Home > Fabula > “Le volpi sul Meandro” di Esopo

“Le volpi sul Meandro” di Esopo

Le volpi sul Meandro

Un giorno un branco di volpi si radunò sulle rive del fiume Meandro per abbeverarsi.

Ma, per quanto si esortassero a vicenda, non osavano scendere, intimorite dallo scroscio della corrente.

Allora una di esse venne fuori a svergognare le compagne e, irridendo alla loro pusillanimità, come colei che si credeva più brava delle altre, balzò arditamente nell’acqua.

La corrente la trasportò nel mezzo.

Le compagne, stando sulla riva, le gridavano: Non abbandonarci; torna indietro a farci vedere da che parte si passa per bere senza pericolo!

E quella, mentre la corrente la trascinava via: Devo portare una risposta a Mileto, diceva, e non voglio mancare.

Quando torno indietro ve lo farò vedere.

Questa va a chi si caccia da solo nei guai, per far lo spavaldo.

– Il Meandro è un fiume dell’Asia Minore oggi denominato Menderes.

Categories: Fabula Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: