Home > Sententia > Sea Shepherd, lobby giapponese contro gruppo ambientalista in attività

Sea Shepherd, lobby giapponese contro gruppo ambientalista in attività

La lobby delle balene giapponese intenta causa negli Stati Uniti contro la Sea Shepherd Conservation Society e il suo fondatore, Paul Watson. L’Institute of Cetacean Research e la Kyodo Senpaku Kaisha Ltd. sono scesi in campo in America chiedendo che sia ordinato al gruppo ambientalista di interrompere la sua attività di boicottaggio.
La causa, presentata insieme ad una richiesta di ingiunzione provvisoria presso la corte di Seattle, chiede un ordine del tribunale per impedire alla Sea Shepherd e a Watson di”impegnarsi in attività in mare che potrebbero causare lesione agli equipaggi e danni alle navi”.
Inoltre, come riporta l’agenzia Kyodo, è anche richiesto che le navi dei manifestanti “siano tenute ad una certa distanza dalla flotta baleniera”.
I querelanti non puntano sul diritto del Giappone di cacciare le balene, ma sul fatto che le azioni degli ambientalisti mettono a repentaglio la sicurezza dei marinai.
Nell’inverno 2010 l’ammiraglia della Sea Sheperd giunse a scontrarsi volontariamente con una nave baleniera giapponese nell’Oceano Antartico. Nella dichiarazione congiunta dei querelanti è stato sottolineato come le attività di ostruzione degli ambientalisti americani “non solo mettano a rischio la sicurezza delle navi da ricerca in mare, ma stanno colpendo anche la realizzazione scientifica del Giappone”, all’interno del programma “legittimo” sulla ricerca delle balene in Antartide.

Fonte: Ansa

  1. desmoale
    December 15, 2011 at 7:53 pm

    affondiamo tutte le baleniere di quei bastardi dei giapponesi

  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: