Archive

Archive for November 11, 2011

Barack Hussein Obama, risposta impersonale UFO

November 11, 2011 Leave a comment

Sono accadute un serie di cose, botte e risposte negli Stati Uniti d’America, che sono passate tal volta in secondo piano rispetto l’andamento di vita che si ripercuote sulle nostre esistenze, a meno che sappiate esternarvi dai problemi del Mondo, ricercando un Mondo nuovo.

Il Presidente USA Barack Hussein Obama ha dato responso a chi gli chiedeva delucidazioni a riguardo di UFO e vita extraterrestre, or dunque un Presidente, e più in generale un politico di spicco, deve possedere una buona dialettica, altrimenti gli sarebbe senz’altro impossibile ricoprire la carica che occupa, da ciò nasce quindi, indelebile in ogni caso, un proprio personale modo di scrivere, diverso da persona a persona, come per un pittore gli si riconosce la propria opera e occhi esperti ne distinguono persino il periodo, sovente diviso in tre stili di differenti momenti della vita dell’autore, adolescenziale, maturo o eseguito nell’età avanzata, così un politico lo si può riconoscere anche dalle sue parole, dette o scritte che siano, non può una persona arrivare a ricoprire una tale Carica senza venirne meno, la dialettica la si riconosce!

Detto questo, il Presidente Obama ha giorni addietro rispondendo al popolo americano che gli chiedeva la desclosure (rivelazione) sull’esistenza degli extraterrestri, ha risposto con una lettera firmata di mano sua Barack Hussein Obama, ma che, se da un lato nega l’esistenza, almeno per i vicini, passati e futuri, contatti avuti o che avverranno, dall’altro lato non contiene minimamente parole che possano legarsi ad una personale visione delle cose e non solo, la lettera ricalca, in parole e discorso, tal quale gli scritti scettici in modelli accademici, come se a capo di codesti scritti si riuscisse ad intravedere l’opera della NSA, organismo che sovrasta le operazioni della NASA (National Aeronautics and Space Administration) e che trovasi al di sotto dei servizi di intelligence (servizi segreti in poche parole) della CIA e della FBI, una catena di Enti che tutti assieme formano un substrato di cover –up (copertura).

Carissimo ed Illustrissimo Presidente Barack Hussein Obama, sono certo che per le parole che contiene, qualche statunitense di rilievo, magari anche per indagine, leggera questo articolo di me medesimo Gennaro Gelmini, lo si copi pure in nome della libertà di cui tanto se ne parla in tutto il Mondo ma che io non ho ancora pienamente trovato

Per 30 secondi, nella giornata di mercoledì 9 novembre 2011, tutti i mass media degli Stati Uniti d’America si sono fermati, annunciando un test d’emergenza, ma per solamente 30 secondi, cosa ben esile nella forma, ma che cela il segreto della preparazione di ben più consistenti eventi d’emergenza legati alla sempre più vicina presenza del pianeta Nibiru, difatti questo test è stato svolto in concomitanza con il ravvicinato passaggio della meteora 2005 YU55, che gli astronomi dicono sia presente da tempo remore nel Sistema Solare, ma come fanno a dire ciò se l’hanno scoperta solo di recente, nel 2005? Una constatazione più generosa la fa assoggettare alla Coda del Drago, la coda di meteore di Nibiru, che, ricordo, dista, nell’approssimarsi di questo metà mese di novembre 2011, 8,0 Unità Astronomiche (Astronomical Unit) dal Sole, in avvicinamento al suo perielio situato tra i pianeti Giove e Marte alla velocità di 0,6 Unità Astronomiche al mese, ancora in parte non visibile perché, come ho in passato già spiegato, già nel 1983 gli era stata conferita la sigla di denominazione in greco ΩΡΚ (che si pronuncia omega rho cappa) come sovente si attribuisce alle stelle per catalogarne la luminosità, secondo cui Ω, che è l’ultima lettera dell’alfabeto greco, in questo contesto significa luminosità estremamente bassa, Nibiru irradia poco e soprattutto raggi ultravioletti, che gli umani non percepiscono, inoltre risulta visibile al crepuscolo e sovente invisibile poiché coperto dalla luce solare.

Fonte: Gennaro-Gelmini

“Il vangelo proibito” di David Gibbins, Newton Compton Editori

November 11, 2011 Leave a comment

David Gibbins
Il Vangelo proibito
ISBN 978-88-541-3345-7
Pagine 370
Euro 4,99

Un grande thriller
Un’avventura mozzafiato tra storia e archeologia alla ricerca del documento più scottante di tutti i tempi.
Al largo della costa siciliana Jack Howard, un archeologo di fama mondiale, e il suo inseparabile collega, l’ingegnere Costas Kazantzakis, sono impegnati in un’immersione subacquea alla ricerca di un antico relitto, la nave che nel 60 d.C. portava san Paolo a Roma e naufragò nelle acque del Mediterraneo. Nel frattempo una scossa di terremoto apre un nuovo passaggio nella villa dei Papiri a Ercolano e riporta alla luce una camera segreta. È una scoperta sensazionale: potrebbe trattarsi dello studio privato dell’imperatore Claudio, il luogo dove avrebbe vissuto in incognito gli ultimi anni della sua vita per custodire un oscuro segreto. E così tra antiche cripte e templi dimenticati, pericoli, enigmi e rivelazioni, i due amici intraprendono un viaggio che, da Roma a Londra, dalla California a Gerusalemme, li porterà indietro nel tempo, fino all’alba della cristianità e a un misterioso, inestimabile documento che qualcuno vorrebbe sepolto per sempre…
In Vaticano diranno le loro ultime preghiere
Dopo Atlantis, tornano Jack Howard e il suo coraggioso team di ricercatori alla prese con un nuovo affascinante mistero
«Che cosa ottieni se incroci Indiana Jones con Dan Brown? David Gibbins.» Daily Mirror

E se la nostra storia fosse basata su una menzogna?

Fonte: Newton Compton Editori

“Il re leone 3D” di Roger Allers e Rob Minkoff (2011)

November 11, 2011 Leave a comment

Il re leone 3D (The Lion King in 3D) è un film di genere animazione della durata di 90 min, ed è la nuova versione in 3D stereoscopico del classico Disney del 1994 diretto da Roger Allers, Rob Minkoff. Per tutte le informazioni ed il cast completo ti consigliamo di consultare lascheda del film originale.
Prodotto nel 2011 in USA – uscita originale: 16 settembre 2011 (USA) – e distribuito in Italia da Walt Disney Studios Motion Pictures Italia il giorno 11 novembre 2011.

Simba è un vivace cucciolo di leone che “vuole diventare presto un re”: ma l’invidioso zio Scar, intenzionato a salire al trono, costringe Simba a fuggire in esilio. Solo e allo sbando, Simba incontra un divertente suricato di nome Timon e il suo amico facocero Pumbaa. Abbraccia quindi il loro stile di vita senza preoccupazioni all’insegna del motto “Hakuna Matata”, ignaro delle sue reali responsabilità. Ma quando scopre il suo destino, fa ritorno alle Terre del Branco per rivendicare il suo posto nel “Cerchio della Vita”.

Perché vederlo: E’ la riedizione in 3D stereoscopico del celebre film d’animazione del 1994. Non si tratta di un remake, ma semplicemente di una nuova versione rielaborata per poter essere vista in 3D. Imperdibile per chi ha amato Il Re Leone e per chi vorrebbe riscoprirlo in sala.

Fonte: Movieplayer.it

 

“Il figlio” di Michel Rostain, Elliot Edizioni

November 11, 2011 Leave a comment

MICHEL ROSTAIN
IL FIGLIO
Collana Scatti
Traduzione FEDERICA ALESSANDRI
pp. 160
Prezzo di Copertina: euro  15,00
Settembre  2011
ISBN 9788861922310

Vincitore del Premio Goncourt opera prima 2011, best seller in Francia, un romanzo indimenticabile che celebra la vita con emozione e pudore.
In questa opera l’autore dialoga con il figlio Lion, morto a ventun anni per una meningite fulminante, trascinandoci nel racconto di un dolore inconcepibile narrato con infinito pudore, eleganza e, non ultimo, un sottile senso dello humour. Ci accompagna la voce benevola di Lion che, mentre assiste al dolore dei genitori, fa riaffiorare i ricordi della vita passata, cercando di incoraggiarli nell’affrontare la vita che li attende. Ex anarchico, ex sessantottino, rigorosamente ateo, Michel Rostain lascia aperti tutti gli interrogativi che appartengono alla morte, riuscendo mirabilmente a mantenere l’equilibrio tra descrivere il più grande dolore che sia dato di provare agli uomini, la perdita di un figlio, e la consapevolezza di consegnare la propria esperienza ai lettori tramite un romanzo privo di retorica o compiacimento ma pieno d’amore per la vita.
Michel Rostain Nato nel 1942, vive ad Arles. Regista teatrale e operistico, ha diretto il Quimper Théâtre in Cornovaglia dal 1995 al 2008.

Fonte: Elliot Edizioni

“From Within” di Phedon Papamichael (2008)

November 11, 2011 Leave a comment

From Within è un film a colori di genere giallo, horror, thriller della durata di 89 min. diretto da Phedon Papamichael e interpretato da Elizabeth Rice, Thomas Dekker, Kelly Blatz, Laura Allen, Adam Goldberg, Rumer Willis, Margo Harshman, Britt Robertson, Jared Harris, Steven Culp.
Prodotto nel 2008 in USA.

La cittadina americana di Grovetown viene colpita da una serie di inspiegabili suicidi a catena. La diciottenne Lindsay inizia a non fidarsi più di nessuno e sospetta di essere la prossima vittima.

Fonte: Movieplayer.it

“Gli occhiali d’oro” di Giorgio Bassani, Libri Mondadori

November 11, 2011 Leave a comment

Giorgio Bassani
Il romanzo di Ferrara – II. Gli occhiali d’oro
Editore: Mondadori
Anno: 2001
Collana:Oscar classici moderni
Pagine: 126
Prezzo: 8.00 €
ISBN: 978880449292

La vicenda drammatica di un medico di successo, perseguitato perché omosessuale, e della sua amicizia per un giovane intellettuale ebreo. La storia di due esistenze avviate verso un destino di solitudine e di emarginazione.
Giorgio Bassani, nato nel 1916 a Bologna, passò infanzia e giovinezza a Ferrara. Antifascista, attivo nella Resistenza, dopo la Liberazione si trasferì a Roma. Redattore e collaboratore di vari periodici, esordì nel 1940 con Una città di pianura. È stato autore di opere di narrativa, poesia, critica ma la sua fama resta legata ai romanzi. Tra le opere: Cinque storie ferraresi (1956, premio Strega), Gli occhiali d’oro (1958), Il giardino dei Finzi-Contini (1962, premio Viareggio), L’airone (1968, premio Campiello). È morto nell’aprile del 2000.

Fonte: Libri Mondadori