Archive

Archive for January 20, 2012

Johnny Depp, versione vampiro nel nuovo film “Dark Shadows” di Tim Burton

January 20, 2012 Leave a comment

L’attore interpreta l’inedito ruolo nel nuovo film “Dark Shadows”.
Johnny Depp in versione vampiro. Questo è il ruolo che l’attore americano interpreterà nel prossimo film di Tim Burton, attualmente in lavorazione, dal titolo “Dark Shadows”, adattamento cinematografico dell’omonima serie tv degli anni Sessanta. Johnny vestirà i panni del protagonista, Barnabas Collins, un vampiro dal colorito pallido e dalle lunghe unghie. Oltre a lui nel cast troviamo Eva Green, Michelle Pfeiffer e la moglie di Burton, Helena Bonham Carter.
Un ruolo tetro quello di Depp, che rispecchia il suo attuale stato d’animo. Ad un passo dalla separazione ufficiale da Vanessa Paradis, l’attore di “Edward mani di forbice” sta vivendo un periodo particolarmente difficile. “Non sta gestendo bene questo momento – ha riferito una fonte a RadarOnline.com -. Le persone intorno a lui sono preoccupate perché lo strappo con Vanessa non sembra rimarginabile. Stanno insieme da 13 anni, hanno due figli, non è una situazione facile”. E c’è già chi è pronto a scommettere che sul set, nonostante la riconosciuta bravura, Depp non riuscirà a nascondere l’amarezza per il fallimento amoroso.

Fonte: TMNews

Categories: Cinema News Tags: ,

Tamara Ecclestone, esclusa dal cast del Festival di Sanremo 2012

January 20, 2012 Leave a comment

Tamara Ecclestone è stata esclusa dal cast di Sanremo 2012. La bella ereditiera, figlia del patron della Formula Uno, non affiancherà Gianni Morandi e Rocco Papaleo sul prestigioso palco dell’Ariston. “Troppi capricci, preparazione e impegno sono irrinunciabili – ha dichiarato senza mezzi termini Gianmarco Mazzi, direttore artistico della rassegna canora -, per noi il Festival non può essere una vacanza in riviera”.
Sanremo, da sempre, fa rima con discussioni, e questa edizione, considerato che manca ancora oltre tre settimane al via, non fa eccezione. Prima la polemica scatenata da Enzo Iacchetti sul ‘Sanremo Social’, poi i casi delle canzoni non inedite di Chiara Civello e del duo Bertè-D’Alessio, adesso l’esclusione di una delle conduttrici designate.
Mostratasi inizialmente volenterosa e disponibile, la Ecclestone ha presto tradito le apparenze. Ad accompagnare il ‘comandante’ Gianni Morandi e la sua spalla Rocco Papaleo ci sarà dunque, salvo nuovi ingressi dell’ultim’ora, solo la modella ceca Ivana Mrazova. Confermate, ma solo di passaggio, Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez.

Fonte: TMNews

Dna, studio sulle tracce dei geni di un’intelligenza ‘sempreverde’

January 20, 2012 Leave a comment

E’ nascosto nel Dna il segreto di un’intelligenza ‘sempreverde’, cioe’ che resti giovane e scattante anche in tarda eta’. Uno studio scozzese ha infatti messo gli scienziati sulle tracce dei geni che garantiscono lunga vita all’intelligenza. Secondo quanto riferito sulla rivista Nature, sono state individuate delle sequenze genetiche che garantiscono all’intelligenza che abbiamo da giovani di accompagnarci senza declinare anche in eta’ anziana.

Fonte: Ansa

Categories: Scientia Tags: ,

Teheran, provvedimento iraniano contro la famosa bambola americana Barbie

January 20, 2012 Leave a comment

Decine di negozi di giocattoli sono stati chiusi dalla polizia in Iran perché vendevano Barbie. Lo riferisce l’agenzia di stampa iraniana Mehr, aggiungendo che il fine dichiarato del provvedimento è quello di combattere l’influenza della cultura occidentale. Secondo l’agenzia, un agente coperto dall’anonimato avrebbe riferito che la polizia ha anche sequestrato diverse bambole Barbie in negozi di Teheran per “una nuova fase” di repressione. La vendita di Barbie è vietata in Iran dalla metà degli anni novanta perché si ritiene che le bambole siano disegnate per somigliare a un modello di donna occidentale.
Nel 1996 un’agenzia governativa iraniana definì le Barbie un “cavallo di Troia” che insinua nel Paese abitudini occidentali come trucco e abiti scollati. Nel 2002 Teheran introdusse sul mercato la sua versione di Barbie, le gemelle Dara e Sara, disegnate per promuovere i valori tradizionali con abiti molto sobri. Le nuove bambole non furono tuttavia in grado di reggere il confronto delle vere Barbie. Nel 2008, infine, la magistratura ha messo in guardia dalle conseguenze culturali e sociali “distruttive” e dal “pericolo” dell’importazione di Barbie e altri giocattoli occidentali.
Nonostante i divieti di vendita imposti su libri, film, mode e persino tagli di capelli, i giovani iraniani mantengono il loro interesse nei confronti della cultura occidentale e ogni settimana la tv di Stato trasmette molti film di Hollywood. Dalla rivoluzione islamica del 1979 i musulmani hanno ripetutamente provato a combattere quella che definiscono “l’invasione culturale dell’Occidente”, scoraggiando la vendita di giochi importati. Nonostante questo i mercati del Paese sono stati sempre pieni di giocattoli occidentali per i bambini iraniani. Un terzo della popolazione nazionale di 75 milioni di abitanti è composta da persone al di sotto dei 15 anni.

Fonte: La Presse

Categories: Amazighen Tags: , ,

Golshifteh Farahani, espulsione da Teheran per nudo per Le Figaro

January 20, 2012 Leave a comment

Golshifteh Farahani “Persona nonn grata da Teheran”. L’attrice iraniana è colpevole dopo aver posato nuda per Le Figaro,  questo solo per protestare contro gli abusi sulle donne, e per questo oltraggio al pudore è stata dichiarata non grata dalle autorità e non potrà fare ritorno nel suo Paese. Come riporta il quotidiano britannico The Daily Telegraph, Farahani, che risiede attualmente a Parigi, aveva lasciato l’Iran l’anno scorso per protestare contro le restrizioni imposte dalla sharia , infatti per questo che l’industria cinematografica iraniana è costretta a rispettare. Il bando coincide con la vittoria ai Golden Globe dell’iraniano “A separation” come miglior film straniero, ma anche con la sospensione dello scioglimento d’autorità della “Casa del Cinema”, principale sindacato iraniano del settore cinematografico.                                                         Il sindacato viene considerato dalle autorità eccessivamente critico nei confronti del potere: negli ultimi anni diversi registi sono stati arrestati per aver preso le difese dell’opposizione e la stessa organizzazione aveva difeso i documentaristi arrestati per aver collaborato con la Bbc.

The Cure, imminente concerto al Festival Rock 2012 a Roma

January 20, 2012 Leave a comment

Al Festival Rock in Roma 2012 il 9 luglio arrivano The Cure. E’ questa la notizia che i fan attendevano e che ora è stata confermata. Le prevendite partono oggi, mercoledì 18 gennaio, su http://www.ticketone.it, da lunedì 23 gennaio nei circuiti di prevendita ufficiali del Rock in Roma Festival.
The Cure, ovvero Robert Smith (voce e chitarra), Simon Gallup (basso), Jason Cooper (batteria) e Roger O’Donnell (tastiere), dopo il successo nel 2011 al “Bestival” all’Isola di Wight, un concerto con oltre 30 brani in scaletta, e quello alla Royal Albert Hall a Londra, intitolato “Reflections”, per il 2012 hanno deciso di tornare con un set di quasi tre ore di musica. La scaletta prevede canzoni tratte dai 14 album di inediti della loro carriera, incluse quelle che fanno parte del loro epico lavoro “Wish”, del quale quest’anno ricorre il ventennale.
Altri grandi della musica avevano già scelto il festival rock della Capitale: all’Ippodromo delle Capannelle il 30 giugno i Radiohead premieranno il pubblico italiano con il primo concerto a Roma, Lenny Kravitz ritorna in Italia con “Black And White Tour”, il 17 luglio 2012 e i Deep Purple mercoledì 25 luglio. Per tutte le informazioni http://www.rockinroma.com.

Fonte: TMNews

Anonymous, rappresaglia alla chiusura del sito Megaupload.com

January 20, 2012 Leave a comment

Colpiti i siti dell’Fbi e del Dipartimento di Giustizia Usa
Gli hacker di Anonymous hanno rivendicato gli attacchi informatici a diversi siti americani, tra cui quelli del Dipartimento di Giustizia Usa e dell’Fbi, per rappresaglia alla chiusura del sito Megaupload.com, ordinata ieri dalle autorità americane per violazione del diritto di autore.
Su un blog, il collettivo di hacker ha scritto: “Noi di Anonymous abbiamo lanciando il nostro più grande attacco contro i siti governativi e dell’industria discografica”. Oltre ai siti dell’Fbi e del Dipartimento della Giustizia sono stati attaccati anche quelli dell’Associazione dei discografici americani (RIAA) e della Universal Music. Gli hacker hanno affermato di aver preso di mira anche il sito della Casa Bianca e quello dell’autorità francese per la protezione delle opere d’arte su internet (Hadopi), precisando su uno dei loro account Twitter che oltre 5.600 persone hanno partecipato all’attacco.
“La giornata di ieri è stata epica”, ha scritto Anonymous, già responsabile in passato di attacchi ai siti di Visa, MasterCard e della società di pagamento PayPal, in risposta alla decisione di bloccare i versamenti al sito WikiLeaks.

Fonte: Corriere Nazionale

Categories: LAMERIKANO, Sententia Tags: , ,

“Pubblico e Privato”, ospite di Paola De Simone il compositore batterista Roberto Gatto

January 20, 2012 Leave a comment

Roberto Gatto ospite di Paola De Simone a “Pubblico e Privato” II edizione
Lo stimato batterista e compositore Roberto Gatto è l’ospite di Paola De Simone nella puntata di “Pubblico e Privato” in onda domani, sabato 21 gennaio (alle 22.30), sulle frequenze InBlu. 
Il suo è uno dei nomi più prestigiosi della scena jazz italiana, ha lavorato al fianco di grandi star internazionali (George Coleman, Phil Woods, Billy Cobham e Pat Metheny, solo per citarne alcuni), dando vita anche a numerose collaborazioni con musicisti italiani di alto profilo (Danilo Rea, Enzo Pietropaoli, Rosario Bonaccorso e tanti altri). Ma che storia professionale e soprattutto umana ha Roberto Gatto? La giornalista e conduttrice Paola De Simone cercherà di scoprirlo domandando e ascoltando.
“Pubblico e Privato” va in onda tutti i sabati, dalle 22.30 alle 23.25 (con differita su alcune frequenze del circuito InBlu), in tutta Italia; ed è ascoltabile anche in streaming sul sito www.radioinblu.it e su Sky (canale 700, seconda pagina, Blusat2000). Tra gli oltre 200 ospiti delle due edizioni ci sono anche: Carlo Delle Piane, Alessandro D’Alatri, Antonio Preziosi, Francesco Pannofino, Claudio Sabelli Fioretti, Enrica Bonaccorti, Stefano Bollani, Franco Di Mare, Roberto Giacobbo, Mara Maionchi, Attilio Romita, Ritanna Armeni e tanti altri.

Categories: Eventi Tags: ,

Luca Scacchetti, disegni progettazione Acqua di Parma Designer Edition

January 20, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

L’approdo del lavoro di Luca Scacchetti. Che nel suo progettare architetture e oggetti ricorre spesso allo strumento del disegno manuale e dell’acquarello, in un percorso creativo di grande fluidità e apertura. In questo caso ne scaturisce un gioco di libere associazioni dove, in sintonia con la ricca tradizione di Colonia, i richiami sono fra i più nobili. Dalle antiche pitture vascolari greche al surrealismo di Salvador Dalì. Il riferimento più forte è senza dubbio allo stile Art Déco.

Luca Scacchetti

January 20, 2012 Leave a comment

Luca Scacchetti, classe 1952, vive e lavora a Milano, sua città d’origine. Qui, dopo la laurea in architettura al Politecnico nel 1975, intraprende il suo percorso di architetto e designer con una spiccata attitudine all’interdisciplinarietà. Nel 1978 fonda lo Studio di Architettura Luca Scacchetti, spaziando dalla pianificazione urbanistica, all’architettura di edifici e interni, all’ideazione di oggetti di design e complementi d’arredo. Progetta e realizza in Italia e in diversi paesi, dal Giappone alla Spagna, alla Grecia alla Cina, al Kazakistan, alla Francia. Numerosi i suoi progetti di strutture alberghiere. Nell’ambito del design collabora con le principali aziende italiane ed estere del mobile, dell’ufficio, dell’illuminazione e dell’oggettistica. Molto intensa la sua attività di diffusione culturale. Insegna in diverse sedi istituzionali, dal Politecnico di Milano, all’Accademia di Brera e all’Istituto Europeo di Design, dove è stato direttore del dipartimento di architettura dal 1990 al 1995. Scrive saggi e articoli sulla storia dell’architettura, la metodologia della progettazione architettonica e i rapporti tra questa e il design industriale.

Categories: Cameo Tags: