Home > Artide > Artico, elementi inquinanti dal passato

Artico, elementi inquinanti dal passato

Una recente ricerca ha dimostrato che a causa dei cambiamenti climatici e il conseguente scioglimento dei ghiacciai, nell’Artico si stanno ‘risvegliando’ degli agenti inquinanti come il DDT ed altri pericolosi elementi organici che stanno tornando a circolare nell’atmosfera. Lo studio è stato condotto e coordinato dal Dipartimento governativo canadese per l’ambiente e ha evidenziato alcuni inquinanti organici persistenti che presentano una grande resistenza al processo di degradazione e comprendono i policlorobifileni ed altri pesticidi vari. I ricercatori hanno analizzato concentrazioni atmosferiche di POP nell’Artico a partire dagli anni ’90 fino ad oggi confrontando questi dati con le simulazioni dei cambiamenti climatici è emerso che vari agenti inquinanti organici persistenti è stato già liberato nell’atmosfera dai depositi dei ghiacciai che si sono sciolti e dal riscaldamento delle acque gelide.

Carla Liberatore

Categories: Artide Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: