Home > Moda Eventi, Vernissages e Mostre > “Le XVIIIe au goût du jour”, esposizione al Palazzo di Versailles

“Le XVIIIe au goût du jour”, esposizione al Palazzo di Versailles

Il diciottesimo secolo torna di moda al Palazzo di Versailles. Data di inizio della mirabile esposizione é l’8 luglio che si protrarrà fino al prossimo 9 Ottobre 2011. Il Palazzo di Versailles in collaborazione con il Museo Galliera presenta una grandiosa esibizione negli appartamenti reali del Grand Triaton dedicata proprio all’influenza che il 18° secolo ha suscitato da sempre nella moda contemporanea.

Vivienne Westwood, Karl Lagerfeld per Chanel, Dior, Jean Paul Gaultier, Comme des Garçons, Christian Lacroix, Olivier Theyskens pour Rochas, Martin Margiela, Azzedine Alaïa, Alexander McQueen per Givenchy, Yohji Yamamoto, Thierry Mugler… tutti insieme fantasticano sulle creazioni del periodo summenzionato.

Tra l’alta moda e il prêt-à-porter cinquanta modelli dei grandi creatori di moda del 20° secolo dialogano mediante l’impiego dei costumi e degli accessori sofisticati presi in esame dal secolo andato per esibire come la creatività del nostro tempo abbia dato valore alla sontuosità dei canoni trascorsi con grande e costante interesse.

Questi costumi da collezione sono stati messi a disposizione dall’archivio delle case di moda presenti all’esibizione e dalle collezioni del Museo Galliera.

Da sottolineare che i manichini messi a disposizione appartengono alla collezione dalla prestigiosa maison Bonaveri, leader internazionale per la realizzazione di prodotti esclusivi di qualità.

Marius Creati

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: