Home > Tecno-Logie > Energie rinnovabili, mare tesoro da sfruttare

Energie rinnovabili, mare tesoro da sfruttare

Per soddisfare il fabbisogno energetico attuale e nei prossimi anni, l’Italia potrebbe attingere energia dalle onde e dalle maree. Infatti secondo gli esperti nei mari di tutto il Mondo c’è un vero e proprio tesoro energetico che è ancora tutto da sfruttare. Tale teoria è stata avvalorata anche dagli esperti italiani riunitisi al convegno organizzato dall’ENEA. Dal convegno è emerso che nel nostro Paese, lo sviluppo di tecnologie è ancora molto indietro rispetto agli altri paesi della comunità europea, ed ora, visto i risultati sul nucleare, l’Italia dovrà fare maggiori sforzi in tal senso. L’ENEA sta comunque monitorando e mappando le acque del Mediterraneo a caccia delle zone che più di tutte manifestano le caratteristiche necessarie per lo sviluppo di energia rinnovabile dal mare. Una stima generale delle potenzialità del mare nello sviluppo di energia, è stata già fatta dalla IEA che ha calcolato che ci sarebbero fra i 20mila ed i 90mila Terawattora ogni anno che si potrebbero sfruttare dal movimento delle onde e delle maree. Tale risorsa potrà fruttare un giro di affare di circa 1,2 miliardi di dollari nei prossimi 5 anni.

Carla Liberatore

Categories: Tecno-Logie Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: