Home > Politick > Mario Monti, shock ai giovani sul posto fisso

Mario Monti, shock ai giovani sul posto fisso

Presidente del Consiglio in tv: tempo indeterminato, che monotonia. La Torre: ha detto una sciocchezza. Al via tavolo sul lavoro.
Piovono critiche su Monti dopo la frase shock rivolta ai giovani sul posto fisso a vita che non ci sarà più, nel giorno in cui governo e parti sociali si incontrano per la riforma del lavoro. Un attacco bipartisan dal Pd, che attraverso il parlamentare Nicola Latorre bolla l’uscita del premier come una “sciocchezza”, al Pdl che con Roberto Formigoni commenta: “Che monotonia il posto fisso? Non mi sognerei di dirlo. Andate a spiegare la noia di un lavoro garantito ai quasi tre milioni di disoccupati”.
Ieri Monti ha detto in tv che “I giovani devono abituarsi all’idea che non avranno un posto fisso per tutta la vita. E poi, diciamolo, che monotonia”. “E’ più bello – ha aggiunto – cambiare e avere delle sfide, purché siano in condizioni accettabili. E questo vuol dire tutelare un po meno chi oggi è ipertutelato e tutelare un po di più chi oggi è quasi schiavo perché nel mercato del lavoro purtroppo non riesce a entrarci”.
“Non si può sintetizzare” la riforma del mercato del lavoro e degli ammortizzatori sociale, ha detto Monti “in si cambia l’articolo 18 o no. L’articolo 18 non è un tabù ma può essere pernicioso per lo sviluppo dell’Italia e per il lavoro dei giovani in alcuni contesti, può essere più accettabile in altri contesti”.
Monti ha sottolineato anche che “nella riforma su cui il ministro Fornero e il governo sono impegnati la finalità principale è ridurre il terribile apartheid che esiste nel mercato del lavoro tra chi è già dentro e chi fa fatica a entrare e se entra entra precario” “Vogliamo tutelare un pò di più chi è quasi schiavo o non riesce a entrare nel mercato con la riforma di diversi istituti”, ha aggiunto Monti.

Fonte: TMNews

Categories: Politick Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: