si trasferirono al Polo Sud ed iniziarono la costruzione di una base sul lago di Vostok. Nel 1943, il Grande Ammiraglio Karl Dontiz riferì che la flotta sottomarina tedesca era orgogliosa di aver creato una fortezza inespugnabile per il Fuehrer sull’altra estremità del mondo, in Antartide.”
Secondo gli archivi della marina tedesca, mesi dopo che la Germania si arrese agli alleati nel mese di aprile 1945, il sottomarino tedesco U-530 arrivò al Polo Sud dal porto di Kiel. I membri dell’equipaggio costruirono una grotta di ghiaccio e presumibilmente conservarono diverse scatole di reperti risalenti al Terzo Reich, compresi i file segreti di Hitler.
Si dice anche che in seguito il sottomarino U-977 consegnò i resti di Adolf Hitler ed Eva Braun in Antartide per scopi di clonazione del DNA. Il sottomarino poi entrò nel porto argentino di Mar-del-Plata e si arrese alle autorità.
Il lago Vostok è il più grande degli oltre 140 laghi sub-glaciali che si trovano sotto la superficie dell’Antartide. Il ghiaccio sovrastante fornisce una registrazione paleoclimatica continua di 400.000 anni, anche se l’acqua del lago stesso può essere stata isolata per 15 o 25 milioni di anni. Si trova al polo sud, sotto la superficie della Stazione Russa a 3.488 metri sul livello medio del mare. Misura 250 km di lunghezza e 50 km di larghezza nel punto più largo, e copre una superficie di 15.690 km2, ed è simile al lago Ontario, ma con tre volte il volume.

Fonte: Altra News

Stretto di Suez, Iran sfida Europa con navi da guerra nel Mediterraneo

February 18, 2012 Leave a comment

Si tratta di una notizia di cui pochi, quasi nessuno sta parlando, forse perché fa paura o forse perché gli iraniani ci hanno spesso abituato a varie intemperanze poi sempre sistematicamente rientrate. Ma l’annuncio dell’Ammiraglio Habibollah Sayyari, comandante della Marina della Repubblica Islamica, lascia nello sconcerto. Infatti l’Ammiraglio subito dopo che le navi da guerra iraniane avevano superato lo Stretto di Suez, ha dato l’annuncio che parte della loro flotta si trova ora nel Mar Mediterraneo. Ancora non si conoscono i particolari della situazione e l’esatta ubicazione di questi colossi belligeranti dei mari. Intanto le uniche notizie fin’ora trapelate, parlano di due navi iraniane, un cacciatorpediniere e una nave d’appoggio, che avrebbero superato lo Stretto di Suez grazie al consenso del governo egiziano. Non resta che attendere e sperare che non si verifichino fatti più gravi.

Fonte: AGS Cosmo

Gay Center, Maurizio Coruzzi alias Platinette lezione di stile a Sanremo

February 18, 2012 Leave a comment

“Io amo gli Etero” Ma il conduttore non risponde a tono: Una battuta alla fine della canzone interpretata assieme ai Matia Bazar: “se mi è consentito, io adoro gli eterosessuali”. Così Maurizio Coruzzi, in arte Platinette, sobrio e tutto in nero, ieri sera ha diretto una stoccata al conduttore del festival Gianni Morandi.
E raccoglie il plauso per esempio del portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo: “Brava Platinette che con la sua battuta ironica ‘io amo gli etero’ dà una lezione di stile a Gianni Morandi sulla vicenda del brutto siparietto omofobo dei ‘Soliti Idioti’. Finalmente una replica intelligente, brillante e importante dal palco dell’Ariston. A questo punto non ci resta che sperare che il prossimo anno sia Platinette a condurre il Festival di Sanremo”.
La polemica riguarda appunto Morandi e i Soliti Idioti, che nella seconda serata si erano presentati in uno sketch di pessimo gusto come due gay caricaturali insistendo perchè il conduttore li sposasse sul palco dell’Ariston (“vi dichiaro ‘marito’ e ‘non lo so’…”). Morandi poi in conferenza stampa aveva detto che avrebbe preferito sottrarsi, ribadendo “Io amo gli omosessuali”. Anche ieri sera, colpito dalla stilettata dell’attore, Morandi non ha trovato di meglio che ripetersi: “Platinette, io adoro gli omosessuali”.

Fonte: TMNews

Alessandro Casillo, vincitore tra i giovani al 62° Festival di Sanremo

February 18, 2012 Leave a comment

A Sanremo è stata la serata del più bravo tra i giovani, il quindicenne Alessandro Casillo, che alla fine della sua esibizione ha lasciato il palco in lacrime per l’emozione; di Erica Mou, che ha vinto il premio della critica “Mia Martini”; della eliminazione, tra i big, di Chiara Civello e dei Matia Bazar; e tra i giovanissimi, dell’esordio del gruppo adolescenziale britannico, gli “One direction”, di cui qualcuno parla già come dei futuri Take That. Un gruppo “inventato” a tavolino durante una partecipazione all’Xfactor britannico e già campione di incassi in Italia.
Ma sullo sfondo rimane aperta la questione Celentano, prima dell’attesa nuova apparizione di stasera che sarà, ha promesso Morandi, “una cosa spettacolare”. A tenere alto il dibattito il monito, arrivato a spettacolo già iniziato, del direttore generale della Rai Lorenza Lei, che ha ufficializzato la messa in osservazione del “molleggiato”, dopo il controverso monologo dell’apertura. Lorenza Lei ha auspicato “buon senso e correttezza” per evitare “iniziative conseguenze a violazioni contrattuali”. Il direttore generale della Rai ha ricordato che i contratti “tutelano le libertà degli artisti”, ma anche che l’azienda possa tutelarsi attraverso gli strumenti necessari consentiti dalla legge.
Conclusa la competizione tra i giovani, rimangono in gara tra i big per la finalissima Noemi, Carone-Dalla, Dolcenera, D’Alessio-Bertè, Bersani-Rossi, Finardi-Servillo, Zilli-Palma, Arisa-Giovanardi, Emma-Amoroso, Renga-Coro Scala.

Fonte: TMNews

Categories: Musica News Tags:

San Pietro, concluso Concistoro con celebrazione sette canonizzazioni

February 18, 2012 Leave a comment

Cerimonia S.Pietro iniziata alle 10,30 e conclusa per mezzogiorno.
Si è conclusa prima di mezzogiorno la cerimonia odierna presieduta dal Papa nella basilica di San Pietro. Alle 10.30 Benedetto XVI ha iniziato un concistoro per la creazione di 22 nuovi cardinali. Dopo la consegna della ‘bolla di creazione cardinalizia’ e di assegnazione del titolo o della diaconia, il Papa ha scambiato con ciascun neo cardinale l’abbraccio di pace. Al termine del rito Benedetto XVI ha tenuto un concistoro ordinario pubblico per la canonizzazione di sette beati.

Fonte: TMNews

Categories: Ecclesia Tags: ,

Cancer Cell, aspirina contro i tumori

February 18, 2012 Leave a comment

Uno studio condotto dal Peter Mac Callum Cancer Centre di Melbourne e pubblicato sulla rivista medica Cancer Cell, ha dimostrato come l’aspirina riesca a frenare la dilatazione dei vasi linfatici maggiori i quali si espandono durante il processo di metastasi nell’organismo arrestando quindi la diffusione del tumore maligno. La ricerca è condotta già da qualche anno e i benefici dei medicinali denominati ‘FANS’ erano già noti nell’ambiente medico internazionale ma fino ad oggi non si era compreso appieno il perché tali medicine donavano dei giovamenti ai pazienti affetti da forme tumorali maligne. La ricerca ha evidenziato definitivamente il motivo di tali benefici.

Fonte: AGS Cosmo

Categories: Salus, Scientia Tags: ,

Tamara Ecclestone, molte polemiche sul Festival di Sanremo

February 18, 2012 Leave a comment

La modella inglese: Al Festival più polemica che musica.
“Se penso a tutti gli scandali scoppiati nel corso del Festival di Sanremo, alla fine mi è andata bene non esserci”. Parole destinate a far discutere quelle rilasciate da Tamara Ecclestone nel corso della registrazione di Verissimo. Alla padrona del salotto, Silvia Toffanin, la bella e ricca modella inglese è tornata sull’episodio della sua esclusione dal cast del Festival: “Ci sono state alcune incomprensioni – ha affermato l’ereditiera -. Mio padre (Bernie, il padrone della Formula1, ndr) è rimasto un po’ deluso perché sa quanto ci tengo al mio lavoro e pensava che fosse per me una splendida occasione”.
“Non ho visto fino ad oggi il Festival, perché ero a Londra – ha aggiunto Tamara -. Ma ho letto i giornali e ho appreso che c’è stata molta polemica. Mi è sembrato che si sia parlato più del resto, che della musica”. Con semplicità e disponibilità la Ecclestone ha poi raccontato il suo amore per l’Italia e il suo discusso rapporto con il denaro. “Amo Milano, ci sono nata e ci torno tutti gli anni – ha rivelato la showgirl 26enne, che ha poi concluso -. I soldi? Da piccola per aver la paghetta settimanale dovevo fare dei lavoretti in casa. Mio padre si è fatto da solo e ci ha sempre insegnato il valore del denaro”.

Fonte: TMNews

Istituto Europeo di Oncologia di Milano, vaccinazione del melanoma metastico

February 18, 2012 Leave a comment

In piena lavorazione il lancio di un nuovo protocollo per la vaccinazione del melanoma metastico. La proposta arriva dall’Istituto Europeo di Oncologia di Milano in collaborazione con il Dipartimento di Sviluppo Clinico del Nerviano Medical Science. Il progetto è in stato avanzato manca solo di sapere se e quanti fondi la Regione Lombardia intende mettere a disposizione.

Fonte: AGS Cosmo