Home > TFF - Torino Film Festival > “Cheun (Slice)” di Kongkiat Komesiri

“Cheun (Slice)” di Kongkiat Komesiri

Una serie di sanguinosi omicidi scuote le notti di Bangkok: nel buio dei vicoli in cui il sesso diviene merce, uno spietato serial killersi aggira alla ricerca delle sue vittime. Incaricato di risolvere il caso, il “cattivo tenente” Chin si affida all’ex poliziotto Tai, incarcerato con l’accusa di omicidio e perseguitato da sogni in qualche modo collegati al caso. La situazione precipita quando viene rinvenuto il cadavere del figlio di un eminente politico locale: messo alle strette, Chin concederà a Tai due settimane di libertà per scovare l’assassino ma, come garanzia, tratterrà sua moglie. Per l’ex poliziotto è l’inizio di un viaggio a ritroso nel proprio passato, in cui realtà ed allucinazione finiscono per confondersi, dove la ricerca della verità lo porterà a scoprire che nulla è come sembra. Tra Brian De Palma e il David Fincher di SevenSlice è un thriller dai toni cupi, costruito sul filo della memoria, arricchito da suggestivi ed efficaci cromatismi alla Mario Bava.

regia e sceneggiatura: Kongkiat Komesiri

montaggio: Sunit Asavinikul

fotografia: Kongkiat Komesiri, Thanachart Boonla

musica: Wild at Heart

interpreti: Chatchai Plengpanich, Arak Amonrnsupasiri, Sonthaya Chitmanee, Jessica Pasaphan

produttore: Kiatkamon Iamphungporn

produzione: Five Star Production Co.,ltd.

Fonte: MondoRaro

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: