Home > Curiosità > L’arte di ottenere ragione

L’arte di ottenere ragione

Ci sono libri che diventano obsoleti qualche mese dopo la loro uscita e ci sono, invece, libri che rimangono immortali e il cui contenuto può essere applicato universalmente. Uno fra questi è L’arte di ottenere ragione di Arthur Schopenhauer.

In questo articolo voglio raccogliere qualche citazione da questo libro che si pone come scopo quello di insegnarci ad avere la meglio nelle discussioni più disparate. Purtroppo molto spesso l’importante non è avere ragione, ma saperla ottenere.

Ogni citazione che sto per riportare corrisponde a uno dei tanti stratagemmi presentati nel libro. Non seguirò nessun ordine preciso.

Stratagemma n.18

Il numero degli stratagemmi che riporto è lo stesso di quelli che trovate nel libro.

Questo stratagemma mi ricorda molto scene che si vedono spesso in televisione, in programmi come Annozero, ed è molto usata da politici come La Russa. Anche Sgarbi la usa parecchio, anzi troppo. Forse è per questo che non sopporto né l’uno né l’altro.

Se ci accorgiamo che l’avversario ha messo mano a un argomentazione con cui ci batterà, non dobbiamo consentire che arrivi a portarla a termine, ma dobbiamo interrompere, allontanare o sviare per tempo l’andamento della disputa e portarla su altre questioni: in breve, avviare una mutatio controversiae.

Stratagemma n.26

Un tiro brillante è la retorsio argumenti: quando l’argomento che l’avversario vuole usare a proprio vantaggio può essere usato meglio contro di lui. Per esempio egli dice: «È un bambino, bisogna pur concedergli qualcosa»; retorsio: «Proprio perché è un bambino bisogna castigarlo, affinché non perseveri nelle cattive abitudini».

Molto sottile, non so se cogliete la genialità di Schopenhauer.

In conclusione

Ho riportato solamente 2 stratagemmi dei 38 presenti nel libro giusto per darvi un’idea. Se vi sono piaciuti vi consiglio l’acquisto. Io ne leggo, così tanto per divertirmi, uno ogni sera prima di andare a dormire.

p.s. Se vi siete appassionati al pensiero di Schopenhauer potete leggere qualche bella frase da lui pronunziata, oppure qualche altro libro nella forma di questo che vi ho presentato, come:

  • L’arte di essere felici
  • L’arte di insultare
  • L’arte di trattare le donne
  • L’arte di invecchiare
  • L’arte di farsi rispettare

Insomma, veramente un tuttologo come non se ne vedono più oggi.

Fonte: Skimbu

Categories: Curiosità Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: